martedì 15 gennaio 2013

"Non ci sono più gli uomini di una volta!"

Lasciatemi dire una cosa: sono nauseato oltremodo da questi “finti-uomini” che spalleggiano le donne e le loro stupidissime ideologie, sono esasperato di vedere in ogni dove un'accusa all'uomo, mi disgusta ascoltare (o leggere) uomini che sono piegati dalla donna convinti di apportare una rivoluzione sessuale necessaria a far maturare in meglio la nostra società … ci definiscono una “razza, malata e convalescente”, un'orda di maiali violenti oppure dei compagni insoddisfacenti perché mai cresciuti ed eterni bambini e chi più ne ha più ne metta! Libri, articoli su carta stampata, televisioni, Internet, dal parrucchiere, al lavoro o a scuola … l'uomo odierno è oggetto di denigrazioni assolute … e quel che è peggio è che non si difende mai! Sempre più spesso le donne (e anche qualche demente uomo/zerbino) si chiedono dov'è finito l'uomo vero, quello “tutto d'un pezzo”, serio, affidabile e responsabile, capace di proteggere ed amare … ve lo dico io dov'è finito: lo avete lasciato più di cinquant'anni fa' quando avete stravolto i ruoli e vi siete assurte al comando della Terra brutte dementi, ecco dov'è finito!!!!! Un tempo l'uomo aveva un ruolo ben preciso, era chiamato a prendersi le proprie responsabilità da subito ed era proprio suo padre che si aspettava questo da lui … ma poi è arrivata la donna-sergente che ha costretto l'uomo-padre-marito ad essere più accondiscendente, più permissivo, compiacente, accomodante, indulgente … in due parole: docile ed arrendevole!!! Così, quello che un tempo era un ragazzino che a 10 anni andava con suo padre e con lui imparava un mestiere, il senso del sacrificio e della responsabilità … oggi è un viziatissimo porcellino tirato a lucido che si dimena tra cerette e vestiti da ricchione!!! Incapace di sostenere conversazioni che contengano più di 4 frasi messe in croce e che frigna non appena qualcuno gli dice “A” … e poi le donne si lamentano pure! Prima hanno generato la rivoluzione sessuale ribaltando concetti, convinzioni, valori e principi che reggevano la famiglia, ed ora che ne vedono i frutti si lamentano che “non c'è più l'uomo di una volta” … brutte dementi che non sono altro!!! Ed hanno ragione a definirci immaturi, senza spina dorsale, senza carattere né autorità e predisposti, per lo più, a non prendersi mai le proprie responsabilità … è vero … possiamo negarlo? Ma chi ci ha cresciuti? Chi è stato a farci diventare una brutta copia della donna? Chi è che ci ha voluti sottomessi e remissivi a sua maestà la donna? Voi donne siete responsabili di questo scempio del maschio umano!!! Quindi … dovreste pregare che non ci rompiamo troppo le scatole e ci riappropriamo del nostro ruolo!!! Ecco cos'è la donna … essa prima combina i più grossi casini della storia e poi si lamenta pure!!! Ma la cosa che più mi risulta vomitevole è che le donne non parlano male di noi in chiave ironica e scimmiottando le nostre attitudini … no! Da parte loro ci sono solo lamentele, spietate condanne e una vera e propria guerra mediatica che vede come scopo unico lo svilimento della figura maschile a favore di quella femminile; un mondo donna! Non se ne può più ragazzi!!! E' una cosa insostenibile!!!!! Abbiamo figli che se presi in giro s'ammazzano e la società che fa? Conia per loro un nuovo termine: “cyber-bullismo”! Ai miei tempi ci si prendeva in giro in continuazione e ci si spaccava dalle risate, invece oggi i nostri figli sono incapaci di passare oltre!!! Abbiamo bambine che se ne vanno in coma etilico in discoteca a soli 18 anni!!! Ma ci rendiamo conto??? E di cosa parla la società? Della violenza sulle donne … già, mica si chiedono il motivo che la scatena 'sta cavolo di violenza!!!!! Se le ragazzine di oggi avessero un padre che quando rientrano tardi gli molla una bella sberla ed una madre che da' loro pure il resto … di questi casi ne sentiremmo parlare molto raramente!!! Ecco dov'è finito l'uomo! E al posto di decaloghi della minchia, l'uomo dovrebbe riaffermare con autorità il proprio ruolo in famiglia e nella società ed imparare a non farsi sottomettere dalla donna perché questo sbaglio l'abbiamo già fatto e le conseguenze sono mostruose!!! Quindi brutte dementi e brutti maschietti sterili, eunuchi e impotenti che pensate di guadagnarvi la stima delle femministacce che avete attorno, quando vi lamentate che non esistono più gli uomini di una volta, sappiate che è proprio a causa di scemi di guerra come voi se oggi si vive questa mancanza!!! Sam.

65 commenti:

  1. Sam io sn una ragazza e sn davvero felice di sapere k ci siano ancora uomini fieri cm te!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie "ragazza". Dai retta a tuo padre.
    Sam.

    RispondiElimina
  3. Ehm scusami, mi presento sn Nelly!!! Ma k significa la tua risp??

    RispondiElimina
  4. Buon pomeriggio Nelly; significa che il solo fatto che tu sia così sveglia da essere "controcorrente" e di non credere alla fandonia mediatica che ci dipinge come inetti e che ti dici perfino "felice che ci siano uomini fieri" ... significa (appunto) che hai un buon modo di ragionare ed in riferimento agli accadimenti odierni, dove i padri sono lobotomizzati ed assenti, e costretti a non avere parola in fatto di educazione sui figli ... era solo un invito a tenere conto anche della sua opinione, anche se questa risulta scomoda o "di altri tempi".
    Tutto qui.
    Grazie.
    Sam.

    RispondiElimina
  5. Ringrazio ogni giorno di essere cm sn, il problema é che mi sento proprio l'unica... e se a volte l'arpia k é insita in me purtroppo esce fuori vorrei avere davanti un uomo capace di farsi rispettare!! Ma l'impressione é proprio qll k agli uomini nn vada affatto di fare qst fatica... E mi sembra di aver capito k anche tu 6 arrivato a qst maturazione dopo varie esperienze cn quel tipo di donn domatrici, sbaglio???

    RispondiElimina
  6. Forse sei ancora Nelly (dal modo in cui scrivi) ... "sentirsi unica" in un deserto di moralità come quello odierno non dev'essere un problema ma un vanto!
    La fatica di cui tu parli non è da sottovalutare ... l'uomo di oggi si trova davanti una sfida epica, una lotta impari, non c'è competizione ... vedi ... se una donna schiaffeggia un uomo è perché lui ha fatto qualcosa di sbagliato, se lo stesso fa l'uomo, allora apriti cielo!!!
    Lottare?
    E perché?
    Leggo addirittura che la donna di oggi, non trovando nell'uomo ciò che più la aggrada se ne va a scoprire il lesbismo!!!
    In merito alla tua ultima considerazione: si ... ti sbagli!
    Io non mi sono fatto mai "domare" da nessuno, maschio o femmina che sia, ingannato si ... ma non domato, mai!
    Sei Nelly?
    Sam.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, allora si....sn contenta di essere così diversa dalla massa;-) e buon x te se davvero nn ti 6 mai lasciato domare sn felice di aver avuto un impressione sbagliata!! Davvero gli uomini di oggi hanno tutte qst difficoltà? Allora forse io la vedo in maniera troppo semplicistica..... anche xk x cm sn fatta é naturale x me ricercare nel mio compagno determinate caratteristiche! Dunque mi chiedo, devo aiutare questi "finti-uomini" a ritrovarsi?? E come??? Si sn io.... Nelly;)

      Elimina
  7. Buongiorno Sam e a tutti i tuoi lettori.
    Ascolta a me l'uomo zerbino nn piace,che la donna si prenda dei meriti che nn sono i suoi neanche piace,che un padre nn possa far valere il suo ruolo di padre è ingiusto,ma (e questo lo esprimo senza alcuna intenzione d'irritare),ci sono dei punti nel tuo post che nn possono essere ragionati in linea generale,magari usando la donna come la causa di tutti i mali(compresi come tu dici anche alcuni uomini zerbino).
    Vedi a volte penso, che tu idealizzi troppo l'educazione di una volta,che x carità con questo nn voglio dire che quella di oggi sia da idealizzare.
    Nn dimenticare che una volta i ragazzi grazie a quella forte severità che regnava in famiglia,nn esprimevano un loro giudizio o pensiero e nn xchè nn ne fossero capaci ma, xchè gli veniva impedito,era così Sam è inutile dire il contrario e questo xchè era il padre a deciderlo,la figura del padre veniva temuta e questo xchè era facile alzare le mani, anche se il + delle volte nn era necessario.
    Prima nn c'era tutto quello di cui oggi i ragazzi hanno,prima dopo la scuola il ragazzino poteva lavorare presso un meccanico,parrucchiere o in campagna,x cui era impegnato e soprattutto imparava,mentre adesso x legge sono guai,ma nn è colpa della donna,prima nn entravano in un bar facilmente a prendere alcolici oggi nonostante i divieti lo fanno ugualmente,ma nn è colpa della donna,prima si poteva uscire fuori da soli anche da piccolini adesso abbiamo paura anche di mandarli da chi nn conosciamo anche il gruppo sanguigno...e nn è colpa della donna.
    Vedi quello che cerco di dire è che se alla fine nn ci sono + gli uomini di una volta nn è xchè la colpa sia x forza della donna, ma dei cambiamenti che nn sono stati voluti solo dalla donna e mi pare doveroso anche dire che nn sia altrettanto colpa dell'uomo.

    Capisco e quindi mi scuso,del fatto che nn sia ciò che ho scritto il vero significato del tuo post,ma penso che ragionare su alcuni punti da te presi come esempio, sia altrettanto giusto.
    Buon pomeriggio
    LO

    PS: credo che nn si possa fare il confronto tra l'uomo di oggi e quello di una volta,credo nn si possa dire chi è peggiore chi migliore,dico solo "diversi" sia in positivo che negativo...forse lo sbaglio sta nel voler associare le positività dell'uomo di una volta con quelle dell'uomo di oggi..ma questo è assurdo.

    RispondiElimina
  8. LO … per prima cosa un “uomo-zerbino” non è solo succube delle donne ma, molto più semplicemente, un grandissimo stupido, un asino malato!!! E qui, sono d'accordo con te!
    Ma poi dici qualcosa che mi fa bestemmiare come il demonio!!!
    Ma dico io ... santa madonna … se era l'uomo che aveva l'ultima parola era perché forse alla sua età aveva qualcosa in più di esperienza oppure se ne stava seduto sul trono del maschilismo tanto per essere venerato???
    Se io avessi una figlia diciassettenne che mi rientra in casa con addosso puzza di alcol, o peggio, di spinelli … io, prima gli faccio passare la sbornia, perché voglio che ciò che accadrà se ne ricordi per tutta la vita, e poi le faccio una faccia gonfia di schiaffi da farla sembrare fosforescente!!!
    E lo sai perché???
    Perché preferisco che mi odi fino alla mia morte, ed oltre, ma che impari presto a stare attenta!!!
    Dannazione!!!
    Io non idealizzo l'educazione tipica di un tempo ma trovo vergognoso come essa sia stata snobbata in favore del più pericoloso e lascivo pressapochismo generale!
    Che diavolo di giudizio ha diritto di esprimere un ragazzino che dorme fino a mezzogiorno perché la sera prima s'è drogato o ubriacato fino a star male mettendo in pericolo la sua vita e quella degli altri???
    Non pensi che sia più saggio che io gli spezzo le gambe prima di commettere un secondo errore che potrebbe essere quello FATALE???
    La figura del padre una volta era temuta perché una volta l'uomo aveva autorità e rispetto … oggi noi uomini siamo declassati a bestie incapaci di ragionare, da chi? Da voi stupide donne!!! Ecco da chi!!!
    Poi … ecco puntuale il pensiero Marziano: “Prima nn c'era tutto quello di cui oggi i ragazzi hanno,prima dopo la scuola il ragazzino poteva lavorare presso un meccanico,parrucchiere o in campagna,x cui era impegnato e soprattutto imparava,mentre adesso x legge sono guai,ma nn è colpa della donna,prima nn entravano in un bar facilmente a prendere alcolici oggi nonostante i divieti lo fanno ugualmente,ma nn è colpa della donna,prima si poteva uscire fuori da soli anche da piccolini adesso abbiamo paura anche di mandarli da chi nn conosciamo anche il gruppo sanguigno...e nn è colpa della donna” MA CHE CAVOLO DICI LO???
    MA SE UNA DICOTTENNE E' STATA TROVATA IN COMA ETILICO NEL BAGNO DEGLI UOMINI DI UNA DISCOTECA E FORSE ANCHE VIOLENTATA, MA SE ALLE QUATTRO DI MATTINA SI TROVA IL CADAVERE DI UNA POVERA MINORENNE SULLA SPIAGGIA … vuoi che continui???
    “Paura di mandarli con chi non conosciamo il gruppo sanguigno”!
    Ma dinne un'altra LO … oggi i ragazzini fanno sesso ancora prima di essere fisicamente maturi per farlo e spesso anche appoggiati dai genitori!!!
    La colpa del perché non ci sono più gli uomini di una volta E' delle donne e solo di loro!!!
    Perché le dinamiche le conosciamo tutti e le abbiamo vissute!!!
    Il freghetto 16enne rientra mezzo sbronzo alle 3 di notte e quando il papà va lì per dargli una bella lezione ecco puntuale la stupida donna che inveisce e cerca di difendere il pargoletto poro cocco!!!
    Apri gli occhi LO!!!
    Cara LO … io a 11 anni andavo a lavorare e mi facevano tante di quelle cazziate che nemmeno ti immagini e se le raccontavo a mia nonna mi dava pure il resto … ma adesso per me le responsabilità ed i valori sono un motivo di vita … non argomenti di un asceta fatto di crack!!!
    Guarda ciò che ti circonda LO … guarda come vanno vestiti gli uomini, quali sono i loro interessi, le loro aspettative … è desolante LO … una volta la vita noi ce la costruivamo con la forza delle braccia e con l'eredità più preziosa del mondo: l'esperienza dei vecchi!!!
    LO … rispetto la tua opinione ma è diametralmente opposta alla mia!!!
    A me se una mia ipotetica donna mi chiede di depilarmi il petto, si prende un sonoro “vaffan!!!” col resto, e se la stessa demente si permette di evitare che io educhi i miei figli per “proteggerli” oltre al “vaffan!!!” si piglia pure qualcos'altro!!!
    Perché lo ripeto: meglio odiato a morte che sotterrare un figlio … credimi … non sai di cosa stai parlando … io si!!!
    Sam.

    RispondiElimina
  9. Caro Sam, devi accettare che i tempi non sono più quelli in cui sei cresciuto tu. Oggi non si educa con la frusta ma si cerca di dialogare, di comprendere ed immedesimarsi con i problemi degli adolescenti.Anche io penso che si debba essere anche severi se serve ma tu sei un po' troppo di parte. Lò ha ragione, non puoi dare tutte le colpe alla donna. Maria

    RispondiElimina
  10. Ma che me ne frega a me dei tempi!!!???
    Perché vedere morire un figlio 60 anni fa' farebbe meno male di oggi???
    Ma che cavolo state a dire?
    Certo che la colpa è anche nostra!!!
    Siamo stati noi uomini infatti a permettervi di rendere i nostri figli dei maialini da latte fino a 30 anni ed oltre !!!
    "Oggi non si educa più con la frusta???" Sarà per questo che assistiamo ogni fottuto giorno all'inabissarsi di ogni senso della decenza, del decoro, del rispetto per gli altri, della famiglia, dei ruoli e delle responsabilità, oppure perché è sceso l'ufo canterino che ci ha ingannati!!!???
    Cara Maria ... i tempi non sono certo quelli in cui sono cresciuto io ma ... TU devi accettare che i pericoli anche non sono più gli stessi di allora; sono molto, molto peggio!!!
    Sam.

    RispondiElimina
  11. Lo sai Maria che cos'è che non devo e non voglio accettare?
    Non voglio accettare di vedere mio figlio come un perdente, un incapace, un debole … un uomo che non sa amare né essere amato, un irresponsabile, un violento, un nullafacente, uno che non ha valori né principi … un pessimo marito, un pessimo e disattento padre … uno smidollato, uno che passa il giorno a giocarsi lo stipendio al gioco o nei vizi trascurando la famiglia, un uomo che non ha stimoli … è questo che io non devo accettare e se per forgiarlo e per farlo crescere come un uomo serio io mi trovo costretto a disciplinarlo, benché questo faccia più male a me che a lui, farò anche questo!
    E dei tempi che tu tanto decanti … io me ne frego alla grande!!!
    Mi basta guardarmi intorno e vedere lo schifo che questi tempi hanno “partorito” per convincermi di non volerne stare al passo!
    Sam.

    RispondiElimina
  12. Purtroppo la società degli ultimi due decenni si è evoluta con il modello comportamentale femminile. E questo per cavalcare una nuova onda politica e di costume che ha ritenuto di dover dar risalto alla questione femminile degli anni 70. Ora è "di tendenza" essere accondiscendenti e paladini delle donne e dei loro fantomatici problemi che nel 99% dei casi nascono da frustrazioni sessuali. Perchè altrimenti se ne starebbero zitte! E io mi metto una mano sulla fronte e sto male a vedere questo stuolo di mentecatti che abboccano all'amo dei media, che dalle casalinghe alle adolescenti hanno messo in piedi un'esercito di malate mentali. Oggi non guardi alla donna come una partner con cui avere una bella storia, perchè parti già accontentandoti di fartela, conscio che lei ha un cellullare che è come un centralino, 1500 amici in facebook e la testa tra le nuvole o i pantaloni di qualcun'altro. Oggi nessuno ha più fiducia delle donne, perchè loro fanno quel che gli pare senza una minima coerenza e sbandierando un'immoralità di fondo che neanche Fabrizio Corona conosce. Oggi i maschi ventenni si inventano fotografi per vedere qualche amica in reggiseno, cavalcano mode ridicole e nate da gay pur di trovare un modo per avvicinarsi ad una patata. Poi dopo che i media hanno plasmato una generazione di omuncoli del genere ti tocca anche sentire che non ci sono più gli uomini di una volta!! E grazie tante! Poi una domanda Sam, lei ha visto per caso quale violenza al genere maschile si è fatta qualche mese fa nei giorni della campagna contro la violenza sulle donne? Io ricordo che stavo guardando una partita dell'Italia e nell'intervallo è apparsa questa attrice a martellare contro la violenza degli uomini sulle donne, con questa faccia da cane bastonato tipica espressione imbrogliona femminile! Ma come si può generalizzare così? Non è forse vero che gli stupratori sono si di genere maschile ma appartengono alla categoria dei soggetti deviati? Dobbiamo criminalizzare tutti perchè delle persone malate compiono atti così deplorevoli? E le violenze domestiche non è che affondano le radici su problemi che non sono stati creati esclusivamente dal maschio? E'facile così. Potrei scrivere un fiume di cose su questo argomento ma non voglio annoiare, tanto ci siamo già capiti... Un saluto
    M.M.

    RispondiElimina
  13. Buongiorno M.M.,
    ma certo che l'ho notato anch'io!
    Eravamo io Norm ed alcuni amici a vedere la partita d cui parli ed abbiamo cambiato canale alla velocità della luce!
    E poi ... come si fa a non notarlo?
    La campagna contro l'uomo è così assillante che è impossibile che passi inosservata.
    Mah!
    Grazie di essere passato e scrivi pure quando e quanto vuoi, non annoi nessuno ... anzi!
    Sam.

    RispondiElimina
  14. Buongiorno anche a te Cliff,
    ti rispondo su questo Post perché ieri ero troppo impegnato ad avvelenarmi con 'ste 4 cretine starnazzanti!!!
    Insomma il medico ti ha tolto fumo e cibo?
    Ma da chi vai dal mago Otelma???
    Si ok, il fumo fa male per carità, ma il cibo non si tocca!!!
    Eddai … ma che ci rimane a noi altri???
    Ma andiamo!!!
    Le donne … beh “non sono più quelle di una volta” e guardare in faccia ad una donna di oggi e pensare al sesso è eccitante come martellarsi un dito!
    Il calcio … è diventato un malaffare!
    La politica … meglio tacere!
    Ma toglierci anche il piacere di sederci davanti a un bel piatto di pasta asciutta fatta come si deve è una vera violenza!!!
    Magari mangia meno ma mangia dannazione!!!
    Oppure salta su un treno, raggiungimi e dammi una mano con il campo, vedrai che pettorali che metti su' … si ok d'accordo, metteresti su' anche una bella panza ma diavolaccio … ci guadagni in buon umore; ammesso che non ci siano donne dementi in giro a rovinare tutto come al solito.
    Buona giornata,
    Sam.

    RispondiElimina
  15. Sapete, riflettevo un po' su questa nuova accusa a noi rivolta dalle solite orde di dementi maschi e femmine e mi rincuora molto l'essere certo che di uomini e donne che hanno una realistica visione d'insieme ce ne sono molti, anche se mi piacerebbe avessero più voce; ma a me sembra che ci debba essere un limite a tutto, si insomma … c'è la necessità di darsi una calmata, di porsi anche delle domande e magari mettersi anche in discussione, perché no!
    Ma dal fronte femminile di segnali di buon senso io proprio non ne vedo.
    Sembra che la donna moderna abbia preteso ed ottenuto cosi tanto che adesso non sa più cosa veramente vuole!
    Prima ci hanno “addomesticato” nel senso letterale del termine, mettendoci in mano scope e spugnette e facendoci cambiare pannolini, ci hanno detto di depilarci e di indossare capi dal tipico taglio femminile, ci hanno detto che siamo sexy quando piangiamo ed hanno giocato con noi come fa il gatto con un topo … ed ora che siamo esattamente come ci volevano, non sono contente e ci accusano di non essere più virili, virtuosi, forti etc. ma non solo, una di queste dementi scrive su affaritaliani che le donne di oggi sono così scontente ed insoddisfatte dagli uomini che si avvicinano sempre più al lesbismo!
    Hai capito le pervertite!!!
    Beate (o beote) loro che hanno una scelta, no perché se io dovessi smettere di fare sesso con una donna sarei destinato alla castità più totale!!!
    Che schifezza ragazzi … e c'è pure chi dice che non è colpa delle donne!
    Ma fatemi il piacere!
    Sam.

    RispondiElimina
  16. Sono d'accordo con M.M. e con Sam naturalmente.

    E' una posizione netta e del tutto impopolare la tua Sam ma é una posizione GIUSTA.

    E “giusto” non è sinonimo di “piacevole”, non sempre almeno.

    Forse è il modo in cui li esponi questi concetti che è forte, deciso e risoluto, in poche parole, da uomo!

    Tu non temi di attestare il tuo pensiero perché esso non è il frutto di una convinzione che so', politica, religiosa o settaria (se mi consenti il termine), non lo temi perché quello che pensi è il frutto della tua esperienza e di quello che vedi.

    Un vero piacere l'averti scoperto.

    Se proprio posso elevare una critica ti direi che dovresti sempre rendere ben chiaro che tu argomenti temi e non persone e che non intendi affatto generalizzare.

    A me è chiaro, ma come puoi notare non lo è per tutti, sfugge perfino a chi ti segue da tanto.

    Complimenti. Valeria Ricciuto

    RispondiElimina
  17. Buongiorno Sam
    Questo post scatena casini :D
    Le donne si danno al lesbismo per colpa degli uomini? beh, magari son le stesse che hanno insultato Marrazzo che andava a trans :D
    Guarda, sull'educazione non la pensiamo allo stesso modo, si son cresciuti dei figli in questo modo per non perdere potere
    un maialino da latte a 30 anni non ti dice "caro babbo, hai fatto la tua parte ora mettiti da parte, che tu hai insegnato la tradizione ma io devo portare l'innovazione"
    Sam, nota una cosa, i genitori son permissivi, ma sono anche svilitori, perdonano le cavolate dei figli ma non appoggiano nessuna iniziativa
    in questo modo i figli te li dovrai sempre mantenere, ma non ti metteranno mai da parte
    una volta il padre comandava fino a una certa età, dopo comandava il figlio
    adesso non più
    ti ritrovi una turba di maialetti 30enni mantenuti, ma anche un branco di vecchi porci 70-80enni che a levarsi dalle scatole non ci pensano per niente
    alle donne (son buono oggi) dico solo, responsabilità e potere son legati, gli uomini di una volta avevano + responsabilità ma avevano + potere
    le donne son come l'acqua, se non metti una diga invadono tutto, ma poi evaporano e rimpiangono la diga :D
    comunque per la dieta Sam, non è come dose troppo gravosa, ma toglie tutto ciò che mi fa male, ovvero ciò che è più gustoso :D
    stavolta mi tocca fare il bravo però...
    Ciao Sam
    Cliff

    RispondiElimina
  18. Buongiorno Sam!!

    Scottante il tema vero?
    Meglio cosi!

    Se le donne vogliono un vero maschio io sto qua, ma non credo che farebbe loro piacere avere accanto un uomo tutto d'un pezzo e si ritornerebbe a frignare come nei 70 che l'uomo mette paura,che usa la forza,che è maschilista e bla bla bla!

    Rassegnamoci Sam, le donne non saranno mai contente.

    Renato

    RispondiElimina
  19. Buongiorno Sam e a tutti.
    Scrivi:prima ci hanno "addomesticato" mettendoci in mano scope e spugnette e facendoci cambiare il pannolino...ma xchè ti ostini a nn capire che questo succede in quanto è il modo di vivere ad essere cambiato e nn x colpa della donna?
    Ma tu continui ad additare x ogni conseguenza negativa la donna,basandoti su aspetti superficiali e pensando che siano questi a fare le differenze negative tra l'uomo di una volta e quello di oggi.
    Se un uomo ama vestire con colori sgargianti, abiti attillati o ama dare una forma femminile alle sopracciglia nn è xchè sia la donna a chiederlo ma xchè è "LUI" a volerlo in quanto a volte mancate davvero di buon gusto,nonostante la donna cerchi di farvelo notare,infatti ti assicuro che il 99% delle donne nn consiglierebbe al proprio uomo tale tendenza.
    Inoltre e qui tengo ad evidenziarlo fortemente,se un uomo piange nn è sexy, come d'altronde nn lo è la donna,ma è solo un uomo che finalmente, ha capito che x essere tale, nn occorre soffocare i sentimenti e se questo è dovuto "sempre" come tu dici x colpa della donna..beh...lo vedrei come un complimento.
    Sam se oggi l'uomo nn è + quello di una volta(anche se paragonarlo al passato è sbagliato xchè vediamo solo quello che ci conviene) nn significa che sia peggiore.
    X me l'uomo è virile se cambia un pannolino,se piange,se fa i mestieri di casa,perde la mia stima solo nel momento in cui nn riuscisse a prendersi le proprie responsabilità,se nn avesse spina dorsale nel pretendere rispetto da una donna come da un uomo,se nn fosse capace di prendere delle decisioni xchè troppo comodo delegare,ma se questo in alcuni uomini accade come anche in alcune donne è solo xchè prevale l'egoismo o il lassismo,due fattori che anche prima c'erano,solo che adesso si è + facilmente esposti,viviamo in una società che un pò x la tecnologia,un pò xchè siamo bombardati da messaggi negativi(creati da menti diaboliche pur di farci capitolare)e un pò x il corri corri.
    Ma questo nn significa che oggi l'uomo nn abbia cambiamenti positivi rispetto a prima..anzi!
    Nn c'è + l'uomo di una volta?...E' normale xchè niente è + completamente uguale a ciò che era una volta,siamo cambiati ma nn peggiorati o migliorati ..solo cambiati.
    Nn può ogni vostra azione sbagliata di oggi essere causata "sempre" dalla donna come tu spesso scrivi, anche l'uomo di una volta commetteva tantissimi"errori"(e tra questi l'educazione che impartiva ai figli,nn la idealizzerei tanto Sam e so che qui come tu dici siamo diametralmente opposti) e prima dei vostri sbagli,di chi era secondo te la colpa,visto che le donne nn avevano nessunissima voce in capitolo?
    Buona giornata
    LO

    RispondiElimina
  20. Cliff ari-buongiorno!
    A dire il vero forse s'è fatta confusione, perciò cerco di riaffermare il concetto.
    Ok … le donne ci accusano di non essere più come una volta, ma questo cambiamento l'hanno preteso proprio loro; questo l'hanno fatto invadendo spazi che a loro non competevano oppure abbandonando spazi che invece a loro appartenevano!
    Mi spiego meglio … quando un tempo il padre era amato ma anche temuto, la madre ha SEMPRE insistito perché fosse meno severo; l'uomo ha ceduto ed eccone i frutti!
    Qui non si parla di innovazione o del fatto che tendenzialmente ci siano persone anziane che “non si fanno da parte” (io me li abbraccerei tutti uno per uno, figurati!) … ma si parla di aver abbandonato dei principi e dei valori per far posto al “tutto è lecito” e grazie allo spolverino che oggi gli uomini non riescono a prendersi le proprie responsabilità!
    Cliff i veri detentori della saggezza e dell'esperienza sono i vecchi, ma noi non li abbiamo più ascoltati perché troppo impegnati ad ascoltare gli slogan ed i lamenti delle femministe degli anni 60/70 che hanno preteso di uscire di casa, di trombare come coniglie e di gettare nel water tutti i più veri e sani concetti di rispetto, decoro e valori … e se questa è l'innovazione … ci credo che i vecchi sono caparbiamente attaccati al passato!!!
    Ad ogni modo, ma che te magni???
    Si insomma, se ti ha levato tutte le cose che ti fanno male allora sei un paninaro!
    Io oggi … rape e fagioli, zucchine sott'aceto e un po' di formaggio stagionato! Alla faccia delle diete!!! Devo immagazzinare grassi a sufficienza per oggi pomeriggio, qui gela e io devo spaccare la legna!!!
    Ciao Cliff!
    Sam.

    RispondiElimina
  21. Ciao Valeria,
    grazie per i complimenti e per il suggerimento.
    Sam.

    RispondiElimina
  22. Renato ... amen!
    Grazie,
    Sam.

    RispondiElimina
  23. LO,
    buongiorno anche a te.
    Allora ... per prima cosa voi donne avete sempre avuto parola su tutto, altrimenti non sareste mai arrivate dove siete arrivate, pertanto ... dinne un'altra!
    Riguardo a quel che penso sull'educazione dei figli io e te abbiamo discusso animatamente sulla questione diversi post fa e, mi perdonerai se non ho voglia di ricominciare con la stessa cosa!
    Ma ti faccio solo una domanda ma, per carità è retorica!
    Quindi se adesso i tempi sono cambiati dovremmo "educare" i nostri figli come questa società ci impone e non perché vogliamo allevare figli che saranno ottimi uomini e donne?
    Anzi guarda, ne aggiungo un'altra di domanda ma per l'amor di Dio è retorica anche questa: chi è che ha abbandonato il ruolo di madre, educatrice, moglie e casalinga delegando l'educazione dei figli a tutto e tutti creando questi zombie di uomini di cui poi vi lamentate pure?
    Buon pranzo.
    Sam.

    RispondiElimina
  24. Ahhh ... dimenticavo LO: che tempo fa a Fantasilandia?
    Sam.

    RispondiElimina
  25. Che tempo Sam? Affacciati alla finestra...è uguale fidati!

    Ti faccio anche io una domanda,x carità retorica,visto che prima i tempi erano quelli che erano,da dove sono usciti questi futuri uomini di oggi?Eppure i 40enni o 50enni di oggi,nn tutti x carità, sono i figli educati da quei padri, ossia UOMINI DI UNA VOLTA,xchè vedi Sam io nn prenderei come esempi negativi, solo i ragazzi di oggi descrivendoli viziati e senza spina dorsale.
    Un'altra domanda x carità retorica,ma quando cammini x strada vedi solo donne che sono sedute al bar a prendere il caffè o a chiacchierare?No xchè..vedi io mi domando: ma chi sono quelle tantissime donne che sbattono da una parte all'altra dividendosi tra riunioni a scuola,visite dal pediatra,palestre x accompagnare i figli..ma lo si fa volentieri ci mancherebbe altro.

    Buon pranzo
    LO

    RispondiElimina
  26. Chi dice k noi donne nn vogliamo + un uomo vero??? Io si, accidenti se lo voglio.. ma in qst giungla metropolitana nella quale viviamo nn credevo ne esistessero ancora o almeno fino a quando nn ho scoperto qst blog!!! Saluti a tutti.. Nelly

    RispondiElimina
  27. LO ... mammamia ... stavo scherzando!
    Stai diventando veramente antipatica.
    E per fortuna che sono io quello che generalizza!
    Allora LO ... educa i tuoi figli secondo i canoni odierni, ma poi se ti ritrovi in casa degli smidollati non frignare dicendo che sono così perché maschi!
    Sam.

    RispondiElimina
  28. Ora vorrete scusarmi ma devo andare a scolpire una statua a lode della donna che si dimena tra mille attività e pora cocca è sempre meno capita da noi maschi sempre più immaturi!
    Quante stupidaggini mi tocca sentire ragazzi ... ma la colpa è solo mia, mica me l'ha ordinato il medico di aprire un blog sulle donne!
    Anche se non credevo certo di cadere nella fossa della demenza!
    Mah!
    sam.

    RispondiElimina
  29. Saluti anche a te Nelly.
    Sam.

    RispondiElimina
  30. Lò guarda che giudicare gli uomini viziati e senza spina dorsale l'avete fatto voi donne non Sam.

    Capperi tu proprio non capisci.

    Il 99& dei maschi si fa le sopracciglia e si depila per se stesso,ma tu allora vivi veramente su marte come dice sam.

    Ma va la'........ Renato

    RispondiElimina
  31. Sam poi nn ti lamentare quando metto le faccine tipo :) :) :) :):) :) :) :) :) :) :) :):) :) :) :) :) :):) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)

    x farti capire che anche la mia era una battuta(le ho contate sono 31);)
    E poi..io nn sono antipatica sei tu che sei permaloso a livelli stratosferici..ops dimenticavo :) :) :)

    Cmq i miei figli nn li educo seguendo i canoni moderni come neanche quelli di una volta,xchè ogni figlio ha una propria sensibilità ed il rimprovero o la punizione data ad uno nn può essere adatta ad un altro, a differenza dell'amore che deve essere uguale e inquantificabile x entramb. E' il buon senso che dovrebbe aiutarci e in alcuni casi anche un pò di fortuna,ma soprattutto crescerli facendoli sentire sempre amati e questo ascoltandoli sempre ,quando ti parlano ma soprattutto ascoltandoli quando sono in silenzio e se dovessi avere dei figli smidollati,nn frignerei di certo xchè sono maschi,ma spero con tutto il cuore che ciò nn accada..io ce la metto tutta :)

    Buona digestione se ci riesci...caspita rape e fagioli,cavoletti xò....;)

    LO

    RispondiElimina
  32. Scusami Renato ma chi te lo fa a fare a perdere tempo con una come me che nn capisce?
    Vedi spesso scrivo quello che penso ed anche se il mio pensiero tu nn riesca a capirlo.."capperi,dico, come è diverso il suo dal mio".
    A te xò la faccina nn te la faccio.

    Ma va là.....scherzo Renato (forse)
    LO

    RispondiElimina
  33. Ohhh ... adesso siamo d'accordo!
    Ciao LO!
    Tra un po' devo spaccare la legna e fuori fa un freddo che sembra la sensualità della De Filippi ... altro che digerire rape e fagioli, pure i mattoni faccio fuori co' sto freddo!
    Sam.

    RispondiElimina
  34. Dai Lò hai scritto una corbelleria e il mio "ma va la'" era inteso come "lascia stare", non mi permetto di insultare nessuno.Renato

    RispondiElimina
  35. Ecco ora si..Renato,eccoti la faccina :)

    Ma... "lascia stare"?
    A me dici lascia stare?Adesso di faccine te ne faccio tre:) :) :)Giusto x tirarti su il morale in quanto lo chiedi alla persona sbagliata,se credo in qualcosa difficilmente lascio stare ;)
    ma di certo nn arrivo alla testardagine di Sam :)

    Mamma quante faccine...tra poco vomito da sola
    Ciaooooo

    LO

    RispondiElimina
  36. Ora Cliff … veniamo a noi!!!
    Tu sei a dieta (solo digitare questa parola mi fa venire i crampi alle falangi ed allo stomaco) ed io sono l'anti-dieta, per cui … contravvenendo a quel che il tuo medico ti ha consigliato, mi limiterò solo a descriverti il mio pranzo di oggi!
    Sono andato nell'orto per le cime di rapa e ne ho raccolto solo le parti più tenere, le cimette e le foglie più belle!
    Questa notte qui è venuto giù il demonio, per cui lavarle con l'Amuchina come le stupide donne di oggi fanno, sarebbe stato eccessivo. Le ho sbollentate un po', ne ho conservato l'acqua di cottura e poi le ho ripassate in padella con aglio, olio e peperoncino; ho aggiunto i fagioli e terminata la cottura nel coccio (quello di una volta).
    Ho fatto le bruschette sulla brace, strusciate con un pochetto di aglio e poi le ho divorate … DANNAZIONE … 3 piatti!!!!!!!!!!
    Poi ho concluso con un bel piattone di zucchine sott'aceto e formaggio.
    Un buon vino locale, qualche succulento mandarino, un caffè e sette/otto/dieci ammazza-caffè!!!
    Ma la mia pacchia sta per finire e io e Normy bruceremo tutto con due o tre spacchi!!!
    Ma non temere … questa sera il buon vecchio Norman farà la sua mitica ed impareggiabile pizza!!!
    Il condimento della mia?
    Gorgonzola piccante 'nguastito agricolo e salame piccante!!!!!
    Visto mai mi sciupo un po'!
    Bastardissimamente … Sammy!
    Con simpatia,
    Sam.

    RispondiElimina
  37. Sam Nelly è troppo simpatica ma chi è? Tony

    RispondiElimina
  38. Oddio … ci risiamo!!!
    E va bene, soddisfo la tua curiosità Tony!
    Nelly è un agente segreto della C.I.A. che cerca indizi sul mio Blog per decodificare il codice segreto per indirizzare un missile ultra-nucleare sulla tua faccia!!!
    Ma che diavolo vuoi che ne sappia io???
    Mah …
    Sam.

    RispondiElimina
  39. Tony, nessuno su qst blog sà k sn... anche xk ci scrivo solo da ieri eh eh!!!!

    RispondiElimina
  40. Lo', Sam è testardo? E' una tipica caratteristica degli uomini, non ti lamentare quindi. Inoltre io ho letto anche un Sam che sa chiedere scusa e questa è una tipicità delle brave persone e forse non degli uomini in generale.tania

    RispondiElimina
  41. Salve a tutti,

    io vorrei sottolineare solo una cosa, il fatto che il mestiere del padre oggi è sempre più difficile: penso a tanti padre separati, che vedono i loro figli saltuariamente. La figura paterna è sempre più svilita...

    Nick

    RispondiElimina
  42. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  43. Buonasera a tutti.

    Caro Sam io forse ho colto il significato o il senso dei commenti di Lo.

    Tu ammettilo, sei un po' cocciuto e credi fermamente che bisognerebbe tornare ai vecchi valori per poter ritrovare una figura maschile più genuina e "naturale" e lei invece dice che certi metodi sono sorpassati e non facilmente applicabili oggi.

    Tra i due io sposo più la tua filosofia e penso che di questi tempi bisognerebbe alzare la guardia e non abbassarla, come suggerisce la donna di oggi.

    Ma trovare un punto d'incontro?

    non si suol dire che la verità sta nel mezzo?

    Daniele
    ps comunque sei un grande

    RispondiElimina
  44. non c'è dubbio sam,tu sei all'antica ma mica poca robba!!!!

    ma risulti una quercia e questo piace a molte donne,la solidità del maschio.... le donne sono fin troppo volubili e la diversità attrae.

    sei una bella persona ..nadia

    RispondiElimina
  45. Ciao Sam. Ho letto un po' tutti i commenti ma ad un certo punto mi sono fermata commossa. Il mio babbo è venuto a mancare quasi due anni fa e lui era un tipo identico a te, burbero, ferreo e molto spiccio. Tu hai scritto che saresti andato a spaccare la legna e per un istante mi sono rivista mio papà che sotto la neve lo faceva e cosi potevamo scaldarci tutti. io la fatica sul suo volto la vedevo tutta e quando si sedeva sulla sua poltrona oggi vuota, anche se piuttosto giovane lo faceva con fatica e tra i lamenti.Tu non vuoi condividere con i tuoi lettori se hai una tua famiglia o no, ma parli dei tuoi cari be', chiunque essi siano sono fortunati ad averti vicino.ti sostengo Sam, oggi più che mai ci vuole il polso duro e gli uomini di una volta non ci sono più. adoro la mia mamma ma quello che tu hai descritto è vero come la bibbia. Tutte le volte che mio padre voleva coinvolgere mio fratello ad aiutarlo in bottega mia madre si opponeva e preferiva lasciarlo poltrire.. oggi ha un matrimonio fallito e una vita sregolata, non dico che è colpa di mia mamma ma se avesse passato un po' più tempo col babbo severo forse sarebbe un uomo più solido, come te.Mi piaci molto sam. Annamaria

    RispondiElimina
  46. Una piccola premessa: sono appena rientrato e ... diciamo che mi sono fatto un po' male anche questa volta; per cui non aspettatevi molto da me.
    Nelly ... non farci caso, sai noi soffriamo un po' tutti di maschilite acuta!
    Ma grazie di esserci.
    Sam.

    RispondiElimina
  47. Tania ... ma guarda che io e LO ci punzecchiamo sempre e senza cattiveria. Già! Ci dividiamo i compiti con serena maestria: io sono scemo e testardo e lei è demente, perciò ... non apriamo inutili conversazioni che sono stanco da morire e mi voglio solo fare una dannata doccia!
    Ahhh ... le donne!
    Sam.

    RispondiElimina
  48. Ottima osservazione Nick!
    Se poi a questo ci aggiungi che le donne moderne "acquistano lo sperma" per non avere un uomo tra i piedi e fanno crescere i figli senza una figura paterna e, tutto questo, in modo del tutto consapevole, anzi fiero ... beh ... allora forse non c'è molto da aggiungere!
    Grazie Nick.
    Sam.

    RispondiElimina
  49. Ciao Sam
    Non conoscevo questa tua vena sadica, infierire su un poveretto a dieta :D
    piuttosto, mi hai fatto ricodare "cara ti amo" di elio e le store tese, l'hai mai sentita?
    è perfetta :D
    Ciao Sam
    Cliff

    Ps: un saluto a Sauron Caparexa :D

    RispondiElimina
  50. Amatissimo Caparexa!!!
    Ma insomma ... quanti nomi hai vecchio briccone???
    Prima Caparexa, poi Capa Rexa, poi addirittura "oscuro signore" ... allora!?
    Ad ogni modo ... ottima precisazione ... è tutta colpa delle femministarde (per citarti) ... ma sono donne e quindi non ci sono andato troppo lontano!
    Ciao e grazie per essere passato!
    Ah ... dì a LO che è una ragna!
    Con simpatia,
    Sam.
    PS: ma che significa "femmin(ist)e"?

    RispondiElimina
  51. Ciao Daniele ... grazie.
    Ma non credo che tu abbia capito davvero LO ... forse non s'è capita manco lei!
    LOOO, STO SCHERZANDO!!!
    Sam.

    RispondiElimina
  52. Nadia ... e così sia!
    Grazie anche a te.
    Sam.

    RispondiElimina
  53. Dai Annamaria ... non farmi arrossire!
    Un bacio al tuo papà!
    Sam.

    RispondiElimina
  54. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  55. Cliiifff!!!
    Suvvia, volevo solo infierire un po'!
    Comunque ti sono vicino ... ci distanzia solo la mia sorridente panza!
    Sam.

    RispondiElimina
  56. Per Annamaria, mi ritrovo moltissimo nelle tue parole e mi dispiace x il tuo dolore... e ho scelto di rivolgermi a te xk purtroppo anche io ho 1 fratello k ora é 1 dei famosi bamboccioni e nn sò se sarebbe così se ieri cm oggi nn si nascondesse sempre dietro le gambe di mamma peggio di un bimbo.. io ho un bruttiss rapporto cn lui!! Ma cmq leggo k ci sn altre donne k la pensano cm me in fatto di uomini! Yeah... Nelly

    RispondiElimina
  57. Ma dai Caparexa!!!
    Gli zerbini sono solo degli idioti che dovrebbero sempre andare in giro col casco ed a cui dovrebbe essere riconosciuta l'infermità mentale ... femministi mi sembra un po' troppo.
    Ciao,
    Sam.

    RispondiElimina
  58. Sam ma che ti sei fatto? Stai bene? Manuela

    RispondiElimina
  59. Io credo che il problema dell'uomo d'oggi è tutto colpa di Adamo. Quando è stato deciso di creare la donna, egli avrà dovuto dire, " No Signore, un serpente, un cane, un orso ma donna no!". Il mondo sarebbe stato salvato e gli uomini felici come sempre!

    Più birra per tutti e cerchiamo di dimenticare la nostra disgrazia in cui viviamo, perchè se no, ci vorebbe ...più birra per tutto!!!

    Noormy,... se no chi???

    RispondiElimina
  60. Ciao, persa tra i percorsi di Google sono finita qui, allora intanto che ci sono esprimo il mio parere. Tu dici: la colpa è del femminismo ossia delle stesse donne che hanno stravolto i ruoli. Allora vado su Wikipedia, per semplicità, a vedere la voce "femminismo".. Già il manifesto che si trova all'inizio mi sembra qualcosa fatto con lo scopo di convincere le donne, qualcosa di propagandistico insomma, almeno nella mia percezione. Poi leggo un pezzettino di storia e vedo che le radici del femminismo risalgono alla rivoluzione francese.. Che "caso". Sai che cosa penso io? Che l'informazione che ci giunge sia sempre un passo indietro e sia una gran confusione, che i media focalizzino l'attenzione su ciò che può solo metterci gli uni contro gli altri e che tutto quello che è successo nella storia, sempre secondo il mio pensiero, non è spontaneo, non è un caso, non è mai opera di un solo genere. Conclusione: credo che qualcuno si diverta amabilmente a far litigare uomini e donne. Una vittima ben riconoscibile di tutto ciò è chi ci si trova dentro suo malgrado.. Uomo come te che ti lamenti, o donna come me che non ho partecipato a nessuno strano movimento, ma mi devo adattare almeno per 'sopravvivere' alla società.

    RispondiElimina
  61. Ciao "Anonima",
    questo Blog non è una reale accusa al genere femminile, ci si diverte solo a scimmiottare manie e complessi tipici del vostro sesso.
    A ragioni invertite sarebbe esattamente la stessa cosa.
    Tuttavia non credo che ci sia una sorta di "burattinaio" e tenere le fila, ritengo (questa volta senza nessuna ironia) che le donne siano un po' troppo pretenziose, lagnanti e prepotenti.
    Guarda la recente legge sul femminicidio ... è perfino anticostituzionale ma è stata approvata!!! Come a dire che la vita di una donna vale più di quella di un uomo ... è vergognoso!!!
    E le morti sul lavoro???
    Che sono per la stragrande maggioranza maschili???
    E "chissenefrega" degli uomini ... ecco perché ritengo che dovremmo ricordarci che le donne hanno preteso la parità (giusto che sia così) ma che ora stanno davvero facendo schifo ottenendo diritti a noi negati.
    Ad ogni modo ... questa si, è una lamentela, ma solitamente qui si scherza senza cattiveria.
    Grazie d'essere passata.
    Sam.

    RispondiElimina
  62. Ma in mezzo a tutto sto bla bla bla....in sintesi...che tipo di donna vorreste?
    Ma dai....per noi donne non è cambiato nulla, dai tempi delle caverne ad oggi.
    Di fatto dobbiamo sempre pulire casa, lavorare, badare ai figli come se avessero un solo genitore.
    A sto punto le donne fanno bene a stare da sole e a trattarvi come dei zerbini....semplicemente abbiamo imparata a fare a voi..ciò che voi fate a noi...è che siccome siamo donne..lo sappiamo fare anche meglio!

    RispondiElimina
  63. "A sto punto le donne fanno bene a stare da sole e a trattarvi come dei zerbini....semplicemente abbiamo imparata a fare a voi..ciò che voi fate a noi...è che siccome siamo donne..lo sappiamo fare anche meglio!"

    ..... vergognati scema!
    Sam.

    RispondiElimina
  64. ciao sinceramente scrivo xk mi sembra interessante ciò che hai scritto ..sam..allora nn è colpa della donna ma è colpa della società,è colpa di tutti... credimi....allora mio padre voleva ammazzarmi quando avevo solo 2 anni e quella che si è rimboccata le maniche è stata mia mamma quindi il carattere e la bontà cambia da xsona a persona o dalle situazioni però ne sto pagando io le conseguenze non riesco nemmeno ad avere un rapporto serio con un uomo xk non sono mai abbastanza ..per me... e comunque non generalizzo niente xk nn conosco tutti

    RispondiElimina