domenica 22 maggio 2011

Il romanticismo!


… “… … … sai amore, per un momento sei riuscita a farmi rivivere un attimo della mia vita che conservo ancora gelosamente nel mio cuore. Quando ti ho guardato negli occhi … non ci avevo mai fatto caso prima ma … vi ho rivisto un colore che scorsi nel cielo una sera, al tramonto; era un colore dolce, tenue ma allo stesso tempo cangiante, un colore mai visto prima … ne fui catturato! L’aria del mare al tramonto, i giochi che l’acqua fa fare ai colori, il profumo dei gelsomini alla sera e una bellissima canzone in lontananza suonata in un vecchio bar in riva al mare. Tutte queste sensazioni mi hanno portato a credere di essere veramente felice di vivere … e questo sei tu per me!"

"Ora togliti quelle lenti a contatto colorate e vammi a cucinare la cena!”

Ok … quest’ultima l’ho aggiunta io, non ho resistito.

Il romanticismo, sentimento sublime per l’anima e anche una forma di letteratura di effeminati scrittori del secolo scorso.

Negli ultimi tempi la società ne aveva perso le tracce ed ogni giorno porta via con se altro romanticismo.

L’uomo ne è sempre stato geneticamente sprovvisto e non è stato altro che un sottile mezzuccio per conquistare donne molto desiderate ma poco disponibili.
Oggi che le donne si concedono dopo una frase romantica come: “… ciao”, di ricorrere a fare gli sdolcinati gli uomini non ne vogliono più sapere.

Ma in realtà, cos’è il romanticismo e come viene vissuto da donne e uomini?

Penso che essere romantici rappresenti un momento nella vita in cui i sentimenti sono così forti verso il proprio amore, che ci si lascia a frasi come quelle che hanno aperto questo post. Non solo a frasi, ma anche a doni, gesti ed atteggiamenti atti ad esternare tutto il nostro amore per la nostra metà!

La donna vive il romanticismo in modo assai forte, ne ama gli effetti e i “prodotti” … tanto che per moltissimi uomini essere romantici significa comprare alla propria donna una bella pietra preziosa o cose di questo tipo.
Nella maggioranza dei casi sembra che la donna dia un reale valore al romanticismo ed esso vi è in misura del costo dell’oggetto ricevuto.

Ci dicono che si sentono amate anche se torni a casa con una margheritina rubata nel pratino del vicino, ma in realtà … vuoi mettere un diamante??? Non c’è paragone!
Oppure ci dicono che se una volta tanto le portiamo in un bel posto per un romantico pic nic loro ne sarebbero entusiaste, ma in realtà … vuoi mettere un locale raffinato dove mangiare caviale e sfoggiare abiti da sera sfavillanti???
O ancora, ci dicono che basterebbe loro che le si dica semplicemente: ti amo, ma … vuoi mettere una frase ad effetto, con sottofondo di musica strappalacrime e carezza dolce sul viso???

Quindi ne viene fuori che il romanticismo non sia un’altra diavoleria inventata dalle donne per essere trattate come regine o … imperatrici!

Da che mondo è mondo è quasi sempre l’uomo quello che omaggia la donna di doni costosi e non solo.

Detto in poche parole: il romanticismo per una donna non è altro che un ennesimo mezzo per essere messa su un piedistallo!

Per l’uomo, non è altro che un altro dannato mezzo per tirare fuori il portafogli o farsi perdonare qualcosa!

Qualche donna a volte ha ritenuto io fossi un romantico per natura, ma poi sono state tutte ricoverate al reparto malattie mentali!

Diciamocelo, nove volte su dieci noi uomini siamo stati romantici solo per garantirci del gran sesso. L’altra volta per perdonarci di aver fatto del gran sesso, con un'altra però!

Nell’uomo il romanticismo credo sia autentico solo durante la fase iniziale di un amore, nell’infatuazione, nella “cotta” … e ci porta a chiamare una che di nome fa’ “Ermenelgilda la baffona” con nomignoli tipo: amore prezioso, vita mia, TVTB ed altre smancerie che solo a scriverle mi fanno venire i crampi alle falangi! Un uomo, quando supplisce a questa trasformazione, diventa un abile “politico” (se mi concedete il termine) che riesce a dire che ti sta fregando alla grande ma che lo fa per il tuo bene!

Cosi, quei baffetti sul labbro superiore diventano una candida peluria giallo sole. Quel bitorzolo sul mento con tre peli un grazioso ricordo della natura e quella voce alla La Russa un segno inconfondibile del suo essere “profondamente” femmina.
La stessa cosa vale per la personalità!

Forse la donna ama così tanto un uomo romantico perché ha costantemente bisogno di conferme, chissà.

Dobbiamo tutti ammettere che, giocoforza, un pizzico di sano romanticismo non guasta mai nella vita di coppia.

Così, dopo aver letto questo post, al vostro rincasare andate dalla vostra amata, datele un tenero bacio sulla fronte, prendetele dolcemente le mani e accompagnatela con voi sul vostro balcone, (dopo averla spinta giù con dolcezza ditele al volo … ti amo! Caspita proprio non ci riesco a fare il serio … dai mi concentro!), fatela sedere e chiedetele di aspettarvi, andate in frigo e prendete dei flute ghiacciati, versateci del buon vino bianco, preferibilmente “amabile” e servitelo insieme ad una bella candela e una splendida orchidea, sedetevi con lei ditele sinceramente quanto essa sia importante per voi e quando apprezzate tutto quello che fa, ma fatelo sinceramente e senza sperare in qualche basso tornaconto. Parlatele e fatele sentire quanto sia smisurato il vostro amore per lei con, addirittura, il tono della vostra voce. Per il proseguo lasciate decidere lei e solo lei!

Poi venite in fretta da Sam a disintossicarvi di tutte quelle stramaledette tossine … che di lì a poco torna suo marito!

50 commenti:

  1. Pensiamo che questo sia in assoluto il tuo post più divertente e bello.
    Marcello e Sabrina (innamoratissimi)

    RispondiElimina
  2. Fai tante battute ironiche e cattive, ma in fondo sei un romantico Sam.
    E questo temo non sia un complimento per te, dico bene..?
    Ma sei riuscito a farmi ridere proprio in questi giorni in cui la mia storia è finita.
    Grazie.
    Fede

    RispondiElimina
  3. Ma che mangi pane e perfidia?
    m'hai fatto morire.. sei bastardo dentro Sam
    Luigi

    RispondiElimina
  4. ......d'accordo con Fede, ci scherzi sopra, ma sei romantico! hai hai sam!
    Lucia

    RispondiElimina
  5. Eppure Sam, in mezzo a quel tuo cuore (se cel'hai) forse qualcosa di buono c'è.
    Arianna

    RispondiElimina
  6. SAMMY! Ti prego nn fraintendere, lo dico con estrema simpatia: 6 1 grandissimo bastardo!
    Nn l'avevo capita quella D lui romanticone con l'amante!
    Devi fare l'autore.
    Ciao Sammy, una tua ammiratrice!
    ps. d'accordo con Lucia.
    ps2. da grande fumatrice, ho anch'io la voce alla La russa.
    Ciao Sammy!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Io un mondo senza il romanticismo non lo so nemmeno immaginare, ma che mondo sarebbe mai??
    Sono sempre alla ricerca di una frase dolce o di un gesto gentile e romantico appunto.Però onestamente ti dico che non sono materialista,affatto!Il gesto invece mi manda in estasi.Guardo sempre film romantici e amo la musica da innamorati.Devo recitare un mea culpa?Non credo sam, ma spero tanto che tu non sia quel che volevi apparire con questo post. Cinico,glaciale e fin troppo ironico.Noi donne siamo così e questa volta non credo che sia un difetto.
    Con stima Daniela

    RispondiElimina
  8. Noto con piacere che il blog raccimola molti nuovi lettori e consensi. A torto o a ragione sei simpatico e, anche romantico.
    Tu cerchi di nasconderlo ma......
    emily

    RispondiElimina
  9. Sai Sam, penso che tu abbia ragione nel dire che il romanticismo ci sia solo durante la fase iniziale dell'amore(almeno per molti) forse per questo si cambia di frequente patner? scherzo, comunque è anche vero che col passare degli anni in una coppia al romanticismo prevale la complicità ed io la preferisco,però su una cosa ti sbagli ma proprio tanto tanto tanto ossia sulle priorità che le donne attribuiscono preferendo il lusso alla semplicità...o gli uomini che danno per ricevere o farsi perdonare, lì non c'è romanticismo è chiaro, quello è solo uno scambio tra persone che non provano sentimenti,inoltre ti svelo un segreto una volta il mio unico grande amore mi portò "veramente"una mazzetto di fiori raccolti in campagna,non dimenticherò mai non solo i fiori(stupendi)ma i suoi dolcissimi occhi, altro che diamante...e quì ti posso assicurare che la maggior parte delle donne la pensa come me!Infine Sam,e sono contenta per te, tutti si sono resi conto di quanto tu invece sia un romanticone,se cè l'hai la donna che ami o ancora la cerchi sono convinta che tu per dimostrarle quanto la ami faresti cose che noi comuni mortali ci sogneremmo (e quì già so che dirai una battuta).Ciao romanticone un bacio da LO!

    RispondiElimina
  10. Ciao Lo, o meglio BUONGIORNO!
    Fantastica mattina, fantastica alba, fantastica colazione nel mio bar/gazebo in attesa che, alla spicciolata, arrivino i miei primi "clienti/vicini/amici"!
    Credo stia arrivando Normy, spero non mi chieda una "bionda" a quest'ora!
    Ho letto il tuo commento ... quindi tu sei assolutamente certa che la maggioranza delle donne preferisce il vero romanticismo a quello falsato dalla materialità?
    Mi chiedo: chissà a cosa servono i cinesini che ci vendono le rose al ristorante, oppure quale è il cliente maggiore nel settore dell'oreficieria e delle pietre preziose o di accessori, ricordini ed un altro stramiliardo di oggetti destinati alla donna!
    Perchè se è così come dici tu, allora dovreste ritenervi fortunatissime anche quando ci alziamo al mattino presto per andare al lavoro, oppure vi solleviamo una scatola pesante o vi andiamo a lavare la macchina, non è così?
    Dovrebbero essere anche questi gesti destinati ad omaggiarvi, giusto?
    Ma attenzione, non metto assolutamente in dubbio il modo in cui tu vivi il romanticismo ... anzi, ma mi discosto da quando sostieni con assoluta certezza il fatto che "la maggioranza" delle donne la pensi come te.
    Inoltre ti aspettavi una battuta dalla tua ultima frase prima dei saluti, ma come diceva Pippo Baudo (o chi lo imitava) "hai toppato alla grande", perchè se vi è una sola possibilità che io abbia una donna al mio fianco (sarebbe perchè vuole spappolarmi il fegato), non ve n'è alcuna, nè in cielo nè in terra che io me la vada a "cercare", significherebbe "porgere il fianco al nemico"!
    Ti auguro una felice giornata!
    Sam.

    RispondiElimina
  11. Caro Sam, con questo tuo ultimo post hai rivelato molto di te.
    Noi donne lo abbiamo capito.
    Ci hai divertite come (quasi sempre)..ma pian piano viene fuori qualcosa di nuovo e inaspettato.
    Non guasta mai con noi donne sempre in cerca di sapere qualcosa di più dell'altro.
    Complimenti.
    Rossana

    RispondiElimina
  12. Senti questa Sam: una mia collega d'ufficio ti legge tutti i santi giorni, ti adora letteralmente!Si è pure immaginata come sei di persona e quanto di vero c'è in quel che scrivi. Quando si rientra in ufficio dopo il week end mi fa il resoconto dei tuoi post e commenti, hai una vera fan!
    E a me è venuta questa idea: perchè non indici un'asta per passare una serata con te??
    Sono sicura che c'è chi farebbe carte false pur di esserci.
    Con un gran sorriso e anche un pizzicotto per le cattiverie che ci dici.. Tania!

    RispondiElimina
  13. X LO, ciao..
    ti prego non prenderla a male, ma io non credo che la maggioranze delle donne predilisca il gesto dal regalo in sé.. credo invece che di fronte a un diamante impazziamo come bambinette.
    E la fomosa pelliccia? Le cento rose?
    questo è quel che penso....tutte le donne intelligenti reagiscono come te per cose "semplici", tutte le stupidine valutano l'amore dal costo di un dono.
    Purtroppo spesso è così.
    Ciao LO', scusami se mi sono permessa ma è così che la vedo.
    Enza

    RispondiElimina
  14. Ciao Sam, io penso: chissenefrega dei gioielli, ristoranti superlusso se poi magari lui ti pianta un coltello fra le scapole. Mi danno grande gioia le piccole attenzioni del quotidiano, attenzioni ricambiate peraltro, un sms veloce durante la giornata, un caffè al bar rubando 10 min al lavoro, ridere e scherzare insieme, qualcuno che percepisca subito di una tua brutta giornata o se sei triste per qualcosa, la buona notte a qualsiasi ora della sera...questo è romanticismo, qualcuno che pensa a te, qualcuno che ti vuol davvero bene. Tutto il resto sono cavolate mondiali da perfetto manuale San Valentino...dimenticavo, la cena più romantica è a casa, sì con la candela, un bel pesce in forno e una bottiglia di ottimo vino...e non servono nemmeno occasioni speciali per questo, solo il piacere di stare insieme e la voglia di parlare. Sei molto divertente Sam, e credo che nemmeno la tua ironia pungente riesca a celare il tuo animo romantico d'altri tempi. Ciao, Raffaella.

    RispondiElimina
  15. Infatti non sarai tu a cercarla .....saranno le donne a cercare te!!!!!!!E ti dirò di più,se per un qualsiasi motivo ti sveleresti... se sei brutto diranno che sei attraente, se sei grosso la pancetta piace e se sei molto avanti con gli anni che sei affascinante Vuoi a tutti i costi farti odiare dalle donne ma così come ti esponi ti fai solo AMARE perchè così facendo fai credere ad ogni singola donna che per te potrebbe essere quella giusta MIIIINCHIA (si può dire)? come sono profonda però io scusami ma voglio NOOOORM........ma che fine hai fatto fatti sentire mi manchi. CON tanta simpatia LO!

    RispondiElimina
  16. Tania ... perchè? Ti vuoi disfare della tua collega? Ma la odi così tanto?
    Scherzi a parte ... grazie!
    Sam

    RispondiElimina
  17. Ciao Raffaella ... quindi tu stai cercando un'amica! Scherzo!
    Grazie anche a te, davvero!
    Sammy

    RispondiElimina
  18. MIIIINCHIA!!!
    Ma allora oggi stesso chiudo il blog!
    Ciao LO

    RispondiElimina
  19. Sono d'accordo con lo .....ma da quanto parte l'asta, io di soldi non ne ho molti ma possiamo provarci.
    Ma guarda a cosa sono ridotta per conoscere un uomo, molto romantico vero??
    Cindy
    ps. sam ti adoro.

    RispondiElimina
  20. Carissima Enza ognuno ha il diritto di esprimere la propria opinione ed è giusto che sia così ma se è vero ciò che affermi allora è davvero molto molto ma molto TRISTE. Vorrei comunque se mi permetti raccontare una storiella.. un uomo mi regalò 6O rose rosse (purtroppo o per fortuna non 1OO) erano i giorni trascorsi dal nostro fidanzamento ed io in buona fede (GIURO) pensai di portarle al cimitero regalando una rosa a defunti che neppure conoscevo...(che ci sarà di strano BOHHH) fatto sta che lui si arrabbiò tantissimo e nella lite mi diede anche uno schiaffo.Penso che mai sia stata così contenta quando mi disse che il nostro(solo suo) amore era MORTO.Pensa un pò se mi avesse regalato un diamante......Ciao Enza un bacione grande grande da Lo! PS: NOOOOOORM ma insomma....che fine hai fatto?LO!

    RispondiElimina
  21. Ciao Lo!
    Spero con tutto il cuore che questa mia intromissione tra te ed Enza non ti dia fastidio.
    Sai, penso che quello schiaffo ... abbia fatto un po' male anche a me!
    Portare una rosa a dei defunti sconosciuti ... beh, penso sia un gesto nobile, bellissimo e di una profondità che non dovrebbe MAI passare in secondo piano a nulla! Vedi, chi fa un gesto come il tuo, NON deve giurare di averlo fatto in buona fede ... perchè, nessuno di noi lo ammette ... per carità di Dio, ma a pochi (me compreso, e me ne vergogno), è forse mai venuto in mente. Invece è qualcosa che ha dello straordinario!
    Ma cerco di capire il disappunto del tuo ex fidanzato (ammesso che ci si possa mai riuscire)!
    Poco più di dieci anni fa', conobbi, per ragioni di lavoro, e per una sfiga smisurata, la moglie di un mio stretto collega. L'"evento" cascò nel periodo immediatamente prima del natale. Fui invitato nella casa di questa famiglia e ... vuoi per galanteria (oggi sorpassata), per rispetto ed anche per presentarmi bene, chiesi a suo marito quali fossero i gusti della sua amata. Tra i tanti, vi era la musica country. Mi premunii dunque di uno dei più ricercati e costosissimi (perchè rari) dischi di un improvvisato gruppo di geni ed esecutori ineffabili di musica country. La omaggiai del dono in questione, per poi venire a sapere che prese il volo per un'altro paese, destinato ad una sua amicizia o parentela. Ti sembra bello? Ma non è finita mica qui, la storia ha in se decine di ricorrenze "portaregali" e puntualmente il mio, veniva sbolognato altrove!
    Lei era una appassionata di tazze da the, ne aveva a centinaia. Mi trovai per un importante incontro internazionale in un fantastico paese extraeuropeo, e ne approfittai per farle dono di una rarissima collezzione di tazze fatte a mano e dipinte a mano proprie di quella splendida località; bene, tempo pochi giorni cambiò indirizzo! Questo ti sembra bello?
    Da allora non le ho MAI più fatto uno straccio di regalo, perchè, tra l'altro, mi resi conto che tal persona non valeva neppure uno sputo in faccia con raschio verde annesso! La differenza tra il tuo gesto e quello della "persona" in questione è lampante e credo non abbia bisogno di spiegazioni, è ovvio.
    Ma, e parlo personalmente, per ragioni legate ad un infanzia difficile, fare bei regali ed anche riceverne è una cosa che mi piace molto. Il solo fatto che qualcuno si ricorda di me mi manda in estasi e MAI, tranne in un caso nobile come il tuo, mi verrebbe in mente di riciclare un dono, bello o brutto che sia, costoso o povero non mi importa!
    A volte, anche per chi sembra non avere un cuore, essere destinatario di una piccola attenzione è la felicità!
    Pertanto, temo ci voglia molta sensibilità anche in questo.
    Grazie Lo per aver condiviso.
    Sam

    RispondiElimina
  22. Per Lo parte 2.
    Per contro, ho conosciuto un marito che ovunque andava, osservava le vetrine della città per scegliere un perfetto dono per sua moglie. Ne analizzava ogni aspetto, colore, profumi, immagine, stampo, manifattura ed altro, proprio per accontentare la sua amata che, guarda un po', trattava i suoi doni proprio come trattava i miei.
    Vedi LO, almeno per quanto mi riguarda, io NON REGALO LE ROSE, sai perchè? Perchè le rose piacciono a tutte le donne e perchè comprarle non implica l'essersi dedicato sufficentemente a pensare cosa piace all'altro, come dire, "due rose e via"!
    Nel fare un regalo a qualcuno, dev'essere implicito il desiderio di OMAGGIARE quel qualcuno, accontentarne i desideri o le necessità e non solo cavarsi un dente dolorante per queste odiosissime occasioni imposte dal consumismo e dal sistema e ..... ora vado a riposare.
    L'arancello di Norm sta mietendo vittime.
    A dopo.

    RispondiElimina
  23. UN APPELLO A "STELLA STELLINA".
    CI MANCHI, STAI BENE O SEI FEROCEMENTE ARRABBIATA CON ME???
    SPERIAMO TUTTI DI RILEGGERTI PRESTO!
    SAM.

    RispondiElimina
  24. Sam,
    e n attimo........ mi ero un po' distratta, un po' raffreddata, un po' insonnolita..........
    MA DOPO QUESTO APPELLO......... AGLI ORDINI!!!
    Per dire che ......TI SEI SUPERATO!!!!
    Mai riso tanto con un tuo post.... le nove volte su dieci mi hanno steso.... ma come ti vengono??
    Buona serata e un abbraccio x farmi perdonare ...
    Trovo il commento di Lorella (perdonami, Lo' mi sa di esterofilo e non mi piace molto)molto appropriato e assolutamente condivisibile, e devo confessare una cosa.... certe volte, da piu' ragazzetta, andando al cimitero, mi faceva rabbia vedere vasi pieni di bei fiori e in altri vasi solo fiori secchi o nulla. E allora ne "rubavo" qualcuno per "regalarlo" a qualche anima di cui forse nessuno si ricordava piu'.... Lorella, mica saremo necrofile????!!!!
    Stella stellina

    RispondiElimina
  25. Ciao Stella stellina che bello poterti leggere(peccato che Noorm si sia dato latitante)chiamami come vuoi no problem!Necrofile?Ma....un pò fa paura ma penso che sia un attrazione reciproca in fin dei conti......un aiutino me lo hanno dato non pensi???Che ci possiamo fare stellina..... ohhh DIO... pensi possa essere.... ATTRAZIONE MORTALE???????NOOOOOOOO Un bacione Stella PS:scommettiamo che Sam adesso se la "squaglia"?LO

    RispondiElimina
  26. Ok, d'accordo ... nonostante Normy sia stato informato quotidianamente da me in merito al vostro affetto, è impegnatissimo con i lavori nell'orto! Esce all'alba, viene in giardino, si fa una bionda (e non fate i maliziosi) e incomincia a zappettare tra rose, bellissimi fiori, lattuga, fave, bietole e mais! Fa ritorno a pranzo, poi di nuovo al lavoro ed alla sera sta da Sam fino a tramortirsi. Complici giornate stupende, di starsene rintanato in casa proprio non ne vuole sapere!
    Ma vi posso assicurare che vi risponderà presto, se non lo fa entro oggi ... niente birra! Vedrete!
    Comunque grazie del vostro affetto!

    RispondiElimina
  27. Sam,
    sii buono....... come finira' la giornata Norm senza una bionda?? Magari prende altri brutti vizi... magari si rimette a correr dietro alle donne... e allora altro che bionde!!!!! ..... rosse, more, castane, mechate, calve addirittura .....
    No, no sii tollerante con lui, magari scambia la bionda con un po' di lattuga che de 'sti tempi non fa x niente male .......
    Lorella .... secondo me Sam se la s....quaglia!!! Scommetto che e' una buona forchetta.....
    Buona serata a tutti
    Stella stellina

    RispondiElimina
  28. Ok, Ok. OK, sono quì, ma perché, perché, mi dovete cercare così tanto che Sam si rende conto e poi scopre che stò nella cantina di cheers facendo digustazione della birra che lui ha ordinata? Da 3 giorni stavo lì facendo un lavoro molto meticoloso e esperto direi! Poi io offro questo servizio sempre gratis. Ma questa volta non é andata a buon fine. Ho scoperto proprio oggi che con l'alzarsi della bionda così tanto, nella mano destra mi é svillupata un bel sindrome di tunnel carpale avanzato. E' allora, ora che faccio? Uso la sinistra! Dammi una altra Sammy boy!

    Cheers a tutti!
    Noorm

    RispondiElimina
  29. ... sono le 7:35am,
    dopo aver "dato da bere" alle piante (forse oggi i primi pomodori!!!), mi sono posto questo dilemma: ... ma poi, per quale maledetto motivo è sempre l'uomo a dover omaggiare la sua donna???
    No ... dico, fateci caso, la donna cia' mille feste a lei dedicate, festa della donna, festa della mamma, il San oh mio dio Valentino, gli anniversari etc. etc. etc. etc. etc., ciò nonostante, siccome non gli basta essere al centro dell'adorazione e il fulcro della devozione assoluta da parte dell'uomo, s'è inventata il romanticismo! Ma maremma n'scatolata ... perchè un (1) giorno all'anno non fate voi le romantiche con noi???
    E non incominciate a dire: perchè voi non ve ne accorgereste nemmeno; perchè voi non siete in grado di percepire e capire un gesto romantico etc., sono tutte bufale!

    Caspita, dovrei aprire un movimento politico:
    "IL POPOLO MASCHIO DELLA LIBERTA'!"

    Farei dei comizi da passare alla storia!

    RispondiElimina
  30. Mi permetto ... anzi, "... mi si consenta", di darvi qualche suggerimento.

    Bandite categoricamente i regali "acquistabili" ma date valore al loro pensiero.

    Mi spiego meglio, vi viene in mente di regalare un gioiello alla vostra amata? Bene, aprite un conticino in banca, di quelli a zero spese e deponetevi l'importo equivalente al costo di quel gioiello. Poi tornate a casa e scrivetele su un biglietto: "amore, volevo comprarti uno splendido gioiello che ho visto nella gioielleria in centro, ma poi ho pensato che comunque avresti gradito il pensiero!" Poi, quando le sarà passata, a San oh mio dio Valentino, fatevi venire in mente un bel week end alle terme, conteggiate TUTTO, anche la benzina ed il pedaggio per raggiungere il luogo ed anche il nuovo costume di cui non aveva assolutamente bisogno ma ... "visto che si va alle terme ...", fatto il totale, dirigetevi nuovamente in banca a fate un nuovo deposito.
    Poi potreste convincerla ad usare i mezzi pubblici togliendole l'uso della macchina! Fate un conto accurato di quanto quell'auto vi costava in un anno, sommate piccoli graffi, assicurazione, bollo, carburante, incidenti e tutto quanto vi viene in mente e dirigetevi, ancora una volta, in banca. Dopo un anno, fatevi fare il saldo del conto e vedrete che potrete acquistare la vostra prima casa!!!
    E come gesto romantico, la porterete con voi in gran segreto nella nuova dimora, dove precedentemente avrete organizzato una deliziosa cenetta sul parquet con tavoli in cartone, ed a fine serata confessate il tutto donandole le chiavi!


    Poi ... cambiate la serratura!

    RispondiElimina
  31. Normy ... vecchio mio, non è la birra a causarti il tunnel carpale ma è il bicchiere che usi per berla.
    Vedi ... prima "l'allenatore", poi Woody, ti servono birra nei boccali con manico! Dovresti usare i bicchieri da birra senza manico, non trovi?
    A proposito, com'è che il cantina non c'è più birra???
    Maledetto ... lo dirò a VERA!
    Poi altro che tunnel carpale, avrai il traforo femorale!
    Ciao

    RispondiElimina
  32. ........certo la fantasia non ti manca e sam?
    Esilarante quanto basta per sopportare una nuova giornata. grazie
    Mariaelena

    RispondiElimina
  33. Ciao a tutti ....sono Paola, scrivo raramente ma seguo Sam ogni giorno.
    Spesse volte mi sono chiesta cosa si celasse dietro questo suo personaggio, molto ironico, divertente, un pochetto permaloso, di buon cuore e spesso un vero gentiluomo, ma su questo post una cosa mi ha colpita moltissimo, ci ripenso da giorni.
    Quando Sam in una sua risposta a LO', ha scritto: "Sai, penso che quello schiaffo ... abbia fatto un po' male anche a me!"
    Sam ....sei un uomo veramente speciale!!
    Ti abbraccio..Paola
    ps. ..da una che di schiaffi ne ha ricevuti tanti a volte sentirsi comprese così tanto da uno sconosciuto può fare davvero la differenza.
    Anche questo, secondo me, è molto romantico!

    RispondiElimina
  34. stà a vedere che mo' diventa il santo che abbiamo sempre cercato!! Ma quanto siamo ingenue noi donne?! Booohh
    ps. ecco perchè fabrizio corona cià pure le fan

    RispondiElimina
  35. Anonima! Il santo che voi donne avete sempre cercato e San oh mio dio Valentino, già detto. Credimi, non sono certo un santo, ma paragonarmi a quel tale lì ... perchè vuoi offendermi così tanto?
    ps. ecco perchè Valeria Marini fa' l'attrice!

    RispondiElimina
  36. X Anonima:
    ps. ecco perchè poi non si può dare torto a Sam!
    Grazie infinite (?)
    Paola

    RispondiElimina
  37. Sam

    Santo Subito!!!

    RispondiElimina
  38. Carissima anonima ...mi permetto (se posso)evidenziare un punto riguardo la tua opinione sull'ingenuità delle donne.Il commento fatto da Paola su una frase scritta da Sam lo condivido in pieno e sai perchè?Qundo un individuo esce o vive situazioni difficili credimi l'ingenuità va a farsi fottere piuttosto rimane rabbia e tanta tanta tristezza e te lo dice una che non sopporta ASSOLUTAMENTE essere presa in giro con false comprensioni, quindi non dire "noi donne" e poi che ci azzecca il paragone con Corona? Sam un santo?NOOOOOOOOOOOO, un amico?SIIIIIIIIII Un bacio da LO! CIAO PAOLA

    RispondiElimina
  39. Post ironico è vero ma io sono riuscita solo a diventare triste.
    Ho chiuso una storia di dieci anni solo due mesi fa .. dieci anni .. e ne ho solo 31 ..certo il motivo nn è stato certo la mancanza di romanticismo altrimenti si sarebbe superficiale, ma...
    L'esperienza che ho vissuto io è stata un uomo bravissimo a dirmi che mi amava a parole, ma se chiedevo due giorni solo per noi fuori da tutti i problemi che ci circondavano (mi sarebbe bastato un b&b fuori casa) la risposta era che c'erano troppo impegni e il momento economico nn era dei migliori ...
    Non è stato dei migliori per un anno e mezzo .. però era dei migliori quando c'era il tempo per andare il venerdì sera a tennis con gli amici e a sciare ogni domenica, sempre ovviamente con gli amici ... ed economicamente anche il periodo quasi quasi migliorava ...
    Non era il momento giusto economicamente per sposarsi .. però le ferie perchè le voleva per quelle si .. prima a Sharm poi a Ibiza ...
    L'ultima cena bellissima assieme .. guarda te .. l'ho organizzata e pagata io ..
    Potrei continuare all'infinito, ma nn credo sia il caso ..
    Penso che le donne a cui basta sentire che il dono che hanno davanti (si esso più o meno costoso) è frutto di un impegno anche minimo da parte del proprio uomo ci sono eccome ... e tali doni andrebbero APPREZZATI a prescindere perchè altrimenti vorrebbe dire essere egoiste e guardare la cosa solo dal nostro punto di visto e nn vedere la persona che abbiamo di fronte ..
    Certi uomini però ogni tanto dovrebbero confrontarsi solo donne che chiedono, chiedono, chiedono e ancora chiedono ..
    Michela

    RispondiElimina
  40. Ciao Michela, "certi uomini" è meglio perderli che trovarli!
    Michela, la vita è come il maiale, non si butta via niente! Ti prego non pensare che tu abbia sprecato 10 anni della tua vita. Vedrai quanto ti saranno preziosi quando il lumacone di turno ti girerà intorno.
    Saprai riconoscere un uomo sincero da un contaballe e non solo, pertanto, brindiamo alla tua attuale (credo) condizione di donna libera. A presto e grazie del tuo commento!
    Sam

    RispondiElimina
  41. Ciao "Stella Stellina",
    ... ci puoi giurare che sono una buona forchetta! Diamine, vivo nel Paese che possiede il cibo e la cucina migliore del mondo, seconda nemmeno al paradiso, e vuoi che non me la godo??? Sarei un pazzo! Mi capita di vedere orde di giovani, rampolli e viziati, ingozzarsi di cibi provenienti da ogni dove, senza neppure minimamente saper apprezzare ciò che si ha in casa ... lo trovo ridicolo!!!
    Ok, grazie ancora ... come va il tuo raffreddore?
    ps. la mia "panzetta" (che una volta erano le mie maniglie dell'amore ma che ora sono interi portoni) ... ringrazia!

    RispondiElimina
  42. .....non me ne frega se mi farai causa, ma quella della casa e della serratura l'ho stamapata e fatta girare per l'ufficio! Non hai idea di quante risate e di quante occhiatacce ho ricevuto! Alcune giurano che ti scriveranno senza peli sulla lingua, altri (maschi) ti adorano già e sono già tutti tuoi stimatissimi lettori.
    Grande!!!!!!!
    Andrea

    RispondiElimina
  43. Figurati se una donna ha i peli sulla lingua!!! Si depilano dappertutto!
    Orrendi mutanti!
    Ciao Andrea!

    RispondiElimina
  44. Sam!!!!!!!!!
    Ma che t'e' successo????? Negli ultimi tempi non faccio in tempo a dirti che ti sei superato che subito ti doppi un'altra volta.... la "parabola" del conteggio economico al posto dei regali bisognerebbe passarla a "Tremonti".... l'Italia, e suoi conti eternamente in rosso sarebbero risanati in un attimo.....
    @Michela, quanto ci hai messo ad accorgerti che il "xxxxxone" di turno aveva avuto gia' abbastanza da te?? Spero non troppo... Xche' noi donne abbiamo il viziaccio di essere troppo tolleranti, troppo disponibili, dimenticando che chi ci fa soffrire, quasi sempre non ci ama, e quindi non merita di essere amato da noi. Ha ragione Sam, spero imparerai dai tuoi errori e il prossimo imbecille di turno lo manderai a.... zappare i pomodori di Sam.
    @Andrea dovresti ciclostilare tutti i post di Sam, un ottimo regalo per tutte le tue colleghe che siam qui ad aspettare trepidanti.... voglio vede' che s'inventano x ribattere a tanta intelligente e ironica critica.......
    Buon pomeriggio
    Stella stellina
    P.S.
    Il mio raffreddore va meglio..... e siamo in 2 ad essere buona forchetta.....

    RispondiElimina
  45. Ciao Sam,amo la mia donna alla follia ed ogni volta che la guardo mi si ferma il cuore in gola ed allora le dico TI AMO. Questo accade 350mila volte al giorno. Lei non si fida di me. Cosa devo fare per fargli capire che sono serio e non la sto prendendo in giro costantemente?p.s. chiunque abbia un idea mi può dire qualcosa?grazie!

    RispondiElimina
  46. Ciao "Anonimo",
    sii sincero, ti è mai capitato di darle ragione di credere che è meglio non fidarsi di te?
    In qualunque contesto ... tipo, ad uno dei vostri appuntamenti lei ti invita da lei preparandoti gli spaghetti ... li scuoce e il sugo è sciapo, lei lo sa' ma ti chiede lo stesso se ti son piaciuti e tu: "sono deliziosi!" Ecco ... da quel momento lei non si fiderà più di te!
    E' dura da accettare (soprattutto per le donne) ma è così. Ma hai visto che mi succede a me se sbaglio una virgola?
    Ti posso solo suggerire, senza ironia, di affrontare il discorso con lei con la massima onestà, facendole entrare ben in testa che non c'è motivo di dubitare di te e che ... DEVI FARLO ... sei tu invece che saresti giustificato a dubitare del suo amore e sai perchè? Perchè amare veramente qualcuno implica che ci sia una profonda fiducia!
    Segue...

    RispondiElimina
  47. ... oggi, in questa società del "tutto e subito", usare la parola "amore" e dire a qualcuno "ti amo" è fin troppo frequente!
    Sappiamo VERAMENTE cosa significa amare una persona? E' un sentimento spaventoso, coinvolgente e passionale ... che non ha nulla a che vedere con "la cotta"!
    E' un sentimento che può durare secoli, vite intere ... e a spezzarlo poche cose ne sono capaci!
    Io ridurrei quei 350mila "ti amo" a 35 a biennio!
    Forse se allenti la presa si metterà in discussione.
    Ciao caro.

    RispondiElimina
  48. Grazie Sam! Quello che mi hai detto non e' facile da mettere in pratica ma cerco di capirlo.La donna e' come un fiore ma certe volte i fiori sono troppo delicati e non sai come prenderli... e cosi e' la donna. Fragile e forte... Gran bel casino! Grazie ancora... bel blog!In bocca al lupo con la tua donna!
    Luca

    RispondiElimina
  49. Ciao "Luca",
    già ... le donna è come un fiore ... più precisamente una rosa, perchè sarà anche bella, ma è piena di spine!
    Caro Luca, affrontare un'argomento serio e profondo come quello dell'onestà e della fiducia in un rapporto non sarà cosa facile, ma va fatta. L'amore è anche questo!
    Tanti auguri Luca, ma non dirle mai che te l'ho detto io, già in troppe mi giurano vendetta!
    ps. Luca, perchè prendi per scontato che io abbia una donna??? E poi perchè in bocca al lupo? Si ... insomma, se l'avessi, non mi basterebbe essere in bocca ad uno squalo affamato???
    Scherzo, ma grazie a te.
    Vienici a trovare più spesso, ok?

    RispondiElimina
  50. Sei grande Sam :) il tuo è un modo, un po' perfido, di esprimere una verità scomoda :) il romanticismo è un movimento letterario, l'essere romantico è uno stato d'animo, difficile da trovare negli uomini e nelle donne d'oggi...ma non IMPOSSIBILE...;)

    RispondiElimina