domenica 9 dicembre 2012

Donne traditrici!

Se il tradimento dovesse essere esteso anche alle relazioni virtuali, immaginarie e impalpabili … noi uomini saremmo tutti cornuti, ma proprio tutti, nessuno escluso! Tradire è un gesto di cui nessuno può andarne fiero, è disonestà, è inganno, è infimo e disgustoso. Tuttavia siamo esseri umani e ci può capitare di fare degli errori … oddio … questo non è come mettere il sale nel caffè, è ben più grave, ma accade. Oggigiorno tradire è quasi una componente “normale” della vita e quello che dovrebbe essere un atto indegno e deprecabile è trasformato come routine. Ma tra uomini e donne il tradimento è anch'esso interpretato e giudicato in modo diverso. Se per l'uomo tradire significa sfogare bassi istinti e dimostrare ancora una volta di essere un animale, per la donna è una sorta di sfogo contro il proprio uomo reo di non prestarle troppe attenzioni. Capito le furbe? Su “MSN donna” trovo un articolo che esamina la questione e sostiene che “le donne tradiscono per insoddisfazione”, “le donne tradiscono più degli uomini” (perché appunto, tutte insoddisfatte), che le donne “tradiscono per vendetta” … cioè … lui ti ha tradita? Bene … tu fa lo stesso così lui potrà capire quello che ti ha fatto! Come se a un uomo che tradisce gliene freghi qualcosa della sua donna … appunto … dal momento che la tradisce!!! Continua dicendo che se l'uomo non le rivolge più uno sguardo e la loro (pore cocche) autostima è in picchiata non c'è niente di meglio che farsi corteggiare da un nuovo play boy … anche se poi lo lascia con un bel due di picche! Rincara la dose sostenendo che se la vita sotto le lenzuola diventa monotona la donna cerca altrove le forti emozioni che le mancano e mette in guardia noi uomini ad ascoltare bene le lamentele delle nostre mogli … prima che ci pensi qualcun'altro. Poi asserisce (sempre l'articolo in questione) che la donna tradisce soprattutto se è la sua mente ad essere “insoddisfatta” … ma guarda … è io che pensavo fosse perché è una puttana … che sbadato! Ma non è finita … le donne ricordano per tutta la vita le forti emozioni avute con il loro primo amore e per il loro essere corteggiate e di questo ne sentono molto la mancanza, quindi quando vostro marito diventa un po' noiosetto, basta solo cercarne uno più … come dire … “divertente”! Ancora: visto che molte donne bruciano le tappe e si sposano presto (manco gliel'avesse ordinato il medico di allargare le gambe), tradire “può portare a scoprire un'altra parte di sé” … si … la parte puttana!!! Poi si tira in ballo la poca onestà con il partner … e così se ti scappa una bugia te la ritrovi a copulare col lattaio! Ne viene fuori “una fotografia triste e desolata dell'universo femminile” perché la donna è sempre più insoddisfatta tra le mura domestiche … mica perché fa la zoccola, per carità! Secondo me quello che ne viene fuori è che le donne sono traditrici, tradiscono con il corpo, con la testa, con l'anima e con le intenzioni, ne viene fuori che anche per un gesto così disgustoso si trovano sempre le scuse migliori affibbiando a noi ogni sorta di responsabilità, ne viene fuori che se un padre di famiglia è sempre più impegnato per riportare la pagnotta a casa, soprattutto di questi tempi, e suo malgrado è stanco e svilito … mica va compreso … macché … c'è il nuovo vicino che le fa sentire belle e amate e chissene strafrega del povero cornuto! Chissà perchè se un uomo tradisce non verrà mai perdonato e la vendetta sarà agghiacciante e protratta nel tempo e se invece a tradire è una donna … ha pure la scusa bella pronta: “ti ho tradito per colpa tua, non mi dedichi le giuste attenzioni!”. E se fossimo noi gli “insoddisfatti”??? Certo … il nostro punto debole (che le donne conoscono bene ed usano a loro vantaggio) è parlare poco e lamentarci meno … ma che succederebbe se dicessimo alle nostre donne: “sei invecchiata in modo ripugnante”, “hai le labbra come una lucertola disidratata”, “hai più grinze tu che una verza”, “sei meno consenziente di Monti”, “hai il sex appeal di un divano dell'Ikea”, “hai più cellulite tu che la cellulosa della carta igienica”, “sei così antipatica che preferirei avere un attacco di pleurite pur di non starti accanto” o “sei attraente come la bambina dell'esorcista e per questo mi sono travato una femmina con cui divertirmi un po'!!!”????? Sarebbe solo la fine del mondo! E se fossimo noi quelli che nelle nostre donne trovano la noia più totale? Se fossero gli uomini ad essere insoddisfatti??? Ahhh … ecco perché gli uomini tradiscono allora!!! Suona male vero? Già … suona male perché questo costituirebbe una “scusa” agli uomini fedifraghi, ma se il soggetto cambia al femminile … ecco servita una degna scusa perfino per il tradimento! Ormai a me sembra che se si vuole leggere qualcosa di veramente stupido … basta cliccare sull'area “donna” ed eccoci servita la più infima schifezza … scusate ma … che vi piaccia o no … in ogni dove c'è una femminilizzazione delle cose, lì c'è una strabordante demenza senza ritegno!!! Sam.

50 commenti:

  1. Buongiorno Sam
    gran bel post
    Beh, solita solfa, se l'uomo fa qualcosa di buono è merito di qualche donna, se sbaglia è colpa sua, se la doona fa qualcosa di buono il merito è suo, se sbaglia è colpa di un uomo
    Su le corna beh, c'è un detto: le corna son come le ciabatte, tutti ne hanno almeno un paio
    Ciao Sam
    Cliff

    Ps: ti è servito il programma?

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Sam e a tutti.

    Nn credo che molte donne cerchino altrove come ripicca,tu stesso scrivi che si lasciano trasportare dal corpo ma anche dalla testa.

    Poi dici:

    che direbbero se fossimo noi uomini a dire,sei invecchiata in modo ripugnante e cosi via?...

    Guarda un uomo x allontanare una donna nn ha appunto bisogno di dire queste cose ,gli basta anche e solo l'indifferenza ,se volete allontanarla sapete come fare, xchè vi meravigliate se poi accade?

    Naturalmente so già che con questo sembrerà che io dia delle giustificazioni al tradimento..

    MA NN E' VERO,

    xchè ci sono donne che pur di mantenere unita la famiglia farebbero a meno anche delle attenzioni che il marito x vari motivi nn le presta +, ma che x lei come x ogni donna sono importanti ed io, se fosse accaduto o accadrebbe a me,sono sicura che sarei una di quelle,ma questo nn significa che l'uomo abbia ragione,ma come al solito la colpa è sempre della donna..

    Buona giornata
    LO

    RispondiElimina
  3. Lo sai LO …
    talvolta ho l'impressione (spero errata) che tu ti sia ritagliata un ruolo ben preciso su questo Blog.
    Si … io dico bianco e tu dici nero, io dico nero e tu dici bianco … è un po' demente come gioco, ma se piace a te …!
    Dico … ma per quale dannata ragione una donna che tradisce suo marito deve avere delle attenuanti???
    Ma tu vorresti davvero negare che il tradimento è visto diversamente e in base al sesso di chi lo commette?
    Insomma … neghi che l'opinione generale sia più o meno questa: “lui ha tradito lei … il solito maiale”; “lei ha tradito lui … con quel marito … sfido io!”.
    Poi … rileggi il tuo commento … l'allontanare una donna è un argomento “marziano” che col tema del post non c'entra nulla, pertanto lo ignoro.
    Ma c'è una cosa in cui mi trovi perfettamente d'accordo … già … la colpa è SEMPRE la vostra!
    Sam.

    RispondiElimina
  4. Ciao Cliff,
    il programma non sono nemmeno riuscito a scaricarlo (si dice così?).
    Mi apriva una finestra che mi offriva un antivirus a tot euro e mi bloccava l'operazione se non aderivo.
    Attendo l'aiuto del figlio di Normy!
    Si ... hai ragione ... le pore cocche hanno sempre un vantaggio in più!
    Sam.

    RispondiElimina
  5. Ciao Sam,

    le tue analisi e riflessioni sono sempre molto accurate.

    Lò, Sam ha ragione, non puoi essere cosi ottusa davanti alle evidenze ed è vero tu ti opponi solo per partito preso.


    Se ti tradisce il tuo uomo lo crocifiggi ma se la tua migliore amica ha un amante è perché suo marito è inadempiente per qualche ragione.

    E basta fare le ipocrite,facciamo le donne non le stupidine!!

    Teresa

    RispondiElimina
  6. Ciao Teresa,
    dritta al punto eh?
    No ... LO non è "ottusa" è solo che, come ho detto poc'anzi, a lei le basta solo andarmi contro ... anche se la pensa esattamente come me!
    Un esempio ... se io dico che la terra è rotonda lei mi rimprovererà dicendomi che è sferica!
    Se io dico che la forza di gravità attrae gli oggetti lei mi si imminchia dicendo che sono gli oggetti ad essere attratti dalla gravità, è così da sempre ... che ci vuoi fare?
    Ciao Teresa e ... se sei nuova ... benvenuta.
    Sam.

    RispondiElimina
  7. Caro Sam

    nn essere d'accordo con te in tutto e x tutto lo sono sempre stata,tu avrai i tuoi modi di pensare ed io i miei,che tu come al solito ritieni sbagliati..tanto x cambiare!Se poi questo lo consideri un gioco da dementi... basta dirlo,xchè vedi dover dire la mia opinione e sentirmi anche presa in giro (solo xchè nn la penso come te) è un gioco che a me invece nn diverte!

    Nn ho parlato di attenuanti e se tu avessi prestato + attenzione al mio commento invece di criticarmi prendendo il diretto,avresti letto che "nn giustifico",dico solo che è troppo comodo x un uomo dire:

    mi ha tradito ..

    la povera cocca(espressione che io nn uso)...

    nn aveva attenzioni dal marito..

    detta come la dici tu sembra troppo nn da cocche, ma da perfette cretine e secondo me,nn è così.
    Una donna come ho detto, pur di tenere unita la famiglia ne fa a meno delle attenzioni, ma nn mi va di giustificare l'uomo facendo passare questa mancanza di attenzioni verso la moglie,come se fosse una vecchia ciabatta,come un qualcosa di poco importante se nn addirittura stupido.

    Cmq anche x me c'è una cosa che mi trovi perfettamente d'accordo...

    già,come tu dici la colpa

    X VOI è

    SEMPRE LA NOSTRA.

    Buon appetito e buona continuazione di giornata(io tra poco dovrò ritornare a lavoro)

    LO

    RispondiElimina
  8. Giustificare un uomo che tradisce???
    Dì un po' ... t'è scoppiato il cervello???
    Ma chi è che ha parlato di giustificare un traditore!!!???
    Io dico solo che per voi donne è ben accetta ogni santa attenuante e per noi maschi invece no ... ma tu lo vuoi negare ... o meglio "non è la tua opinione".
    E allora?
    Che proponi?
    Ci troviamo tutti alle 16 davanti a Montecitorio a manifestare???
    LO ... ascolta ... una volta anche tu mi prendevi in giro e la cosa era piacevole perché era senza cattive intenzioni ... ma ultimamente sei davvero irriconoscibile.
    LO ... sei una donna e ... se ti aspetti da me che porgo le mie scuse anche quando non sbaglio e ti faccio da scendiletto, hai proprio sbagliato persona!!!
    Scendi dal piedistallo e torna ad essere adorabile come un tempo.
    Un consiglio ... nulla di più.
    Un consiglio da un "non lattante" avido di coccole materne ed al quale non sei forse più abituata!
    Nessuno ha intenzione di prenderti in giro, ma tu puoi vederla come vuoi.
    Buon lavoro,
    Sam.

    RispondiElimina
  9. Mi sa che il cervello sia scoppiato a te Sam,dove cavolo ho scritto che bisogna giustificare un uomo che tradisce???
    Ho solo e ribadisco solo detto che la mancanza di attenzioni e mi riferisco a quelle donne che dopo anni di matrimonio nn vengono neanche + viste dal marito,possono portare alcune donne ad essere attratte da chi le attenzioni glieli presta anche se nn è giusto che loro accettino ma che anche il marito ha x questo delle colpe.

    NN STO DICENDO CHE LA DONNA CHE NN HA ATTENZIONI DEBBA TRADIRE XCHè X TENERE UNITA LA FAMIGLIA IO X PRIMA NE FAREI A MENO.

    Nn ho mai preteso in tutta la mia vita che un uomo mi facesse da scendiletto!!!!!!!!!!

    X quanto riguarda trovarmi su un piedistallo,hai sbagliato persona,nn sono mai salita altra cosa che nn ho mai fatto in tutta la mia vita.



    E x quanto riguarda ancora il resto....scusa tanto,che cavolo ne sai????????????

    Auguro anche a te buon lavoro


    LO

    RispondiElimina
  10. Allora, tu, "signora del so' tutto io" mi sapresti spiegare perché un uomo che tradisce è pieno zeppo di colpe ed una donna che fa la mignotta è tale per colpa del marito?
    Perché in quella tua testolina demente non è nemmeno lontanamente considerata la possibilità che un uomo tradisca perché sua moglie è una brutta bastarda???
    Semplice ... perché sei una femminista!!!!!
    E le scuse vanno bene solo per le donne!!!
    Ecco perché!!!
    Ed ora unisciti all'immane coro che ci disegna tutti assassini che tra quelle file figuri proprio bene!
    Ahhh ... dimenticavo: "dico solo che è troppo comodo x un uomo dire:

    mi ha tradito ..

    la povera cocca(espressione che io nn uso)...

    nn aveva attenzioni dal marito..

    detta come la dici tu sembra troppo nn da cocche, ma da perfette cretine e secondo me,nn è così."

    L'ho scritto io ... mica tu!!!(???????????)
    Ma adesso ... facendo leva sulle vostre famosissime scuse, te ne uscirai dicendoci che avevi delle strane compulsioni alle falangi e quello che hai scritto è frutto di un errore ... già ... ma io alle tue/vostre scuse ... non ci crederò mai!
    Saluti mia "cara"!
    "Tu che ne sai???" ... Mi dice ... sta' all'asilo nido ore ed ore e poi vuole fare la professoressina pure con me!
    Bella questa!
    Sam.

    RispondiElimina
  11. Essere “insoddisfatte” per voi donne significa che il vostro uomo vi ha trattato come delle pure ed immacolate regine per “soli” 364 giorni all'anno … e quel solo giorno che vostro marito ha avuto una peritonite acuta e non vi ha sottoposto le stesse attenzioni è la motivazione del vostro disappunto, significa che se un uomo lavora come un brutto maiale tutto il giorno al freddo o al caldo, per voi è tradotto come “non c'è mai”, significa che se a voi va a fuoco la sottana (indumento che vi guardereste bene dall'indossare … visto mai nasconda troppo le vostre intimità) e lui s'è strappato tutti i muscoli della schiena scaricando al molo e proprio “non cela fa'” voi tramutate l'accaduto in una scusa per copulare col postino, significa che se voi vi sentite depresse rinfrancate il vostro spirito con un giovanotto pieno di testosterone che vi gira attorno come un'ape sul miele ricoprendovi di complimenti ed attenzioni attribuendo ogni responsabilità ad un marito SECONDO VOI poco attento e se invece è l'uomo a tradire è semplicemente un dissoluto, un porco, un poco di buono … siete così patetiche da far venire il voltastomaco!!!
    Il tradimento è un atto deplorevole e non vanno concesse attenuanti né ai maschi né alle femmine … specie se di mezzo c'è un giuramento … ma se per l'uomo è una colpa imperdonabile … per la donna è un'uscita di sicurezza da un rapporto fallito!
    Quanto mi fate pena “care” donne!
    Sam.

    RispondiElimina
  12. "la povera cocca(espressione che io nn uso)...
    scritto da una che in uno dei suoi ultimi commenti sembrava una 14enne ribelle e sboccata ... mah!
    Che dire?
    Forse è meglio lasciar perdere.
    Sam.

    RispondiElimina
  13. Ciao Sam!

    Premetto che non ho intenzione di rivelare la verità a nessuno ma neanchè di creare conflitti.

    Ho letto la discussione che c'è stata qui, soprattutto tra te e LO. Il post mi piace, ma non c'entra tanto questo. Dico che puoi anche non pubblicare questo commento, per me è importante che anche solo tu lo legga.

    Non capisco una sola cosa, al di là di chi ha ragione o meno, al di là del fatto che LO possa essere femminista o no, al di là di quanti anni potrebbero avere le persone che ti visitano... e che forse visiti anche tu.

    Perchè parlare offendendo, perchè mandare via(non direttamente) una persona che ti ha seguito per anni e che tu tutto questo tempo accettavi?

    Direi solo che secondo me il problema più grave qui sia il modo di parlare delle persone che di per se è facilmente vulnerabile agli insulti.

    Jan

    RispondiElimina
  14. Ciao Jan,
    scusa ma ... io avrei offeso qualcuno?
    Sarà, ma questa volta a me non sembra.
    E poi "mandare via LO"???
    Me ne guarderei bene!
    E perché dovrei farlo?
    Non ha diritto anche lei ad esprimere le sue opinioni?
    Lo stesso diritto (che sia chiaro) che ho io di risponderle!
    Jan ... qui si parla molto ... e se le mie esternazioni con LO talvolta prendono una piega risoluta è perché, come detto, lei rappresenta la parte femminile del Blog ... quella che trova sempre una scusa alle donne e non importa se esse hanno scannato un'altro essere umano o creato una guerra nucleare, per lei la donna ha sempre il "diritto di scusa".
    Confrontarsi su questi temi porta spesso a questo e ... se come dici tu ... lei mi segue da tanti anni ... beh, dovrebbe averlo capito spero!
    E' solo che ultimamente lei e l'ironia fanno coppia come la Fornero con il bene degli Italiani!!!
    Non c'è cattivo sangue ... almeno da parte mia ... ma sopporto a malapena che s'intestardisce a dimostrare il nulla, perché è questo che fa LO, si arrampica sugli specchi cercando di negare l'evidenza dei fatti!
    A nessuno verrebbe in mente di negare quanto sostenuto nel post ... ma lei esce spavalda con quella sua disgustosa bandiera femminista in mano recitando slogan per difendere la categoria delle "pore cocche"!
    Approfitto per sottolineare e ri-attestare che non c'è nulla di personale in queste considerazioni e che LO mi è cara (come lettrice s'intende).
    Ora devo andare ... cerco di "assemblare" qualche ora di sonno (come vedi).
    Notte Jan.
    Sam.

    RispondiElimina
  15. Ma ... Jan,
    ora (nonostante l'ora) mi salta in mente un particolare.
    Come mai tu ed altri che con tanta preparazione, con così tanto "sapere", che snocciolate ricerche e dati per contrastare il femminismo e che talvolta siete spietati contro le donne (e non ironicamente come me ma supportati da nozioni ben precise) ... poi vi piegate a sua maestà "la donna"(LO nello specifico)???
    Che c'è ... finché si parla delle donne in senso astratto avete gli attributi e poi davanti a due moine affettuose vi sciogliete come ghiaccioli al sole?
    Beh ... forse dovete solo maturare gli anticorpi contro le donne ... ma arriverà anche per voi.
    Ari-buona notte.
    Sam.

    RispondiElimina
  16. No Sam, ti sbagli.
    C'è una bella differenza nel contrastare il femminismo e nel contrastare le donne, essendo spietati.

    RispondiElimina
  17. No Sam, ti sbagli nell'ultimo punto.
    C'è una bella differenza tra contrastare il femminismo e le donne. Ed essere spietati contro le donne e contro le femministe.

    RispondiElimina
  18. Ok …
    facciamo un attimo il punto della situazione.
    La nostra cara LO (come al solito) ci sottopone la sua opinione che è del tutto contrastante con ciò che ho scritto e considerato nel post e come reazione (va da se') io sbarello perché lei nega i fatti.
    Ma escludendo LO (nel senso personale) chi di noi può negare che il tradimento è visto, vissuto e giudicato diversamente se a “commetterlo” è una donna piuttosto che un uomo?
    Nell'immaginario collettivo (infatti) è solitamente l'uomo a tradire e chissà, forse sarà pure vero dal momento che in fatto di sesso noi ci facciamo guidare da un'antenna molto particolare, siamo così basici e carnali che spesso ci ricordiamo ogni centimetro del corpo della donna che abbiamo “avuto” ma non ne ricordiamo manco il nome … la donna invece si innamora e quindi tradisce due volte, col corpo e con la mente!
    Questo generalizzando naturalmente.
    Il tradimento è un atto deprecabile, è tradire (appunto), è mandare in frantumi un unione a scapito anche dei figli, è preferire un'altra persona a quella a cui abbiamo donato il nostro cuore, è disattendere ad un giuramento, è dimenticarsi un vincolo prezioso e nessuno, uomo o donna che sia, deve poter trovare asilo nelle scuse … invece le donne si arrogano anche questo diritto e l'articolo citato nel post ne è una dimostrazione.
    LO sostiene che ci sono donne che non vengono più nemmeno guardate dai loro mariti … e allora? Questo rende il loro ipotetico tradimento un atto meno vile?
    LO sostiene che non ci sta a giustificare un uomo che tradisce e che considera sua moglie una pezza da piedi … ma evidentemente se a tradire è lei le riconosce le suddette attenuanti.
    LO dice che ci sono donne che pur di tenere unita la famiglia sacrificano tutte loro stesse ed io le rispondo che deve ammettere che ci sono anche uomini che fanno la medesima cosa e che ad essi non viene manco riconosciuto un sputo, ed è giusto che sia così dal momento che se ti sei preso delle responsabilità le devi portare a compimento e non fai altro che il tuo dovere … giusto?
    Si che è giusto … ma non vale lo stesso per la donna!
    E' un po' come considerare normale che un uomo lavori in fabbrica per 12 ore al giorno e per 65 anni della sua vita ma se una donna fa la casalinga è un'eroina!!!
    E' l'opinione generale, quella che solitamente ascoltiamo dai media o più semplicemente dai nostri interlocutori … ed è così: alla donna vanno sempre riconosciute delle scuse!
    Ha ucciso?
    Non ne poteva più!
    Ha rubato?
    Era per sfamare i suoi piccoli!
    Ha rovinato la reputazione di qualcun'altro?
    E' perché quell'altro le aveva fatto del male!
    Ha tradito?
    E' perché suo marito non le prestava le dovute attenzioni!
    A voi sembrano strane queste dinamiche … no … perché se vi sembrano assurde allora siete tutte concittadine di Marte!
    Concludendo: se un uomo tradisce è l'equivalente della puttana e se una donna tradisce … E' una puttana, senza sconti!!!
    Anche i casi che la cronaca nera degli ultimi anni ha portato alla luce lo dimostrano!
    Lui “porco” sposato con figli corteggia lei, lei “puttana” si fa corteggiare anche se sa' bene che lui è sposato e che ha figli … come vengono giudicati dalle folle i due protagonisti?
    Lui un maiale come tanti, un cattivo padre e un indegno marito … lei … nessuno se ne sbatte la ciolla!
    E ora ditemi che non è così!
    Sam.

    RispondiElimina
  19. Jan ...
    se una donna (femminista o no) dice e sostiene cose sbagliate io la contrasto esattamente come farei con un uomo!
    Perché è questo lo stato sociale che hanno preteso e questo io le do'!
    Se poi quando qualcuno parla con loro "alla pari" esse non reggono il confronto ... non è un mio problema!
    Sam.

    RispondiElimina
  20. Una cosa devo riconoscertela Sam, tu sei proprio "uomo" sei maschio per davvero e non è per sminuirti.

    Sei un treno!!

    Goditi sto silenzio.

    Quando dico che sei un vero uomo lo dico nel bene e nel male, non è solo un complimento sia chiaro. Ed è proprio questo che noi non accettiamo, il confronto "noi vi vogliamo come noi" mi passi la citazione?

    Quello che urta è che darti torto è difficile.

    Ma c'è sempre quella che ci prova e che ormai ha stancato.

    Angela

    RispondiElimina
  21. Angela ...
    quello che "urta" quì sono le codarde come te che stanno dietro le finestre a spiare e quando le loro "nemiche" (chissà perché poi) se la vedono brutta ci godono e non hanno neppure il fegato di dire il loro nome apertamente.
    La codardìa è una brutta bestia ... come quelli che fanno i paladini ma che poi non danno la loro opinione per non ferire l'amica/o del cuore ... patetico ma non ha sesso!
    Angela ... facci una cortesia ... scegliti un diverso passatempo!
    Sam.

    RispondiElimina
  22. Buon pomeriggio Sam e a tutti, il tradimento è l'offesa più grande che si possa subire...preferirei senza dubbio un pugno nello stomaco, così almeno potrei renderlo all'istante...senza pensarci sù troppo e saremo pari subito! e senz'altro farebbe meno male...
    Forse un paio di mesi fà ho sentito alla radio l'ultima statistica (come fanno a fare stè statistiche poi) sulla % dei traditori, dicevano che tradiscono il 55% degli uomini ed il 45% delle donne, dunque ci stiamo eguagliando...e così siamo alla pari definitivamente!
    E' vero che la donna tradisce accampando le seguenti scuse : "mancanza di affetto da parte del marito, mancanza di attenzioni, trascurata da anni, mai un complimento, scarsa comprensione e considerazione da parte del marito....ecc..." è sempre la solita storia...e la sento troppo spesso, per l'uomo invece tutt'altre attenuanti...
    Io considero deprimente il tradimento in sè, mi fà schifo, è talmente una totale mancanza di rispetto per l'altro, che mi fà star male al solo pensiero...e l'amore? boh...come si fà ad amare qualcuno e tradirlo? ma, non si può semplicemente chiudere prima una storia? prima ancora di commettere un errore così triste? ma, le persone se non hanno più nulla in comune o pensano di non riuscire più a stare insieme non possono semplicemente dirselo? e lasciarsi? chiudere un capitolo della loro vita senza infangarla con corna e tradimenti?
    Ma ormai forse si tradisce per noia...
    E se scoprissi anch'io un giorno di esser stata vittima di un simile affronto? abbandonerei seduta stante il mio uomo, ma cinicamente ti confesso Sam, che vorrei pareggiare il conto...forse avrei voglia di tradirlo anch'io e poi lo abbandonerei definitivamente a se stesso...rendergli pan per focaccia mi sembra equo e poi lo saluterei stendendolo con un gancio destro...o forse me ne andrei senza dire una parola...schifata di avere al mio fianco un mezzo uomo che non merita nemmeno un mio sguardo...una mia parola...non merita più la mia presenza...
    Naturalmente, a parti invertite, fossi io la traditrice, se mi piazzasse un ceffone senza sfigurarmi, gli direi che ha ragione! Bravo! e non scherzo...
    Il tradimento è un atto orribile e non esistono attenuanti, sia che a commetterlo fosse un uomo o una donna, io ho la stessa identica considerazione per entrambi, e non ci sono scuse, si può evitare di essere persone meschine, ma scegliere che persone essere.
    Vigliacchi coloro che tradiscono, meschini, meriterebbero un calcio nel sedere!!!
    Non credo si possa facilmente perdonare un tradimento, nemmeno per amore della famiglia, ma non giudico chi vuole e riesce a farlo...anzi, ognuno deve sentirsi libero, l'importante che si possa vivere serenamente qualsiasi decisione si prenda e qualsiasi strada si decida di percorrere.
    Ma sù via, un pò di rispetto anche per se stessi...non solo per l'altro, capito cornificatori in ascolto?
    A presto Sam, un saluto.
    Ciao.

    RispondiElimina
  23. RaffaellaRRRRRRRRRR!!!
    E io che pensavo ci avessi abbandonato per un'altro Bar!
    La sai una cosa RaffaellaR?
    Solitamente un uomo non si vanta mai di tradire sua moglie, la moglie invece lo confessa alle amiche per trovare scuse che possano dare pace alla loro sporca coscienza.
    Tutto ciò non esalta l'uno a discapito dell'altra ... è solo una considerazione sul tema.
    Ciao,
    Sam.

    RispondiElimina
  24. Buongiorno Sam
    veramente non riesco a capire com'è che molti non ci arrivano
    Tu commenti articoli e frasi presi da siti per donne
    A chi son diretti quei siti? a donne e zerbini
    qual'è il problema? il problema è che quei siti son frequentatissimi, quindi tante donne e zerbini son d'accordo
    ti immagini un sito, che ne so "Libero uomo", pieno di uomini, che dice "hai fatto bene a tradirla era inguardabile"?
    Che alcune donne tradiscano perchè non considerate dal marito succede, come gli uomini che tradiscono perchè la moglie non li considera, ma chi mi trova articoli dove viene giustificato al maschile?
    insomma LO, prima di attaccare Sam guarda quante donne ci son su quei siti e son d'accordo con quegli articoli, non sei d'accordo te ma per una te ce ne sono magari 5 che lo sono
    Cliff

    RispondiElimina
  25. Abbandonare il Bar di Sam ???
    Giammai...sono stata impegnata, ma vi seguo...sempre!
    Le donne si confidano per ogni cosa con le loro amiche, quindi anche un tradimento viene confessato, trovando sempre comprensione piena e scusanti varie al gesto commesso....a me sinceramente non è mai capitato un coinvolgimento tale, e francamente non penso potrei in coscienza accettare di custodire un segreto simile o appoggiare un'amica, anzi credo che la rimprovererei e perderei stima in lei...con le mie amche voglio poter condividere principi e valori, sennò che razza di amiche sarebbero? parlo di amiche e non semplici conoscenti....
    Molte invece si allontanano dalle amiche per vergogna, vivendo in un mondo tutto loro.
    Fare i conti con la propria coscienza è pesante.
    Lo specchio la mattina ti dice chi sei...anche se non vuoi!!!
    Gli uomini invece trovo abbiano un atteggiamento più cameratesco, simil caserma, del tipo...fatti suoi...non lo dico a nessuno, mi dissocio, tu che dici Sam?
    Però ho sentito anche frasi del genere "lui tradisce la moglie, ma l'ama da morire, è l'unica per lui...."...robe da matti...niente, il tradimento è unisex...e un calcio ben assestato nel sedere è unisex, almeno per me, no e no!!!
    Ma cosa costa poi riconoscere di aver commesso qualcosa di sbagliato, nonostante tutto, anche se lui non ti bada più...sarà mica normale giustificare un tradimento così come fosse bere un bicchiere d'acqua?
    E le famose promesse, prometto di esserti fedele sempre finchè morte non ci separi? amarti e onorarti finchè morte non sopraggiunga? in salute e in malattia...in ricchezza e in povertà...ma insomma...non promettete se non siete in grado di mantenere le promesse...andate in giostra se non sapete che fare quel giorno...ORMAI è TUTTA UNA FARSA...ti rendi conto Sam?
    Coerenza nella vita ed onestà...ma è così difficile?
    RiRiciao Sam.
    Ps : visto che sono mancata da un pò mi offri una birra rossa? media s'intende...

    RispondiElimina
  26. Buongiorno a tutti,
    buongiorno RaffaellaR, scusa ma trovo solo ora il tempo per risponderti.
    Dici che gli uomini sono più “camerateschi” … può essere, ma sai dal mio passato di barista io sentivo più o meno cose del genere:
    due amici al Bar:
    Copernico: “Hei Dante, ma l'hai vista la commessa della Conad che b...a!!!???”
    Dante: “Si ma se la tira troppo, ma io le farei questo, quell'altro (… e le solite porcherie da Bar appunto, senza MAI farsi mancare descrizioni agghiaccianti di presunte prestazioni sessuali da stallone in calore).
    Ma confessare di aver tradito la moglie … credimi … in 23 anni da Barista non l'ho mai sentito dire.
    Per contro, m'è capitato più volte di sgamare il tradimento di “lei” proprio mentre veniva raccontato alle amiche e CREDIMI si sarebbe disgustato pure quello che ha scritto il Kamasutra!!!
    E poi scusami ma, non lo dimostra anche l'innumerevole profusione di scuse esposte con “serenità” spaventosa per la donna che tradisce?
    Se leggi quell'articolo ti sembrerà di imbatterti in un vero e proprio decalogo del traditore!
    Ohhh … adesso devo andare a spostare 5 quintali di legna … tutta salute(?????)!.
    Buona giornata,
    Sam.

    RispondiElimina
  27. Buongiorno Cliff,
    scusa anche a te ... nulla da aggiungere.
    Grazie.
    Sam.

    RispondiElimina
  28. Buon pomeriggio o “quasi sera” a tutti.
    Oggi mi sono fatto in 4 per avere un po' di legna per scaldarci tutti, ci sono riuscito, l'ho scaricata, l'ho divisa per grandezza e poi l'ho portata a braccia in casa scaldando tutti i miei cari.
    Ma la mia ipotetica moglie, dopo pranzo, ha preteso che io lavassi i piatti … ignorando di fatto che per 6 ore avevo spaccato legna e fatto tutto per la famiglia.
    E' superfluo dirvi come sono stanco, ma per lei è solo il mio dovere.
    Si … è verissimo … ma tenendo conto che lei in casa ha fatto lavori MOLTO meno impegnativi fisicamente dei miei, sarebbe stato carino darmi un piccolo segnale di apprezzamento.
    Chissà … prepararmi un pasto completo con amore e non i “4 Salti in padella” e lo stracchino perché lei è in dieta perenne, oppure bastava solo dirmi di sedermi per qualche minuto dopo pranzo e portarmi un digestivo o una grappa … una cosa da niente ma ricca di significato per me, oppure semplicemente, visto che GRAZIE A DIO si mangia pure oggi e che lei se ne sta al caldo, potrebbe anche fare uno sforzo e sorridere anziché avere quel muso da Nosferatu … ma così non è stato!
    Ed io forte di questo, da domani mi metto in cerca di una bella giovenca affamata e che mi dia le attenzioni che merito … ma … no, io non posso farlo, Demenza si, ma io no perché sono un maschio!!!
    E chiamale “sceme” le donne!!!
    Invece lei … “l'altra campana” (di cui vanta tutte le forme) … è insoddisfatta perché “distratto” dalla mia stanchezza non ho notato che aveva una nuova capigliatura e così se la spassa col figlio del fornaio!!!
    Ma qui … guarda caso … la colpa è la mia!
    Mah.
    Buona serata a tutti.
    Mi dovrei mettere un cintolo per la schiena ma la panza non me lo permette … forse uso la fune del 12!!!
    Sam.

    RispondiElimina
  29. Buongiorno Sam
    Ogni volta che parli di Demenza mi vengono i brividi
    Comunque te dovresti soffrire il freddo meno di lei, quindi la prossima volta non tagliarla la legna, tanto serve + a lei che a te :D
    Ciao Sam
    Cliff

    RispondiElimina
  30. Cliff,
    se tu sapessi!!!
    Questa mattina ho fatto lo spazzacamino!!!
    Anche da Norm!
    Una fatica che non immagini dovuta alle "solite" complicazioni.
    Altro che palestra!!!
    Ora me ne sto seduto proprio accanto al camino per asciugarmi le ossa tanto freddo ho preso ... sperando di guardare in TV qualcosa che non siano le solite lamentele delle donne.
    Ieri sento di una ragazzina che rimane incinta, sgrava, il povero bimbetto non si sa' che fine ha fatto e sai chi è l'unico iscritto nel registro degli indagati? Il fidanzato!!! Mentre lei è considerata da tutti una "donna lasciata sola", abbandonata dalle Istituzioni etc. hai capito ... la pora cocca mica poteva andare a sgravare in ospedale come tutti i cristiani, nooo ... lei fa sparire il figlio e ora va' compresa ed aiutata!!!
    Se ha ucciso per davvero quel bimbo ... pena di morte!!!
    Poi arriva il TG di mezzo giorno e sento di una bastarda che ammazza tre dei suoi cinque figli avvelenandoli ... la scusa? Semplice ... una zecca l'ha morsa e lei soffriva di una rara malattia ... si ... si chiama stronzite acuta!!!
    Ma ora PURTROPPO dicono che l'assassina si salverà, e pioveranno scuse come pioggia abbondante!
    Ora caro vecchio Cliff ... e se fossero stati due casi con protagonisti maschili???
    E' così deprimente che mi fa star male!!!
    Buon pomeriggio Cliff.
    Sam.

    RispondiElimina
  31. Sam,
    ho avuto un po' da fare in questi giorni, son tornata, ho letto tutto e....... ma insomma e' possibile che qua non sia piu' il cheers ma il bar degli equivoci?????????? Ma tu e Lo' non vi siete accorti che state dicendo esattamente le stesse cose???? Ma dove l'avete letto che LO' giustifica le donne che tradiscono???? Ma in tutto questo tempo di "frequentazione" qua non avete ancora capito una briciola delle persone??? Ma ti pare che LO' possa giustificare un tradimento da qualsiasi parte provenga?? Ma l'avete capito o l'ho capito solo io che LO' e' una donna che ha sofferto a causa di un uomo che penso sia anche il padre dei suoi figli, che ha dovuto farcela da sola e anche da tempo credo..... Ve lo doveva dire apertamente x farvelo capire??? E adesso Sam non iniziare a dire che io la difendo a spada tratta... Sto solo cercando di fare un po' di chiarezza, e non xche' mi senta una con la verita' in mano , forse solo xche' semplicemente sono quella che sta qui con te e LO' da piu' tempo degli altri....... E tu vuoi che una donna che ha sofferto per amore possa poi approvare o giustificare un tradimento?? Bah......

    Buona giornata a tutti...

    Stella Stellina
    P.S.
    Come dico sempre ..... non ve posso lascia' n attimo da soli e che e'???!!!!

    RispondiElimina
  32. Ciao "Stella Stellina",
    ti ringrazio ma non c'era necessità di ricordarci la situazione di LO ... perché è proprio la consapevolezza di questo che mi fa giungere a dirle quello che penso.
    Lo sai? Una volta lei mi ha definito "amico", lusingato ... per carità, ma sai come la penso e certi atteggiamenti io li ritengo "rischiosi" ma se lei mi ritiene "amico" dovrebbe anche sapere che nell'amicizia c'è spazio anche per le critiche più spietate, purché fatte per il bene dell'altro.
    LO ha scritto delle frasi inequivocabili e che lasciavano capire chiaramente che SEBBENE NON GIUSTIFICA IL TRADIMENTO NON SI SENTE DI GIUSTIFICARE UN UOMO CHE TRADISCE E CHE CONSIDERA SUA MOGLIE UNA PEZZA DA PIEDI e questo, non credo proprio di sbagliarmi, "E'" una sorta di giustificazione alla donna che tradisce!
    Mi dispiace molto che LO sia sparita dal Blog, ma è una sua decisione ... qui è sempre la benvenuta ... ma a volte forse, prima di mandare un commento, dovrebbe rileggerlo due volte!
    Non è possibile che io e lei ci davamo rispettivamente della demente e dello scemo con la più simpatica intenzione mentre da un giorno all'altro lei perde tutta la sua ironia!
    LO mi sta molto a cuore, conosco le pene di una madre sola, e posso capirla molto meglio di altri ... ma lei insiste a voler rischiare e ad essere imprudente e questo a me spiace.
    Tutto qui.
    Forse la mia reazione è stata generata proprio dalla mia correttezza e grande rispetto che ho per lei.
    Ma se ha deciso di sparire ... mi dispiace ma io sono convinto di quello che ho esternato ed ancora, pur essendo molto autocritico, non ritengo di sbagliare ... altrimenti avrei già chiesto scusa, perché ritengo l'umiltà una grande virtù!
    Peccato che questa sia sempre più rara!
    Ciao "Stella Stellina" e grazie per il tuo intervento.
    Sammy.

    RispondiElimina
  33. Buon pomeriggio Sam e a tutti, ma dimmi un pò, non è che hai fatto lo spazza-camin-camino per l'arrivo di Babbo Natale???
    Eh?
    E pure quello di Noorm hai pulito...complimenti...così almeno Babbo Natale non si sporcherà il suo bel vestito e la barba bianca...e la legna l'hai preparata per la Befana, vero? lo sai che lei è astuta come tutte le donne e se trova il camino acceso entra diretta dalla finestra, no?
    Da questo blog, dal Cheers sappiamo che non sparisce nessuno...assentarsi un attimo per vari motivi invece è normale...ma, perchè date per scomparsa LO...???
    Io mi chiedo, perchè è necessario commentare sia in modo negativo e sia in modo positivo ciò che lei esprime? quì ognuno credo possa dire ciò che sente, senza dover essere giudicato, giustificato, compreso o incompreso, questo bar oltre essere un posto dove non si beve mai, accidenti!!! è soprattutto un luogo dove sfogarsi, condividere, contrastare, esternare opinioni, e si sà, anche in modo un pò acceso...ma non è certo necessario ogni volta impiantare una discussione o prendere a bersaglio qualcuno che magari si lancia sulla propria onda, tanto non si può far cambiare nessuno e nemmeno cambiare idea a nessuno, quindi lasciamoci andare e sentiamoci liberi di dire tutto ciò che è la nostra visione delle cose, senza per forza scatenare discussioni inutili.
    Altrimenti poi tutto si arena lì inutilmente.
    Non possiamo semplicemente condividere?
    Questo è solo il mio pensiero e la mia visione di tutto.
    Non mi và più di parlare di corna, ormai penso solo a quelle della renna, che bell'animale, sarebbe bello vederlo nel suo abitat naturale, lo trovo davvero molto bello!
    Buon relax al calduccio Sam, te lo sei proprio meritato, berresti un punch? io sì...
    Ma possibile che in stò bar non servano mai niente da bere??? uffaaaaaaa....
    Saluto tutti.

    RispondiElimina
  34. Ciao RaffaellaR,
    ... ma questo E' condividere!
    Io e LO ci scambiamo due precisi ruoli.
    Io quello maschile e lei quello femminile (o stupido che dir si voglia) SCHERZO!!!!!
    Il fatto è che per me se uno/a tradisce è un porco/a e non condivido le attenuanti o scuse.
    Lei invece parla di uomini disattenti, che non danno attenzioni, che abbandonano etc. mi dici che strami.......... c'entra???
    E io conosco il modo di comunicare delle donne, voi dite molte più cose lasciandole intendere che dirle ad alta voce ... forse è perché sapete a priori di dire stupidaggini e poi vi rifugiate dietro alla frase: "ma io non l'ho detto" o "non intendevo quello"!!!
    Scherzo ancora!
    Un Punch???
    Grazie ma ... bello caldo!
    Ora devo andare ad accendere la stufa di quel vecchio brontolone di Norm ma sento già lo scricchiolio delle ossa cigolare come vecchie cerniere per porte!!!
    In quanto a Babbo Natale e la Befana ... beh ... spero non ci siano bambini a seguirmi ma ... diciamocelo: erano due incestuosi!!!
    Altro che pulire il camino per loro ... se io mi ritrovo a mezzanotte uno in casa gli pianto una pallottola nelle chiappe grossa come una mela Golden!!!
    E pensa che farei se mi vedessi una donna, una Befana per lo più!!!
    Credo che quella scopa la userei per accendere il fuoco su cui arderla!
    Dici che sarebbe bello vedere la renna di Babbo Natale nel suo abitat naturale ... si ... le braci del mio ampio camino!!!
    Alla faccia di quel manico di scopa della brambilla (la minuscola è voluta).
    Ciao RaffaellaR,
    Sam.

    RispondiElimina
  35. Sam,
    credo, a differenza di altri, che il confronto sia l'anima di questo bar.... esattamente come nei bar reali.... che gusto c'e' ad ascoltare senza esprimere la propria opinione? Infatti le nostre risposte si chiamano commenti.... e non solo al post. E' stimolante e piacevole commentare anche cio' che ci scriviamo tra di noi..... Non commentare solo per non creare problemi??? E allora che bar e'????

    Buona serata a tutti
    Stella Stellina
    P.S.
    LO'...... che prepari x cena??

    RispondiElimina
  36. Buonasera ai lettori di Sam.

    Ti sbagli il mio è il ruolo femminile e il tuo è quello del rincitrullito :)X CARITA' SCHERZO ANCHE IO!!!!!!!!!!!!!

    Dici che conosci bene il comunicare delle donne!

    Tu del modo di comunicare delle donne sai un'"acca"(scherzo)altrimenti nn "mi" avresti dato della

    "femminista"(sapendo benissimo quanto schifo e ribrezzo a te e ad altre due persone che conosco)esse facciano e ancor peggio

    nn mi avresti detto che nella fila del coro delle donne che gridano a tutti gli uomini"assassini",IO avrei fatto una bella figura!E lasciamo perdere tutto il resto!

    Hai ragione sai,spesso scrivo il mio pensiero,così di getto,ma..

    l'ho letto e riletto il mio commento,scritto e riscritto x 3 volte,il mio pensiero era sempre lo stesso.
    Dici che nn approvo una donna che tradisce,bene lo hai capito ma è inutile che t'incavoli(scusa è una parolaccia?)ma anche l'uomo ha le sue colpe con la sua indifferenza o altro e scusa tanto SE nn ho scritto che lo stesso vale x la donna.

    Un'azione sbagliata molte volte quando si verifica,bisogna anche sapere che, dietro questa palese azione ce ne sia un'altra di azione sbagliata, anche se questa è subdola o invisibile,ma nonostante ciò RIBADISCO che,anche se io nn lo facessi...

    ma chi cacchio sono io x condannare chi, sia uomo o donna, invece lo fa?

    Io nn ho mai tradito,sono sicura che nn ne sarei capace xchè IO come persona nn so xchè ma nn ci riuscirei forse x dignità,vergogna,paura,sfiducia..nn lo so,ma ogni azione ha una sua motivazione,e di certo nn ne siamo noi i giudici,

    TRANNE X ALCUNE DELLE QUALI NN APPROVO SCUSANTI( e qui vorrei che tu leggessi bene..TRANNE ALCUNE alle quali io nn approvo nella maniera + assoluta scusanti,e forse proprio xchè conosco la differenza tra le azioni sbagliate e quelle veramente brutte che nn x tutto x me, deve essere bianco o nero)e questo modo di pensare vale x la donna che x l'uomo,ma rispetto anche il tuo pensiero del fatto che le motivazioni x Te,se un'azione è sbagliata nn esistono o meglio nn accetti.

    Nn credi sia troppo superficiale condannare un'azione se pur sbagliata,mettendole tutte sullo stesso piano?

    Nn credo che siamo noi a dover giudicare...o siamo tutti SANTI????

    Sarò SBAGLIATA???

    PS:la verità riguardo "alcune cose", molte volte è completamente il contrario di quello che si vede,stiamo attenti nel giudicare dando x scontato quello che pensiamo di vedere,credimi!

    Buona serata a tutti

    LO

    RispondiElimina
  37. Buonasera LO,
    ti rispondo un po' a rate, se me lo concedi, perchè sono ancora un po' indaffarato.
    Forse è vero, io del modo di comunicare delle donne non ne capisco molto ... ma quel "Buonasera ai lettori Sam" mi comunica molto.
    Ciao.
    Sam.

    RispondiElimina
  38. Rieccomi ...
    io ti considero una femminista esclusivamente perchè da parte tua non c'è MAI autocritica di genere MA PROPRIO MAI!!!
    E' sempre tutto condito con "se", "ma", "però" etc. etc. etc.
    Ecco perchè ti vedo bene tra le file di quelle che strillano come scimmie urlatrici che gli uomini sono tutti assassini ... perchè per te c'è sempre una giustificazione pronta per le donne.
    Questo è un fatto ... è nero su bianco scritto su questo Blog sin dall'inizio!
    Paradossalmente si potrebbe definire anche me un maschilista dal momento che critico sempre le donne ... la differenza è tutta nell'ironia (cerca nel vocabolario) si trova dopo la lettera "H" di cui io non capisco nulla.
    Te lo devo specificare anche questa volta che sto ironizzando?
    Continua ...
    Sam.

    RispondiElimina
  39. Quando scrivi "e scusa tanto se non ho scritto che vale lo stesso per la donna" non è una mia intuizione perchè TU NON LO HAI SCRITTO ed in un contesto del genere era piuttosto doveroso specificare dal momento che ci confrontavamo proprio su questo ... non trovi?
    Sam.

    RispondiElimina
  40. Ma poi scrivi una cosa molto, molto importante, questa: "Un'azione sbagliata molte volte quando si verifica,bisogna anche sapere che, dietro questa palese azione ce ne sia un'altra di azione sbagliata, anche se questa è subdola o invisibile."
    Ora prima di proseguire su questo ti chiedo, per correttezza, se lo pensi davvero oppure vuoi riformulare la frase.
    sam.

    RispondiElimina
  41. Poi mi chiedi: "Nn credi sia troppo superficiale condannare un'azione se pur sbagliata,mettendole tutte sullo stesso piano?" Cosa intendi?
    Sam.

    RispondiElimina
  42. Per ora, in attesa di tue risposte, chiudo il caso.
    Ti auguro una buona serata.
    Sam.

    RispondiElimina
  43. "Stella Stellina" ...
    cattivissima meschina!!!
    Perchè non lo chiedi anche a me che cosa cucino stasera?
    Perchè sai che ti farò ingelosire e che mi invidierai a morte ... bene ... allora io infierisco!
    Norm ha fatto la torta al testo, io ho dissossato il prosciutto, preparato il pecorino, fatto un insalatina di pomodorini, affettato un po' di salamino nostrano piccante, tirato fuori i nostri sott'olio e ora ... si ..... adesso sono solo l'omino Michelin che deambula a malapena!!!
    Buona serata anche a te.
    Sam.

    RispondiElimina
  44. Buongiorno Sam
    sai tutto, a che serve rispondere?

    Di quello che ho scritto nn cambio nulla,il mio pensiero rimane quello.
    Il mio sbaglio è che quando esprimo la mia opinione,dovrei indirizzarla alla "persona" e nn alla donna.
    Ricordi il commento che hai scritto riguardo all'uomo che torna a caso distrutto,dopo aver spaccato legna al freddo e quando torna a casa trova una moglie che neanche gli fa un gesto d'apprezzamento,una carezza,un sorriso? Quella donna è arida nei sentimenti e se lui in un momento di debolezza e solitudine crolla davanti ad una carezza di un'altra,lo si giudica etichettandolo porco.
    SI,SICURAMENTE NN DOVREBBE FARLO MA CREDI DAVVERO CHE LA MOGLIE NN ABBIA COLPE?
    Questa è l'azione che io definisco subdola e invisibile,lui avrà sbagliato x carità ma anche lei ha le sue colpe..ora lo stesso pensiero era quello riferito in difesa della donna,ma lo penso anche dell'uomo,naturalmente un tradimento avviene anche x leggerezza e altri motivi ignobili,ma ogni azione ha una sua motivazione,questo dicevo.

    Cmq credo di aver capito che sono la persona + sbagliata x far conoscere quelle emozioni o quei modi di vedere le cose sotto un altro punto di vista,a quanto pare riesco solo a far vedere solo il lato peggiore di essa.
    Meglio starmene in panchina che combinare guai.


    Buon pomeriggio
    LO

    RispondiElimina
  45. Ciao LO,
    questo tuo chiarimento mi dimostra che avevo capito bene.
    Purtroppo la mia linea di pensiero è opposta alla tua, ti spiego perché.
    Io rientro a casa dopo una dura giornata di lavoro, lavoro che faccio con passione e dedizione per me e “soprattutto” per le persone che amo.
    Ma al mio rientro trovo indifferenza, nessuno che abbia cura di me, nessuno che mi dica quanto sia stato prezioso il mio lavoro per scaldare tutti, portare da mangiare etc. etc. etc. … ma dal mio modesto parere, se questo accade è solamente perché io non ho educato i miei figli a rispettare il lavoro che gli altri fanno per loro e perché probabilmente non sono io stesso, mio malgrado, in grado di apprezzare il lavoro che mia moglie fa per tutti noi.
    Detto questo … io ho fatto solo il mio modesto dovere e se non c'è nessuno ad apprezzarlo questo non attribuisce a questo “nessuno” una motivazione per essere vittima di un tradimento.
    Se tutto ciò dovesse accadere, io cercherei di parlarle, le farei capire che quando rientro mi piacerebbe che lei riuscisse a capire quando non è il caso di chiedermi di badare ai figli o di fare la spesa o di mettere in ordine i giochi dei bambini … così come sarebbe decoroso da parte mia avere la medesima sensibilità.
    Ma se questa manca, per qualsiasi ragione, chi mi da' il diritto di cercare “attenzioni” al di fuori della donna a cui io ho giurato fedeltà ed amore eterni???
    Lei può essere la donna più bastarda del mondo … ma se io la tradisco … io sono un volgare porco, uno smidollato senza valore e valori, uno che non vale nulla … il tutto puoi leggerlo al femminile perché per quanto mi riguarda è la stessissima cosa.
    Tu pensi che ci siano colpe da l'una e dall'altra parte ed io penso che queste “colpe” siano solo delle scuse per tutti e due.
    Io NON tradisco perché Demenza mi ha fatto un brodino annacquato da ospedale mentre io necessitavo di una bistecca, non la disonoro perché mi presta poche attenzioni e non mi mette al centro del suo universo, io non la offendo perché lei non è soddisfatta di me … io la onoro, la rispetto e l'amo!!!
    Io le parlo, cerco di comprenderla, di sviscerare le sue delusioni, le sue preoccupazioni, la stringo forte a me cercando di rassicurarla, di rasserenarla e di trasmetterle tutto il mio profondo amore; mi giudico, ammetto le mie mancanze, le analizzo cercando di essere un marito migliore perché esserlo significa anche migliorare la sua percezione di felicità, perché io la amo … coi bigodini e le ciabatte, con la tuta sportiva e i tacchi a spillo, coperta di spilli … io la stringerei a me e morirei per lei … e questa non è utopia, si chiama semplicemente “amore” … ma l'amore è una strada a doppio senso e se io la tradisco perché trovo una bambolona tutta fiamme o lei mi tradisce perché trova il mascellone palestrato piuttosto che me, un panzerotto cicciottello di mezza età … scusa … ma io non trovo colpe o scuse a nessuno dei due.
    E se c'è qualcosa che non va' il primo ad essere messo in discussione sono io … anche se poi la colpa è sempre la sua (scherzo)!
    Le nostre sono opinioni differenti LO, questo non cambia il mio pensiero nei tuoi confronti.
    L'unica cosa che ti chiedo è di cercare di essere un po' più leggera perché con me non si parla da cime o da pluri-laureati, io non conosco la filosofia, la profonda riflessione, non sono un uomo di cultura, sono un ignorante e anche un po' demente; sono una persona misera e semplice e se quando faccio ironia tu mi dai contro come se io stessi rivelando la ricetta della felicità maschile al mondo, insomma … mi tarpi le ali, disorienti la questione e so' benissimo che è semplicemente la tua opinione e che ne hai tutto il diritto … ma sarà davvero possibile che NEMMENO UNA SACROSANTA VOLTA RIESCI A RIDERE DEL GENERE FEMMINILE CON INNOCENTE IRONIA???
    Con immutata simpatia,
    Sam.

    RispondiElimina
  46. Sam, LO'.....
    ma la volete finire?????????
    Uffissima !!!!
    Stasera sono...... boh!! Neanche lo so come sto...

    Sam, cosa bevi stasera, visto che cio' che cucini gia' l'hai detto e ti invidio????????


    Buona serata a tutti e buon we...

    Stella Stellina

    RispondiElimina
  47. Sam,
    Ho letto solo ora il tuo ultimo commento di risposta a LO'.... e vorrei dirti... ma tu pensi che gli altri uomini siano cosi' come tu dici di essere?? Delle donne ne parliamo a dismisura, qua x scelta non si parla degli uomini.... Ma quando tu mi fai la descrizione di un uomo che e' quello forse della "casa nella prateria" io ti dico che probabilmente, o magari anche sicuramente tu sarai cosi'..... ma gli altri no, te l'assicuro (a parte le eccezioni, chiaramente)....
    Gli uomini oggi assomigliano sempre di piu' alle donne che descriviamo noi qui.... Dirai che le donne meritano questi uomini??? Puo' essere, pero' esattamente come gli uomini come te si trovano scontenti, schifati, avviliti nel guardare le donne in giro, a noi succede la stessa cosa guardando gli uomini.
    La maggior parte degli uomini NON si mette in discussione.... si mette sul piedistallo e si vede perfetto, si sente incompreso nella sua perfezione e, esattamente come le donne, trova piu' facile trovare qualcuna che lo faccia sentire cio' che lui crede di essere....
    Non ho mai scoperto corna nella mia vita sentimentale e ho detto "scoperto", quindi non intendo che non l'abbia avute, di certissimo so solo che non le ho mai fatte.... Ma oggi come dice Cliff i tradimenti sono un bene comune...
    Quel che hai scritto sarebbe molto bello fosse vero....

    Stella Stellina

    RispondiElimina
  48. Ciao "Stella Stellina",
    ma come fa una persona a vivere bene con se stessa se non si mette mai in discussione?
    Da come parli sembra che io sia un'eccezione e che gli uomini siano tutti orgogliosi, eppure io di uomini che si pongono molte domande ne vedo tanti.
    Però è vero quel che dici, è triste ma è vero, gli uomini oggi assomigliano sempre più alle donne e questo non va' affatto bene!
    Ma non perché assomigliare alle donne sia spregiativo è solo che è innaturale, tutto qui.
    Tuttavia se un uomo può essere aiutato da sua moglie a migliorarsi, questo è un bene perché si cresce insieme ... ma purtroppo le donne si preoccupano solo di migliorare il nostro guardaroba e pretendere di essere le loro migliori amiche!
    Ok.
    Ora vado sull'altro post a ri-risponderti!
    A dopo,
    Sam.
    PS. "La casa nella prateria" io lo odiavo a morte e quella demente con le trecce l'avrei messa sul rogo!!!

    RispondiElimina
  49. ti stimo e sottoscrivo

    RispondiElimina