mercoledì 21 settembre 2011

Il Viagra rosa ...


A farmi fare una grassa risata questa mattina ci si è messa la medicina e la ricerca.

Eh si, avete letto bene, sembra proprio che le donne non ce ne abbonano una e che sono delle vere artiste nell’arte del copiare.

Allora … vediamo, il Viagra per le donne … ne avevo ascoltato la notizia mesi addietro in un dei TG di mezzogiorno … ed erroneamente credevo fosse già sul mercato … ma mi sbagliavo e di grosso!

La miracolosa pillola in questione infatti … sembra giacere in qualche polveroso anfratto di uno dei tantissimi centri di ricerca.
Pare che a rallentarne la messa sul mercato ci siano diversi … come dire … inghippi!
L'Americana FDA (U.S. Food and Drug Administration) avrebbe sconsigliato vivamente il continuo della ricerca perché sembrerebbe che la “Flibanserina” (la molecola che “aiuterebbe” le donne nel loro atto sessuale) abbia effetti anche dopo il rapporto sessuale. Non solo, ma non è ancora stata fatta luce sui reali effetti collaterali.
Si parla addirittura di rischio emorragie!

Ve la vedete voi una donna di mezz’età che incomincia a sussultare come una pazza gridando: “Oddio si, si, siiiii continua!!!” nel bel mezzo di una sala d’aspetto gremita?
Io si, e vi assicuro che morirei asfissiato dal ridere!!!

Mi torna in mente “Harry ti presento Sally”, dove una fantastica Meg Ryan simula un orgasmo nel bel mezzo di una sala ristorante piena di clienti!

Come dire … temo sia meglio avere riscontri più attendibili via!

E poi mi imbatto su un articolo di Libero Donna che ne parla e da una propria versione dei fatti … la versione femminile e femminista!
La sessuologa Chiara Simonelli sostiene che a fermare la ricerca a la commercializzazione del farmaco sia, nientepopo’ di meno che il maschilismo!!!
Già! Perché i ricercatori sarebbero tutti uomini e la medicina è un ambiente “maschiocentrico”!

Ora … che la stupidità delle femministe rasenta, anzi oltrepassa, la pazzia è un dato di fatto … ma asserire una tale eresia è quanto di più infimo possa esserci nel mondo della donna.

Io di ricerca e di medicina … ne so poco o nulla, ma faccio le mie considerazioni da maschio che … sebbene digiuno di certe nozioni e mondi, sono molto più vicino al vero che queste dementi.

Dunque, se io ricercatore uomo sono a capo di un programma per la creazione di una pillola in grado di far godere appieno la vita sessuale di una donna … non farei altro che favorirla, studiarla al meglio … farei fare pure da cavie “inconsapevoli” le donne che conosco (Dio … solo al pensiero mi si spacca la pancia in due!!!)! Ma scherziamo???
E per quale dannata ragione gli uomini a capo della ricerca dovrebbero osteggiarla, diavolaccio … sarebbe darsi una bella vangata sugli spizzelli!!!
A meno che non sia un’equipe gay!
Inoltre … le società farmaceutiche nel mondo sono senza scrupoli, pur di vendere mieterebbero vittime peggio della peste … non credo che esse si pongano dei limiti solo perché maschiliste (ammesso che lo siano)!
Insomma in ogni aspetto le donne fanno le vittime, inconsolabili, sempre lì a piangersi addosso, a puntare il dito verso la mannaia maschilista e sempre pronte a gridare alla discriminazione.

“Anche noi donne abbiamo il diritto a godere appieno della nostra vita sessuale!!!” frignano; MA CHI VE L’HA MAI NEGATO???!!!

Se fosse per noi uomini faremmo sesso 24h al giorno e se il nostro “corpo” non ci assiste più come quando eravamo ventenni andremo avanti ad imbottirci di viagra fino a diventare tutti blu … come i puffi!!!
Siete voi donne che “ve la tirate” … si, magari! Una volta … oggi fanno più sesso loro che noi.

Ma andiamo, perché non vi impegnate sul serio a creare dei rapporti umani, romantici, seri e solidi con i vostri mariti, venendovi incontro ognuno a seconda delle proprie esigenze e così facendo dare vita ad un rapporto sessuale che va’ ben oltre la fisicità!

Altro che Viagra!

Se noto in una mia ipotetica moglie una certa … come posso dire … staticità sessuale, io non corro in farmacia, io mi pongo delle domande, domande che mi chiamano in causa in prima persona; potrei essere stato poco sensibile con lei, potrebbe essere che non le ho dedicato le attenzioni che merita e potrebbe essere anche che a letto sono stato … come dire … un po’ egoista!

Invece le donne … se il loro uomo non è in grado di soddisfarle, sbattono i pugnetti sul tavolo e frignano che vogliono anche loro il Viagra!!!

Il Dottor Sam, eminente luminare del comportamento demente della donna, all’Università del San Maschio Superiore di Boston U.S.A. da’ questi suggerimenti alle donne manichino che non riescono anche loro a “venire” a capo della situazione:
“Organizzate (uomini) una serata a sorpresa, una di quelle dove al vostro rientro lei è a bestemmiare in bagno perché l’arriccia capelli gli ha trasformato la testa in un pagliaio. Preparatele un bel piatto abbondante di cozze e ostriche, accompagnate da crudite’ di mare e tortini al riccio di mare. Innaffiate copiosamente di vino speciale, magari un buon Verdicchio dei castelli di Jesi freddo al punto giusto.
Fate seguire capesante con insalatina di rucola e pomodorini Pachino e scaglie di Parmigiano Reggiano, poi filetti di sgombro in casseruola sfumati al vino rosè, ma … cambiate vino … un bel Savuto Rosato (‘e la muort a su’!)
Chiudete con un sorbetto di fragola e limone guarnito da molte fragole rosse succulente e qualche frutto di bosco!
Suggellate il tutto con scaglie di cioccolato bianco finissimo su un letto di riccioli di cacao magro ed una salsina d’uva.
Brindate con uno spumante dolce (alle donne il brut non piace … loro sono brut ma … vabbe’ lasciamo perdere!) come uno spumante bianco d’Elba!
Tutto questo a lume di candela!
Poi a sorpresa, tirerete fuori da sotto il tavolo un bellissimo mazzo di orchidee, il cui profumo la demente avrà scambiato per l’Ambi Pur, e dateglielo insieme ad un tenero, sincero “ti apro” ops, scusate: “TI AMO!”"

Questo è l’amore … non le pasticchette rosa!

Sveglia fanciulle!

Ritrovate la vostra femminilità!

Che se non fosse stato per voi che vi travestite da uomo in tutto e per tutto noi altri del Viagra non ne avremmo mai avuto bisogno!

Sam.

31 commenti:

  1. Se noi donne avessimo accanto uomini che hanno il fegato di porsi le domande che ti poni tu nemmeno noi avremmo bisogno del viagra, non ci ha pensato?Maria

    RispondiElimina
  2. Hai ragione Maria,
    sportivamente ti dico che hai ragione ... in linea di massima, perchè io certe domande me le sono poste, ma il problema era che avevo accanto una donna, un essere vivente cioè che non riesce mai ad essere felice ed accontentarsi!
    La verità sta nel mezzo???
    Boooh!
    Grazie e ciao,
    Sam.

    RispondiElimina
  3. Però!Che serata figlio mio!!
    Ad avercelo uno che ti organizza na serata così..madonna ooh Sam!!!!Paola

    RispondiElimina
  4. Macchè Paola,
    stareste lì a frignare che le ostriche crude non vi piacciono, che i ricci di mare vi fanno schifo e che sarebbe stato meglio essere avvisate perchè non vi sentite all'altezza della situazione o che per colpa di quell'arriccia capelli maledetto c'avete un nido di cicogna asiatica sulla testa e che se volevamo fare sesso non serviva tutta 'sta messa in scena etc. etc. etc. etc. etc. """""ETC"""""!!!!!!!
    Negalo mo'!
    Ciao Paola e grazie,
    Sam.

    RispondiElimina
  5. Ok,
    Franco, Paolo e Gianluca ...
    mi avete fatto rantolare per più di dieci minuti, non ricordo d'aver riso tanto da tempo!
    Ma come le avete pensate certe cose???
    Troppo divertente, ho immaginato tutto quel che avete detto e credetemi ... ho gli occhi ancora gonfi!
    Fantastico.
    Ma ... penso capiate che non posso pubblicarlo, un po' troppo osè ... non trovate?
    Comunque grazie di cuore, sul serio!
    Sammy.

    RispondiElimina
  6. Sam, dimmi una cosa, noi sappiamo tutti qual'è effetto sugli uomini del viagra, ma sulle donne quale sarebbe?
    Scusami ma è un tema che si fa davvero fatica a affrontarlo senza scivolare in qualche allussione.
    Fabio

    RispondiElimina
  7. Allora Fabio,
    non sono un medico ed hai ragione, questo argomento si presta molto ad ilariche interpretazioni.
    Ho provato a capirci qualcosa ma ci sono tante di quelle opinioni in merito che solo un "addetto ai lavori" ci capirebbe qualcosa.
    A me viene solo da ridere!
    Sam.

    RispondiElimina
  8. Ma perchè puoi accettare il viagra per gli uomini manon quello per le donne??Sonia

    RispondiElimina
  9. Ciao Sonia,
    ma a te chi te lo ha detto che io sia favorevole al Viagra per gli uomini?
    Ed inoltre, chi dice che io non riesca ad accettare l'equivalente rosa della pillola miracolosa? Io contesto il fatto che anche su questa cosa si frigna per una "presunta" discriminazione sessuale.
    E poi, diciamoci le cose senza troppo finto perbenismo, ma davvero le donne hanno bisogno del Viagra?
    Io non credo.
    Ma non sono una donna e di questo ... ringrazio Dio ad ogni respiro che faccio!!!
    Dai Sonia ma non lo trovi anche tu un po' ridicolo???
    Sam.

    RispondiElimina
  10. Ti auguro che tu non dovrai mai averne bisogno
    Mario

    RispondiElimina
  11. L'effetto sulle donne é questo:
    Diventano infrenabili per il ...zzo! Vogliano il sesso momento dopo momento come me al cheers con la birra, uno dopo l'altro, uno dopo l'altro! Per io mi soddisfo dopo un po' ma loro....
    Ciao da,
    Noormy!

    RispondiElimina
  12. Bella questa Sam, il viagra rosa...che demenza, il desiderio se non parte dal cervello, allora vuol dire che non c'è speranza, non partirà mai. Mi hai fatto molto ridere, la tua cena è senz'altro favolosa in tutto e per tutto, l'intenzione è dolce e sincera, ma se insieme alla destinataria non si è costruito un profondo rapporto di stima, rispetto e amore....beh, alla tua sorpresa ella potrebbe rispondere infastidita "senti, sicuramente hai sporcato tutta la cucina, e poi tocca a me pulire...il pesce poi, lascia un odore pestilenziale per giorni, in più stasera c'è l'ultima puntata del Dottor House...ma che cavolo ti viene in mente che sono pure a dieta...mi farai andar fuori di testa...non sò proprio come fare con te" etc...etc...Vabbè!!! Tornando seri, sì, non vi sono molte persone che elaborano il proprio comportamento, guardandosi da vicino e quindi si pongono delle domande utili per far proseguire al meglio il loro rapporto di coppia, la gente pensa poco, parla di nulla, pensa solo a sè stessa...la maggior parte delle donne è vero, puoi far di tutto ma non si accontentano mai, semplicemente perchè vogliono l'impossibile o non sanno cosa vogliono! Drammatico! Credo in tutta sincerità che non servano pillore per gudagnare un briciolo di buon senso. Ciao. Raffaella

    RispondiElimina
  13. NNnooooooorrrmmm!!!
    Non credo sia come dici tu!
    Fanno tanto le preziose puzzone!
    Sulla birra e sul fatto che "dopo un po' ti accontenti" ... non mi sembra vera nemmeno questa!
    Comunque eccoti servito!
    Ciao Normy.
    Sammy.

    RispondiElimina
  14. Ma no Mario,
    Se si ha una patologia seria è un conto, altrimenti usarlo solo per fare i virili è ridicolo come quelli che a 70anni si tingono i capelli o indossano un tupe'!
    Ciao Mario,
    Sam.

    RispondiElimina
  15. 'Mazza Raffaella!
    Che vivida e chiara descrizione che hai fatto in merito alla reazione di una ipotetica donna di fronte a quella cena!
    Ti posso assicurare che certi atteggiamenti ci tarpano le ali, ci fanno male da morire ed allora ... molti che non ne possono più, utilizzano il Viagra ... ma con qualcuna che sa apprezzare il romanticismo e certi gesti.
    peccato!
    Ciao Raffaella,
    Sam.

    RispondiElimina
  16. Ciao Sam!Sono Chiara...l'ho visto anch'io quell' "articolo" su libero...e credimi, TI HO PENSATO!!Ero qua che ti aspettavo al varco!Anch'io non ho potuto fare a meno di pensare che sono proprio una manica di cretine ste femministe.... "c'è ancora troppo maschilismo anche nella ricerca" diceva...che emerita cavolata!!!Non per dire, ma c'è il buscofen con la scatola rosa che sembra apposta per i "problemi femminili", quando in realtà è la stessa identica cosa del moment capsule!!!solo che ha la scatola rosa!questo è solo per fare un esempio.
    Io di quetso famoso Viagra rosa avevo già sentito parlare, dato che studio farmacia...a quanto so io, dovrebbe aiutare a risolvere la frigidità. Ecco, ed è impiantato a uno stadio di sviluppo abbastanza arretrato perchè, a parte gli effetti collaterali, non si può risolvere la freddezza di queste donne con una pastiglia...tu invece hai colto benissimo il modo per risolverlo, secondo me:il più vecchio del mondo, cioè corteggiare la donna!così magari anche lei si scioglie un po' dal suo egocentrismo....
    Potrei andare avanti due ore, ma basta così!
    Grazie Sam...
    Chiara

    PS: oggi in treno mi si è seduta i fianco una barbie che pesava sì e no 40 chili, con i capelli che sembravano crini di cavallo albino da quanto se li è maltrattati per farli diventare color platino....e indovina cos'ha fatto per tutto il viaggio??S'è limata le unghie...in treno!!Incredibile

    RispondiElimina
  17. Ciao Chiara,
    bello leggerti.
    Quindi ora tu mi fornisci un'altra versione, se ho capito bene, la pillola "sussultoria" agirebbe non sulle ... come dire ... "parti interessate" ma sulla libido della donna, ho capito bene?
    No ... perchè se è sul cervello della donna che la ricerca si stava concentrando ... stanno fresche!!!
    Riguardo al tuo PS.: perchè non ti sei divertita un po' con lei? D'altra parte è una bambolina no? Potevi dirle che aveva più doppie punte di una cesta di lumache o che si stanno vedendo i primi segni di alopecia e che anche se lei non li vede, dietro la testa le si apre un enorme cratere pieno di macchie scure, oppure che le sue mani, insieme alle sue unghia ti fanno venire tanto in mente il cappone a Natale ... e così via.
    Avresti riso almeno una decina di minuti!
    Grazie Chiara ... a presto,
    Sam.

    RispondiElimina
  18. Sammy sei uno spasso e la tua bastardaggine è incredibile.. ma l'avresti fatto davvero? Non ci credo sam. Io non ci vedo niente di male nel viagra per le donne,sono poco informata sulla cosa ma certo è che noi soprattutto quando ci facciamo vecchie ricorriamo a ogni mezzo ..per cui!serena

    RispondiElimina
  19. No Serena ... non lo avrei fatto (?).
    Ma certamente ci avrei pensato.
    Tornando al Viagra o sarebbe meglio dire "venendo" al tema ... io non discuto il Viagra, non potrei ... temo non sia nemmeno in commercio ... come potrei? Io contesto solo il fatto che, le donne ... le femministe in particolare, laddove si scontrano (facendosi male spero) con qualcosa che va al di la' del loro controllo eccole che fringnano al maschilismo ... tutto qui!
    Stamattina leggevo alcuni commenti su un forum femminile e c'erano donne che dicevano (negli States) d'averlo usato ma che le procurava solo palpitazione e tremolio, una di esse diceva: "dopo pochi minuti mi sono sentita tutta vibrare" ... ed ecco il "vibratore" dedicato all'uomo etero!
    Furbe no???
    Ciao Serena e grazie anche a te,
    Sam.

    RispondiElimina
  20. Sam, guarda che l'anorgasmia per le donne è un problema serio e non credo ci sia nulla su cui scherzare! Concordo con te che l'implicazione del maschilismo nella decisione di rallentare la commercializzazione del farmaco è assolutamente nulla. Discordo con certi atteggiamenti troppo superficiali. Anche gli uomini fanno "cilecca" e non mi sembra che a voi vi si prenda in giro.
    Elisabetta

    RispondiElimina
  21. Elisabetta ... ma dove vivi???
    Gli uomini non vengono presi in giro riguardo alla loro erezione o prestazioni sessuali o misure???!!!
    Stai scherzando vero???
    Mi fa molto piacere che tu viva in un mondo dove questo non accade, perchè nel mio veniamo sbeffeggiati in continuazione!
    Qui nessuno scherza sui problemi di salute di nessuno, semmai si scherza sul fatto che spesso riteniamo "problemi" solo normali eventi del nostro organismo, legati all'età, ad altre patologie, all'assunzione di farmaci o a problemi psicologici (questo vale per voi donne)!
    Inoltre, detto da uomo a "uomo" ... penso che se un uomo faccia "cilecca" non lo considera un problema fisico serio ... almeno non raffrontato a cose ben più gravi, semmai farà di tutto per recuperare.
    Lascia perdere Elisabetta, non fare i processi alle intenzioni, ci sfottiamo tutti da secoli ... solo che talvolta noi maschietti manteniamo un po' più di decoro rispetto alle donne!
    Ciao e grazie anche a te,
    Sam.

    RispondiElimina
  22. Salvo casi accertati non credo che la donna in generale necessiti di questo genere di terapia, se vogliamo chiamarla così.Non credo che qui si stia prendendo in giro nessuno ma come al solito una categoria che Sam proprio non digerisce. E allora un po' di goliardia ci starebbe anche bene.Elisabetta forse sam ha ragione, non so dove vivi ma intorno a me tutte le mie amiche e colleghe non fanno altro che fare commenti sconci e indecorosi su grandezze, erezioni e molto altro; sai spesso mi fanno arrossire.Daniela

    RispondiElimina
  23. Ciao Sam sono Romano de nome e de fatto!
    Strepitoso il blog!!Sono ricoverato in ospedale per qualche controllo....la noia è da tagliarsi le vene, anche se qui de fattacci seri troppe ce ne sono!Viagra rosa blu o marrone e chissene!!Come dici tu è un male secondario ce poi giurà!Però ciai ragiione, sto femminismo generale me fa rosicà... ma che se credono di esse quest'altre? Annate a cucina' e a rammenda' che l'monno l'avemo fatto noi!
    Scherzo Sam però stanno a esagerare un po troppo.
    Vabbo a Sam ce se vede!
    PS. Non posso fa a meno dell'accento cell'ho nel core. Forza Roma!

    RispondiElimina
  24. Simpaticissimo Romano,
    non so se l'hai scritto bene ma mi sembrava quasi di sentirti. I dialetti sono parte di noi e chi se ne vergogna è solo un po' snob ... quindi "forza Roma" lo dico anch'io se ti fa piacere, ammesso che quelli della Lazio non se la prendano troppo.
    E poi, perchè chiedi scusa? Hai ragione ... che se ne andassero a rammendare le nostre calze puzzolenti ed a prepararci un bell'abbacchio o un bel piattone fumante di trippa alla romana anzichè scrivere e pensare certe stupidaggini assurde!
    Ok caro, a presto,
    Sam.
    PS. Ti mando i miei più sinceri auguri di pronta guarigione, sinceramente.

    RispondiElimina
  25. La pillola sussultoria però mi ha fatto morire Sam, sei un grande!
    Oggi più di ieri! Angelica

    RispondiElimina
  26. X elisabetta...... ti invidio sai? Facevo parte di una comitiva di ragazze tutte ex liceali ormai donne con tanto di famiglia lavoro ecc. non le frequento più da due mesi e non mi mancano affatto.Mi sono ritrovata a conoscere particolari intimissimi sui loro mariti e compagni e questo mi metteva spesso in un tale imbarazzo che.... E dire che sono tutte laureate, affermate sicure e emancipate, senza problemi di soldi ecc..... mai un discorso serio, mai che si potesse approfondire su sentimenti attualità cronaca ecc. solo moda, orgasmi mancati, uomini troppo rapidi a letto, eiaculazioni precoci e quanto di più intimo ci sia tra uomo e donna.Talvolta era disgustoso Elisabetta.
    Scusa sam, non so se lo pubblicherai visti i temi forti ma volevo condividere il tuo pensiero in merito al fatto che a volte noi donne siamo più sboccate di voi.
    E non credo proprio che certe donne abbiano bisogno di viagra, ma solo di rispettarsi un po più.

    RispondiElimina
  27. Ciao "Anonima",
    ... e perchè non dovrei pubblicare il tuo commento?
    Sai, dall'avvento del Viagra, noi maschietti ci siamo sbizzarriti in freddure, doppisenzi, volgarità e quant'altro ... ma a differenza delle donne, quando scherziamo su temi volgari e sforiamo nel limite della discrezione, e cioè quando minimamente si parla o addirittura si allude alle nostre donne o compagne, noi ci diciamo: "hei, hei ... sta calmino, stiamo parlando di mia moglie!!! Ok?" E tutto torna a posto, invece le donne dicono di noi alle loro ochette di amiche TUTTO , ma proprio """""TUTTO"""""! Questo è disgustoso ed inqualificabile!
    Ecco perchè anche a me sembrava stonato il commento, o almeno parte di esso, di Elisabetta.
    Ciao e grazie,
    Sam.

    RispondiElimina
  28. Ca...o Sam, non ci avevo mai pensato, ma è proprio così!!Mai ho sentito un uomo parlare volgarmente della propira donna!1
    Sam sei in gamba!!Sergio

    RispondiElimina
  29. Sam .......a me me par sol na strunzat!!
    Ti ricordi drive in??
    Luca

    RispondiElimina
  30. Luca!
    Io ricordo il tormentone, ma ... chi lo diceva??? Questo mi sfugge!
    Al di la' delle battute, ... già ... anche a me "me par na strunzat!!!"
    Con simpatia... Sam.
    Drive In ... sai che c'erano alcuni personaggi davvero esilaranti?
    Ti ricordi "Vito Catozzo"?
    "Porco il mondo che ciò sotto i piedi!!!"
    Grande!!!
    Ciao Luca e grazie per il ... lontano ricordo.
    Sammy!

    RispondiElimina
  31. Sam sei un fottuto genio :D...
    Hai ragione nel scrivere quello che pensi e non importa quanto possano negare le donne la verità è questa. L'uomo negerebbe mau che gli piace fare sesso? E allora la donna non neghi che sarà sempre un'eterna insoddisfatta a causa delle repressioni subite nel corso dei secoli. Se in passato nessuno vi considerava non dovete di certo dare la colpa a noi, erano altri tempi. Non ha senso prendersi adesso nel terzo millennio la rivincita rompendo i coglioni per cavolate ed inventandovi paranoie. I diritti li avete oggi quindi comportatevi da persone sane mentalmente senza riversare le congiure delle vostre antenate.

    RispondiElimina