domenica 21 ottobre 2012

Incastrati!

Adesso ci accusano anche di questo: “Gli uomini non vogliono storie serie!” Beh … è innegabile che noi uomini tremiamo al solo ascolto della parola “matrimonio” … sarà che siamo programmati per schivare i pericoli, sarà perchè l'idea di una donna per tutta la vita ci spaventa … anzi … ci terrorizza, dal momento che anche per pochi minuti le donne provocano in noi un sensazione di disagio articolato in più aspetti, sarà che oggi sposarsi significa fare un percorso che porta inevitabilmente alla separazione o al divorzio con tutto ciò che ne consegue … a carico dell'uomo per lo più … per qualunque ragione, noi uomini siamo davvero restii alle storie serie! Questa volta … camuffato da articolo demente … si cela una verità, si … l'uomo detesta impegni a lungo termine e che portano con sé responsabilità che non gli appartengono. Ma perchè? Perchè quando si tratta di sposarsi, mettere su' famiglia, avere figli e cambiare radicalmente vita, generalmente gli uomini si sentono a disagio come un politico tra gli onesti? Beh … dire che siamo immaturi o che non vogliamo crescere e cose del genere è fin troppo banale e falso … dal momento che anche da single portiamo avanti aziende, siamo operativi e produttivi, abbiamo modo di realizzarci appieno e vivere la nostra vita con pienezza e soddisfazione … no … dev'esserci dell'altro! L'articolo in questione e che trovate su Libero (come al solito) parla di una donna che si lamenta (naturalmente) del suo amore, perchè quando è con i suoi amici si comporta in un modo (che a lei non piace … manco a dirlo) e quando è con lei è premuroso, affettuoso etc. etc. etc. Forse quel tale, con i suoi amici è semplicemente se stesso, nel bene e nel male e quando è con la sua ragazza si auto-violenta ed assume un comportamento che a lei è più consono! A mio avviso questo si chiama “essere incastrati” … già, prigionieri di una realtà che non ci piace né ci appartiene, costretti a comportarci come noi non siamo, a pensare, fare e decidere contrariamente al nostro io! Le donne ci dicono come parlare, cosa dire e quando e come, cosa mangiare, cosa indossare, come comportarci, come pensare, quali idee avere e tutto il resto … sfido io che essere incatenati in questo modo destabilizzi ogni uomo! Il fatto è che l'idea di cambiare vita ci spaventa perchè accettiamo di buon grado il matrimonio ed il diventare padri … ma non intendiamo per questo stravolgere del tutto noi stessi, estirpare da noi i nostri gusti, i nostri piaceri, le nostre passioni … né vogliamo deformare il nostro carattere, la nostra indole e quant'altro … peccato che le donne s'innamorano di noi con l'idea ben fissa in testa che, anche se abbiamo qualche atteggiamento negativo, loro potranno sempre cambiarci ed è proprio qui che i loro sogni s'infrangono su “punta del Maschio” … nel senso che se per un po' riescono a manipolarci, poi il nostro carattere viene fuori e questo le rende scontente, deluse, annoiate e … dementi! Noi maschi siamo estremamente diversi … ci innamoriamo della nostra donna in modo incondizionato … certo, talvolta ci fanno sbarellare, ma non ci sognamo mai di soggiogarle e cambiarle … loro invece si comportano con noi proprio come fa una mamma col suo bambino … da demente cioè! Questo spiega molte, molte cose … e probabilmente se il vostro lui reagisce con un rush cutaneo all'idea di impegnarsi solidamente con voi … cercate di prendere in considerazione anche il fatto che quando è con voi si sente “costretto” ad assumere un comportamento che non è il suo e questo lo mette a disagio … anziché darci degli immaturi e restii a crescere! Brutte dementi! Sam!

55 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Buonasera Caparexa,
    il PC?
    Mi sembra un sogno ... posso scrivere direttamente dal Blog e non da Word per poi fare copia/incolla nel timore che si spenga!
    Già ... e non ti pare che ci si divertano pure 'ste dementi?
    Vedono uno che non ha voglia di lavorare, uno sfaticato, che per prendere un diploma va al Cepu, passa le giornate al Bar o con gli amici a non far nulla, ma il poro cocco è un genio incompreso, un bello e dannato ... e di chi s'innamorano le furbe? Proprio di loro!!!
    Quindi abbiamo da una parte un cretino nullafacente e dall'altra la demente che se ne innamora ... bella coppia!!!
    La Santanchè ... ma non faceva prima a fare l'opinionista in TV?
    Che buffona ragazzi ... come tutti i politici, maschi e femmine!
    Ti auguro una buona serata,
    Sammy.

    RispondiElimina
  3. LO ...
    tutto bene?
    Ho fatto o non ho fatto qualcosa che non va?
    Buona giornata.
    Sam.

    RispondiElimina
  4. Buongiorno a tutti,
    proprio ieri pomeriggio, io e Norm ci siamo messi nel cortile a tagliare un po' di legna in previsione dei primi freddi; c'era il sole e si stava bene … quando da in fondo al viale spunta una coppia che faceva la solita passeggiata … nulla di che … vivo in un posto bellissimo, tra le verdi colline e lontano dalla città e qui, per gli appassionati è il luogo ideale per fare lunghe camminate in campagna … ma c'è stata una cosa che ha subito catturato la mia attenzione: lei sbraitava gesticolando come Sgarbi e lui era mesto e camminava facendo penosamente penzolare braccia e mani proprio come fa una persona che è stata “costretta” a fare qualcosa che non voleva!
    Quando si avvicinarono ho potuto sentire lei che diceva: “E alza quei piedi! Cammini come un vecchio!” Poi … a tiro di sguardo lui incrocia i miei occhi e … lo giuro … aveva un'espressione che diceva: “TI PREGO, UCCIDIMI E METTI FINE AL MIO STRAZIO!!!”
    Lui aveva il fisico di uno che davanti a un bel piatto di pasta non si fa certo pregare, lei invece era tutta stilosa, in forma … magrissima!
    Io tendenzialmente diffido molto da chi è così “perfetto”, se uno si nega i piaceri della tavola parte già incavolato di suo nella vita!
    Magari lui poco prima se ne stava seduto sul divano, nel suo unico giorno libero, a guardare e seguire il campionato … e lei l'ha sradicato a forza costringendolo a camminare con lei … che violenza ragazzi!!!
    Magari lei s'imbarazzava a presentarsi alle sue amiche stilose e con maritini tutti tirati a lucido con quel suo “maritone” un po' abbondante e magari era stufa di pagare una sarta perchè allargasse i calzoni di suo marito (figurati se lo faceva lei) … e allora perchè non rispondere a questa tortura dicendole: “vuoi che dimagrisco un po' … allora spogliati e fai il tuo dovere di moglie che anche in quel modo si perdono le calorie … scema!”
    Non c'è proprio niente da fare … le donne pretendono di cambiarci a loro specifico gradimento … chissà di chi si erano innamorate un tempo!
    Sam.

    RispondiElimina
  5. E ci vogliamo mettere pure che quando stiamo davanti ad un bel piatto di pasta con sugo d'agnello e ci apprestiamo a fare la “scarpetta” lei ci blocca la mano intimandoci di non farlo perchè “il grasso sta tutto la'”?
    Con me non succederà mai … se mi tocchi le mani mentre mangio sono peggio di un cagnaccio … m'imminchio a dismisura, ti stacco le braccia, te le infilo giù per la gola e poi ti butto dal punto più alto di casa mia!!!
    Altro che rimanere “incastrati”!
    Ari-Sam!

    RispondiElimina
  6. va bene,è vero che spesso tendiamo a essere dominanti ma a volte con voi è necessario,siete basici,spartani e privi di senso del gusto,nn credo che le due differenze insieme siano una catastrofe,anzi ritengo che tra i due si crei il giusto equilibrio.Maria

    RispondiElimina
  7. Ciao Maria,
    tu ci descrivi come "basici, spartani e privi di senso del gusto" ... in poche parole: maschi!
    Già ... proprio quella "specie" che voi innegabilmente amate ma che mai si permette di avere la presunzione di cambiarvi, cosa che voi invece fate in continuazione!
    Il fatto è che voi non cercate un marito, un capofamiglia, un padre, un compagno etc. voi cercate l'amica del cuore ma che ad intervalli regolari soddisfi anche i vostri femminili istinti ... noi invece cerchiamo solo l'ultima di queste cose e vi accettiamo per come siete ... anche se poi alla sera ci raduniamo in un Bar per lamentarci delle vostre manie e di quanto voi siate rompiscatole ... ma ... poi, tornare sempre a casa perchè ... proprio non possiamo farne a meno ... della TV!
    Ciao e grazie della visita,
    Sam.

    RispondiElimina
  8. Molto spiritoso,nn pensi però che in una famiglia ci sia bisogno almeno di una persona che abbia il senso del decoro?Xchè mi sembra che voi ne siate sprovvisti.Maria

    RispondiElimina
  9. Aspetta, aspetta Maria ...
    per "senso del decoro" che cosa intendi di preciso?
    No perchè se parli del senso del gusto, dell'eleganza, del portamento e della buona creanza allora hai ragione ... ma se intendi per "decoro" quella qualità che è totalmente priva di volgarità e sudicio ... beh, allora ti sbagli di grosso, credimi!
    E di questo faremmo veramente e volentieri a meno!
    Sam.

    RispondiElimina
  10. No Sam. Voi siete piuttosto "crudi" e sprovvisti di gusto,nn volevo offendere la categoria ma solo dire che le due personalità maschile e femminile si completano.Sei un po' prevenuto o sbaglio?riguardo alla volgarità femminile nn posso contraddirti,ma devi essere onesto,voi uomini,almeno quelli a cui tu sei fiero di appartenre siete capaci di abbinamenti spaventosi e uscireste di casa senza nemmeno pettinarvi se nn fosse per noi.Un pizzico di gratitudine potresti anche riconoscercela.Tu nn mi piaci e nn mi piace il modo in cui tratti le donne,nn riconosci nessun valore alla donna e questo è un atteggiamento sbagliato.Maria

    RispondiElimina
  11. Maria ...
    io non ti piaccio?
    E chi ci dormirà sù stanotte?!
    Vedi ... invece tu mi piaci, perchè a differenza di molte altre non sparisci dopo aver detto la tua ma argomenti.
    Dici eresie femminili a raffica ma fa parte della vostra demente categoria ... non te ne faccio una colpa (scherzo naturalmente).
    Ma guarda che ti sbagli ... io, ad esempio, questa mattina mi sono rasato, pettinato, lavato, spulciato e perfino vestito con garbo ... già, ho addirittura indossato il giaccone buono dello spaventapasseri!
    Il fatto è, Maria ... che noi siamo totalmente l'opposto di voi altre ... per noi basta che si copra le nudità e che ci si vesta in modo decente (almeno il "noi" è riferito agli uomini veri), voi invece vi cambiate d'abito per ogni sacrosanta azione che fate durante il giorno, voi vivete dell'apparenza e invece noi ce ne sbattiamo ... certo ... se una mia ipotetica moglie mi dice: "Saaammm ... ma dove diavolo vai senza i pantaloni???!!!" l'intervento è gradito ed utile, ma se mi chiede di indossare una camicia rosa io la appendo come una lonza a gennaio!!! Noi vi chiediamo esclusivamente di lasciarci essere noi stessi, nel bene e nel male!!!
    Ciao ...
    Sam.

    RispondiElimina
  12. Dimenticavo ...
    Maria ... sai ... che io ti piaccia o no è ininfluente, ma se dici che: "nn riconosci nessun valore alla donna" mi dimostra che sei nuova del Blog e che forse hai parlato troppo in fretta, tipico di voi donne per altro.
    Ari-ciao,
    Sam.

    RispondiElimina
  13. Buongiorno Sam e a tutti tutti :)

    Ma dai,davvero vivere con una donna vi spaventa così tanto?
    Beh se questo significa stravolgere la vostra personalità,avete ragione,anche se quando si mette su famiglia molte cose cambiano,ma sai,la cosa buffa è che ci si appiglia sulle stupidagini,forse xchè si pensa che con il vincolo del matrimonio lui o lei,diventi un tutt'uno con l'altro ed è sbagliato,anche xchè quello che fa innamorare due,sono proprio le differenze.
    La libertà di essere se stessi nn deve essere stravolta,ma prendersi le proprie responsabilità quello si,nn bisogna delegare tutto su una sola persona.
    A me,sinceramente,la storia dell'apparire fa un pò sorridere,sai..il fatto che la donna ci tenga a far vedere il proprio uomo un figurino..insomma..sarà x il mio lavoro,ma io mi sono proprio rotta di vedere uomini perfettini,ma proprio rotta,sai con quelle mani che sembrano da donna,con i vestiti che costano un occhio della testa ma che li fa sembrare dei manichini,privi appunto di un proprio gusto.
    EVVIVA l'uomo rude,con le imperfezioni,spettinato...ma che è buono,affidabile,altruista,generoso..

    cmq incastrata lo sono stata io Sam,proprio oggi quando sono tornata da lavoro..incastrata tra la tapparella ed il marmo della finestra,ma alla fine ci sono riuscita ad entrare in casa mia..dovevi vedere le facce di chi passava e rallentava con la macchina ;) ;) ;)
    ,avevo dimenticato le chiavi in casa e siccome nn era la prima volta ne avevo date una copia alla vicina,ma nn c'era,x fortuna l'anta della finestra nn l'avevo chiusa con la maniglia :)

    nà potenza sono!!!! :)

    ciao Sam a tutti

    LO

    RispondiElimina
  14. Un'altra femministella :D
    ... quante di queste ne ho viste, lette, sentite.
    Come reagiresti al contrario, "cara" Maria?
    Non è che lo chiamerai "violenza sulle donne"?
    D'altronde, quante donne adorano essere sottomesse...
    A me non è che preoccupi tanto dei zerbini, a meno che non predichino la propria "religione" dei leccapiedi.

    RispondiElimina
  15. p.s. "degli zerbini", chiedo scusa per la mancanza di correttezza nella scrittura ;)

    RispondiElimina
  16. Sam,
    sono contenta che tu abbia risolto!!!!! E come QUASI sempre hai super-ragione.... le donne non fanno altro che cercare di cambiare gli uomini. Sottoscrivo.

    Stella Stellina
    P.S.
    Lo' mi dispiace che tu viva nell'ansia....Un abbraccio e te e ai tuoi bimbi...

    RispondiElimina
  17. "Stella Stellina" ...
    tu sei contenta???
    Io ancora non ci credo!!!
    Sai ... prima di quel pezzo d'antiquariato malfunzionante, avevo un portatile fantastico, potente, la qui batteria durava ben 8 ore e soprattutto efficentissimo!
    Ma un bel giorno, forse a causa di un problema elettrico s'è bruciato tutto!
    Il costo della riparazione non giustificava il suo valore e cosi ... pazienza!
    Ora ... perchè questo non accada più, ho stabilito a me stesso una ferrea regola: staccare dal PC la presa dell'alimentazione elettrica, così ... male che va' ... si brucia solo il trasformatore e non tutto il computer!!!
    Questo carissimo amico non immagina nemmeno quanto io abbia gradito il suo bel gesto ... ma lo capirà presto ... ho in programma di invitarlo a cena e preparargli qualcosa di davvero speciale!
    Ciao "Stella Stellina" ...
    Sammy.

    RispondiElimina
  18. Ciao LO,
    ma dov'eri finita???
    Che sei stata "incastrata" sotto la serranda per due giorni?
    Mi stavo quasi per preoccupare!
    Sai ... non è l'idea di vivere con una donna che ci spaventa tanto ... quanto il fatto di rinunciare a tutto ciò che siamo, che desideriamo, che ci piace e che ci interessa per accontentare o far star zitta la nostra donna!
    Vedi ... io (nel caso ne abbia uno) per un figlio faccio di tutto, smetto di fumare (non fumo ... è solo per dire), mi vendo l'auto sportiva a favore di una station wagon (non posseggo un'auto sportiva ma una station wagon ... appunto), non berrò mai più alcolici prima di cena, non guarderò mai più un'altra donna all'infuori della madre di mio figlio per garantirgli una solida famiglia (al figlio ovvio), guiderei con prudenza per non farlo crescere orfano di padre ... insomma ... farei tutto e più di tutto per un figlio ... ma non cambierei mai una virgola del mio essere solo per accontentare le stranezze scemenze della mia donna ... o meglio ... se il cambiamento è sinonimo di miglioramento come uomo, marito e padre allora ci sto' ... altrimenti questo sono ... se gli piace!
    LO ... ti ringrazio di cuore, dico sul serio!
    Sammy!

    RispondiElimina
  19. Ciao Sam e a tutti i Semmerini e Semmerine...bella questa o no?
    Che l'uomo abbia difficoltà ad impegnarsi credo sia genetico, finchè non decide spontaneamente che deve metter sù famiglia...ora non ricordo se l'ho già detto (non sono ancora anziana, ma corta di memoria sì)...cmq, lui quando decide che è l'ORA...si condanna a morte da sè, e la prima casualmente che lo incrocia...beh, sarà LEI la donna della sua vita, prende un paio di misure, e via...l'aneddoto è il seguente, l'ho sentito in una puntata di Sex&City...sì lo ammetto...ebbene, le 4 galline sono nel bagno non sò dove e una afferma che l'uomo è come un Taxi, quando è vuoto (libero) viaggia con la luce accesa, e gira parecchio tempo così, anni...e anni, poi all'improvviso decide di spegnere la luce del'insegna del taxi...e quindi far salire una persona...ecco, quella che salirà sarà LEI...!!!!!!!!!?????????????
    Dunque, a parer mio, ne ho visti di stì taxi..e non pochi, non generalizzo, ma secondo me all'uomo calza a pennello...a superpennello, provate a fare una rapida scansione delle persone che conoscete da lungo tempo...
    Le donne? lasciamo stare, l'impresa alla ricerca dell'uomo ideale assomiglia più ad una missione spaziale...in più dura una vita!
    Deprimente Sam, la stilosa che a passeggio in campagna per disintossicarsi dallo stress cittadino insultava il panzerotto del marito, non è bello per nulla....però ce l'ho anch'io un aneddoto...senti quà Sam, sono alla cassa di un mega negozio spotivo, e dietro di me c'è una coppia, lei con un bimbetto in braccio e un altro di circa 3 anni che stava rovistando, ma delicatamete, così solo con curiosità nel cestello vicino alle casse, c'erano articoli nulla di chè....e così la moglie dice al marito "...stai attento al bambino, guarda cosa fà il bambino (manco lanciasse nà bomba, non combinava guai, davvero...), vedi il bambino per favore...una cosa ti chiedo di fare, solo questo ti chiedo e non la fai.." ... lui "..." muto come un pesce...guardo lei e poi guardo lui...che barba e che noia!
    Cmq è vero che la donna vorrebbe far fare al proprio uomo il burattino, oltre ad essere ingiusto...triste...toglie al maschio la sua caratteristica primaria, l'esser un uomo...!!!
    Donne fatevi violenza, tacete!!!!!
    Buona serata Sam e a tutti.
    Ciao.

    RispondiElimina
  20. Ciao Jan ...
    bello ritrovarti!
    "Zerbini" ... dici bene!
    Ascolta ... perdonami se approfitto ancora della tua competenza con i computer ... ma non so' proprio a chi rivolgermi; esulando dal tema del post per un attimo ... con questo nuovo computer, che per l'occasione è stato "formattato" (si dice così?), era installato Internet Explorer, bene ... ogni volta che accedevo al mio Blog mi appariva una scritta che recitava più o meno così: "il browser utilizzato non è compatibile con Blogspot clicca qui per scegliere il browser adatto" ... così ho scaricato Google Chrome (con cui mi ero trovato bene in precedenza) ... l'unica cosa è che quando accedi agli "strumenti" leggo tutto in Inglese e non trovo il modo per selezionare l'Italiano! Insomma ... mi escono tutte le lingue ... l'arabo, la lingua ebraica addirittura, il Russo, il Danese e molto altro ... ma non l'Italiano ... non è che per caso mi sapresti indicare come fare?
    Non è che sia un gran problema ma ci ho messo tre giorni per capire che "past" sarebbe l'equivalente di "incolla"!
    Manco Normy lo sapeva ... pensa tu!!!
    Ti chiedo ancora scusa del disturbo, un saluto,
    Sam.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per cambiare la lingua trovi qui le istruzioni.
      Se non c'è l'italiano, beh, difficile... prova a scaricarti "google chrome" da un altro sito, però italiano:
      https://www.google.com/intl/it/chrome/browser/
      credo che in teoria debba essere incluso.

      Sennò, ci sono un sacco di altri browser: Mozilla, Opera, Safari, Maxthon.

      Elimina
  21. "Donne fatevi violenza ... tacete" ... è bellissimo!
    Concordo RaffaellaR ... bentornata!
    Sam.

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  23. Allora ...
    femministardella da strapazzo!
    Prima di giudicare ed offendere Jan per una sua opinione lavati quella boccaccia con la varichina e magari anche con l'acido muriatico, visto mai faccia davvero il suo "giusto" effetto!
    Forse non l'hai ancora capito SCEMA ... qui non ci si offende e si ironizza ... solo che quando qualcuno argomenta intelligentemente e con cognizione di causa come Jan, tu ti senti "violata" ... beh ... vattene dalla D'Urso a denunciare 'sto bel sopruso e 'sta violenza sulle donne ... scema di guerra demente che non sei altro!!!
    Fuori di quà cretina!
    Non sei gradita!
    E non permetterti mai più di offendere così pesantemente Jan e nessuno dei miei lettori!
    Chissà ... forse ignorarti e ripagarti col silenzio sarebbe stato meglio ... ma ci tenevo che recepissi una genuina reazione di chi non ha paura delle femministe dementi come te e che tu sapessi per bene che non hai nessuna voce ... SCEMA!!!
    Sam.
    PS. Sei solo una gran loffa d'asino mia "cara" giulia!!! (il minuscolo è voluto) 'Sta mongoloide!
    PPSS. Mi scuso con tutti per questa mia reazione ma se sapeste cosa ha scritto questa cretina contro Jan e Caparexa sareste senz'altro tutti d'accordo con me ... perfino le altre femministarde!!!

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  25. Sono le 4 e 23 minuti,
    ho gli occhi che si aprono a malapena e la schiena che già mi fa male, devo andare nella serra per le semenze e poi da quelle stupide galline ... ma vi dedico un attimo lo stesso.
    Caparexa, Jan ... desidero ... e spero voi comprendiate ... non dire una sola parola in più sulla questione di quella femministarda e di come e cosa abbia detto di voi, a mente fredda (e manco troppo avviata a quest'ora) ritengo che anche solo il rispondergli sia troppo per un essere così disgustoso! Se l'è presa perfino con LO, "Stella Stellina" e tutti gli altri ... insomma, mi ha fatto andare a nanna davvero con l'amaro in bocca (l'amaro Averna ... scherzo) ... vi prego, dimostratevi più superiori, come in effetti siete, e lasciate stare questa pazza demente!
    Vi auguro un felice giorno!
    Sam.

    RispondiElimina
  26. Jan ...
    ci proverò, per adesso grazie!
    Caspita ... stai diventando il mio consulente in informatica!
    Ma quante bevute gratis stai accumulando dal Cheers???
    Sei grande!
    Ma non dimenticare MAI che cerchi di aiutare uno che con i computer ha la stessa dimistichezza di un asino con la chimica quantistica!!!
    Buona giornata Jan!
    Sam.

    RispondiElimina
  27. Per tornare al tema …
    ricordo che anni indietro, una mattina, mi stavo radendo e mi sono fatto un taglietto sul viso … così ho esclamato: “accipicchia!” (si … proprio 'sta parola … uguale, uguale!) Demenza sente che dico qualcosa e fa: “Che hai detto Sam?”
    Io: “No … niente, è che mi sono tagliato radendomi!”
    Faccio per uscire dal bagno e me la ritrovo con la divisa da neuro-chirurgo, i defibrillatori carichi in mano, una flebo piena e quattro tubetti da 1 kg di Cicatrene!!!
    Sta demente mi voleva mettere il Cicatrene sulla faccia per un taglietto da nulla … manco mi fossi reciso la carotide!!!
    Poi ci ritroviamo 40enni svegli come un comodino, incapaci di prendere iniziative, tonti come le api di notte, mammoni a dismisura ed incapaci di lessare 100gr di pasta!!!
    E la colpa di chi è?
    Certo … degli uomini che sono immaturi e non vogliono prendersi le proprie responsabilità, mica delle mamme che hanno loro pulito il culetto fino a 20 anni!!!
    Hai detto bene Caparexa … loro ci trattano né più né meno di come farebbero con un Cicciobello … oddio … nel mio caso, mettici il pizzo e qualche abbondante chilo in più e non farebbe neppure tutta 'sta differenza ma … quando è troppo è troppo!
    Buona giornata a tutti,
    Sam.

    RispondiElimina
  28. Ok RaffaellaR,
    veniamo a noi!
    “Sammerini e Sammerine” è il colmo, mi fa sentire un attempato consulente matrimoniale a cui si devono una buona parte dei divorzi odierni!
    Però è divertente!
    Quella del “Taxi” non l'avevo mai sentita a dire il vero, ma penso che tendenzialmente l'uomo vorrebbe spassarsela con quante più donne può fino a che morte non li separi … tutti!
    Tuttavia è innegabile che la maggioranza degli uomini si ritrova, appunto, incastrata o se è “follemente” innamorato o se la sua donna rimane incinta e se conosce pure il di lui indirizzo!
    Leggevo, non ricordo dove, che mai come di questi tempi, si ricorre ai cosiddetti “matrimoni riparatori”, che non fa più nessuna specie vedere una sposa incinta o che addirittura il matrimonio sia diventata una cosa … come dire … superflua!
    Ma questi sono i tempi, peccato!
    In realtà la maggioranza di noi non vede male l'idea di mettere su' famiglia, rincasare in casa e vedersi correre incontro i figli festanti e sentire grida e lamentele da nostra moglie in bigodini e sottane ingrigite … quello che più ci urta è il dover, a tutti i costi, modificare la nostra indole!
    Ti faccio un esempio: da bambino giocavo ogni santo giorno in cortile a pallone con i miei amichetti e le ferite che mi facevo sulle ginocchia erano cosi tali e tante che oggi vado in giro come Forrest Gump; ma quando tornavo a casa sanguinante, mia nonna, prima mi assestava un bel destro sotto il mento per insegnarmi di stare più attento e poi mi disinfettava la ferita con l'alcol denaturato!!!
    Faceva un Dio di bruciore che non immagini!!!
    Pertanto oggi, va da se', che se stò nel campo e mi lacero un dito non frigno e mi medicherò, solo se necessario, quando tornerò a casa (se ci arrivo), senza frignamenti o cose simili!
    Oggi invece se un bimbetto si graffia le mamme stanno lì con le loro borse da Pronto Soccorso, preoccupate a dismisura e che talvolta spaventano perfino ed inutilmente il bambino!!!
    Va da se', anche qui, che te lo ritroverai quel bimbetto, che a 40anni va dal medico perchè gli fa male il polso a causa dell'uso del mouse!!!!!
    Pertanto … la colpa è sempre la vostra (scherzo).
    Ti auguro una buona giornata “Sammerina” …
    Sam.

    RispondiElimina
  29. Leggo, a proposito di quanto detto, che ora scoppia “l'ortomania” … ma guarda … ce la crisi e gli Italiani riscoprono il valore della terra; prima scartavamo a priori la cosa manco fosse vergognoso fare il contadino e dando lavoro agli extracomunitari che non si fanno certo problemi a sporcarsi le mani di terra e a spezzarsi la schiena, e adesso, quando scoprono il tempo di magra, s'improvvisano tutti ortolani!
    E chi è che lo farebbe?
    Le donne?
    Ma non mi fate ridere … se metti una zappa in mano a una donna ti ritrovi monco in meno di due secondi e poi la terra non fa per le donne, ma manco per sogno!
    Gli uomini?
    Macchè!!!
    Voi ce li vedete 'sti ragazzotti di oggi con i capelli stirati, gli anelloni sul pollice, i pantaloni che mettono in mostra i culi, le manine curate da costose creme e i fisici asciutti come scheletri ambulanti?
    Ma quando mai!!!
    Non saprebbero riconoscere una zucca da un ragno!
    Figuriamoci se hanno le pa … rticolari credenziali per mettere su famiglia e prendersi le proprie responsabilità!
    La campagna non è mai stata al passo con la moda “care” dementi di donne … lasciate la campagna a chi non disdegna alzarsi alle 4 del mattino per zappare, pulire, seminare, raccogliere etc., a chi ha senso di responsabilità e protezione e attenzioni verso i propri cari, a chi va' fiero di rompersi la schiena ma si sente ripagato se riesce a garantire giorno per giorno una vita dignitosa alla sua amata ed ai suoi figlioli … qui in campagna … scusate … ma non è posto per donne!
    Ricordo che quest'estate stavo piantando i pomodori perini, faceva un caldo del demonio, sudavo come un idrante ed ero stanco morto … quando arriva una signora tutta stilosa con la sua Smart, parcheggia sul prato ignorando il viale ampio e comodo per parcheggiare (manco avesse un transatlantico), scende manco dovesse entrare in scena a Broadway alla prima de “La musa ispiratrice” ed accompagnata da suo figlio 15enne, un pezzo di ragazzone alto quasi due metri ma magro come uno spillo, lei arriva, sceglie qualche ortaggio, dice che viene da me perchè è sicura che io produco solo ed esclusivamente il biologico (anche se la reale ragione è che è stanca di avere davanti certi surrogati di uomo/manichino e ogni tanto si rifà gli occhi davanti a cotanta naturalezza … io) paga e fa per andare via, quando suo figlio mi dice?
    “Quella è rucola?”
    Io: “No (piccolo demente) è lattuga romana, perchè?”
    Lui: “Io non la mangio tutta sta roba verde!”
    Chiaro che straviziato dalla nascita da quella stilosa demente di madre che si ritrovava … oggi faceva lo schizzinoso e l'arrogantello forse perchè costretto ad accompagnare la madre dal contadino a fare compere anziché stare davanti alla Play Station!
    E poi ci stupiamo quando vediamo le nuove generazioni che non sono buoni a nulla!
    Altro che “orto-mania”!!!
    Io ce li porterei volentieri sti ragazzotti e ragazzette straviziate alle 5 di mattina in inverno pieno quando il gelo ti entra nelle ossa e le mani si bloccano ma devi andare avanti senza troppe lagne perchè hai delle responsabilità … sarebbe davvero divertente! Potete giurarci!
    “Orto-mania” … 'ste dementi s'inventano proprio di tutto!
    Ahhh poveri noi!!!
    Sam.

    RispondiElimina
  30. Ciao Sam
    Ohibò manco un paio di giorni e piovono femministe :D
    Comunque adesso di allieto con una bella storiella:

    A New York è stato appena aperto un nuovo negozio dove le donne possono scegliere e comprare un marito. All'entrata sono esposte le istruzioni su come funziona il negozio: 1) Puoi visitare il negozio SOLO UNA VOLTA. 2) Ci sono 6 piani e le caratteristiche degli uomini migliorano salendo. 3) Puoi scegliere qualsiasi uomo ad un piano oppure salire al piano superiore. 4) Non si può ritornare al piano inferiore. Una donna decide di andare a visitare il Negozio di Mariti per trovare un compagno. Al primo piano l'insegna sulla porta dice: "Questi uomini hanno un lavoro." La donna decide di salire al successivo. Al secondo piano l'insegna sulla porta dice: "Questi uomini hanno un lavoro e amano i bambini." La donna decide di salire al successivo. Al terzo piano l'insegna sulla porta dice: "Questi uomi ni hanno un lavoro, amano i bambini e sono estremamente belli.". "Wow" - pensa la donna, ma si sente di salire ancora. Al quarto piano l'insegna sulla porta dice: "Questi uomini hanno un lavoro, amano i bambini, sono belli da morire e aiutano a fare le faccende di casa." - Incredibile! - esclama la donna - Posso difficilmente resistere! Ma, detto questo, sale ancora. Al quinto piano l'insegna sulla porta dice: "Questi uomini hanno un lavoro, amano i bambini, sono belli da morire, aiutano nelle faccende domestiche e sono estremamente romantici." La donna è tentata di restare e sceglierne uno, invece decide di salire all'ultimo piano. Il cartello del sesto piano: "Sei la visitatrice No. 31.456.012 di questo piano, qui non ci sono uomini, questo piano esiste solamente per dimostrare come sia impossibile accontentare una donna. Grazie per aver scelto il nostro negozio!" Di fronte a questo negozio è stato aperto un Negozio di Mogli. Al primo piano ci sono donne che amano far sesso. Al secondo piano ci sono donne che amano far sesso e sono ricche. I piani dal terzo al sesto NON SONO MAI STATI VISITATI.

    Insomma le donne non si accontentano e cercano di cambiare l'uomo, quando lo hanno cambiato si accorgono di aver cambiato anche le cose che la attraevano, e a quel punto fanno autocritica?
    no!!! dicono non sei + quello di prima!!! :D
    L'uomo invece quando non si accontenta non cambia la donna, semplicemente cambia donna :D.
    Una cosa che invece non ho mai sopportato è quando dicono gli uomini non vogliono prendersi le proprie responsabilità, ma dico io le responsabilità da prendermi che le devono decidere le donne?
    Ciao a tutti, Sam, Noorm, Caparexa, Jan, LO, Stella Stellina, RaffaellaR e a chi mi son dimenticato :D
    War Pigs

    PS: Caparexa, sono uomo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, appunto..... mi meravigliavo di quanto scritto da Caparex.....

      Stella Stellina
      P.S.
      Questa storiella l'avevo suggerita io a Sam qualche post fa.... ed era proprio per rimarcare la "semplice" superiorita' dell'uomo relativamente a quest'aspetto....
      Ommiodddio!!! Ho parlato di superiorita' maschile e anche se ho scritto "relativamente a quest'aspetto" mo' le femministardellucce mi faranno a pezzi !!!!!

      Elimina
    2. Davvero l'avevi postata?
      Non l'ho vista da nessuna parte
      La castrazione di Caparexa comincia a fare effetto
      Avverto i primi segni di demenza :D
      Ciao Stella Stellina
      War Pigs

      Elimina
  31. Ciaooo Sam e a ciaoo a tutti

    anche io ho sentito parlare del fatto che si stia riscoprendo l'agricoltura,ma lo sai che mi ha fatto davvero piacere?:)

    Molte famiglie stanno riscoprendo il lavoro agricolo,lasciano la città x trasferirsi in campagna e poi..mangiare cose naturali nn ha prezzo.
    A me se nn fosse x i gatti che li vedi sbucare dappertutto e x i topi che saranno pure carini (sono bianchi vero?)ci vivrei,tanto al limite x le uova le comprerei visto che le galline mi fanno paura.A me il gelo e la fatica fisica nn mi spaventerebbero.

    Tu andavi dalla nonna x farti disinfettare????:) :)

    Ma dai....io mi nascondevo in bagno x disinfettarmi DA SOLA,una volta sono caduta dal motorino e nn immagini che mi feci,alla RAMBO mi sono curata ;) ;)
    Cmq quella signora che voleva disinfettarti quando ti sei tagliato,mica voleva cambiarti?Era solo preoccupata,ma vedi che nn vi accontentate mai?

    PS:War Pigs ma veramente dicevi?Esiste davvero questo negozio o stavi scherzando?Mannaggia,mi spieghi la battuta che dal TERZO AL SESTO NN SONO STATI VISITATI?(intendo quello delle mogli)

    E mo nn dite che sono l'unica che nn l'ha capita,tanto lo so che dietro di me anche qualcun'altro c'è:) :)vi prego DITE CHE E' VERO!:(

    buonissima giornata
    LO

    RispondiElimina
  32. Fermo War Pigs..l'ho CAPITA giuro l'ho capita proprio adesso.
    Praticamente vuol dire che a voi uomini basta che le donne facciano sesso e siano ricche del resto nn v'interessa,vero?ERA COSI'?:) :)

    INSOMMA VOI SI CHE VI ACCONTENTATE!:)

    Buona giornata
    LO

    RispondiElimina
  33. LO ...
    i gatti!
    Ieri pomeriggio stavo controllando i cavolfiori, non so se lo sai ma sono piante a foglia molto larga e grande, guardo, vedo se c'è da intervenire e proprio sotto la pianta c'era un dannatissimo gattaccio grosso come una diavolo di pantera, m'ha fatto disegnare le Hawaii nelle mutande dalla paura ma non volevo fargli del male, i gatti sono efficentissimi sterminatori di serpi e ratti (no ... non sono bianchi ... quelle sono cavie, i topi che girano in campagna usano la macchina ed hanno un lavoro fisso, pure la pensione gli viene riconosciuta tanto sono grandi!) ... ma poi, si gira (il gatto) e mi soffia ... beh ... diciamo che adesso ha una zampa in meno con cui cacciare topi, alla faccia della Brambilla!!!
    Ma com'è che ti fanno così paura le galline? Insomma, sono petulanti, fastidiose, sempre in cerca di qualcosa, si azzuffano tra loro in continuazione ... un po' come le donne ... perchè tanto abominio?
    Buon pomeriggio LO.
    Oggi devo passare la motozzappa per i carciofi (di nuovo) e poi preparare la terra per le cipolle ... stasera sarò un morto che cammina!
    Ciao,
    Sam.

    RispondiElimina
  34. LOOO!
    BRAVA ... l'hai capita quasi al volo!
    Se stasera passi al Cheers io e War Pigs ti consegneremo il mongolino d'oro o, tanto per rimanere in tema, la dementina d'oro!
    LO ... sto scherzando ... io in fatto di "comprendonio" ... beh ... diciamo che sono un genio morto da un pezzo, per cui!
    Ari-ciao!
    Sam.

    RispondiElimina
  35. War Pigs,
    la storiella la conoscevo ma con un'ambientazione differente … ma guarda che viene presentata come una storiella divertente ma … ammazza se è vero!!!
    Grazie della condivisione!
    Sam.
    PS. in merito al tuo “PS” a Caparexa … già … sembra che t'abbia evirato via computer … madonna che brutto virus!
    Ma non sono le donne che compiono certi gesti?
    Lorena Bobbit insegna … occhio!!!

    RispondiElimina
  36. Le galline mi fanno paura da quando m'inseguiva quella senza la testa.
    Dei gatti ho la fobia da quando mio cugino me ne lanciò uno in faccia x scherzo e i topi mi fanno paura perchè sono velocissimi e nn riesco a vedere dove vanno...e poi la coda lunga.. mamma mia :(

    Scommetto che le cipolle che dovrai piantare sono quelle verdi lunghe,quelle che sono dolci e che sono ottime da mettere nei piselli o nelle focacce ripiene.Ma la motozappa la passi x preparare il terreno e piantare i carciofi ?E che significa preparare la terra x le cipolle,in che senzo si prepara,forse smuovere le zolle?
    Ciao
    LO

    RispondiElimina
  37. Sam,
    ma 'sta LO' e' proprio incurabile.........
    Allora : LO' (naturalmente scherzo!), l'aneddoto sta a significare di quanto le donne siano incontentabili e di quanto per contro gli uomini badino di piu' al sodo...... All'uomo importano 2/3 cose basilari, tutto il resto e' optional......
    Inutile specificare quali siano le 2/3 cose, vero???
    Scherzavo, naturalmente, ma anche no....

    Stella Stellina

    RispondiElimina
  38. "Stella Stellina" ...
    il solito o vai di fretta anche oggi?
    Ecco ... lo sapevo ... io prendo amichevolmente in giro LO ed eccoti spuntare per farmi fare la figura dell'idiota (che nel mio caso basterebbe solo accendere la luce)quindi è da te che l'ho sentita 'sta storiella?
    Madonnina 'nguastita ... mi sa che sto invecchiando troppo!!!
    RaffaellaR ... spediscimi una vagonata di pesce ricco di fosforo che perdo i colpi come una Ritmo!!!
    Oddio ... com'è che mi chiamo? Ah già ...
    Cliff ... Dio mio mi succede come all'Allenatore ... volevo dire Sam.
    Ciao "Stella Stellina"!
    PS. Ti piacciono i carciofi ripieni? Io stasera ingrasserò pure di 25 kg ma me ne farò una quindicina solo per me!!!
    E che diavolo ... bisogna pure toglierselo qualche sfizio ... o no?

    RispondiElimina
  39. Brava LO
    Ci sei quasi arrivata
    Noi ci accontentiamo e quelli che non si accontentano, non c'entrano proprio nel negozio :D
    Le donne non si accontentano mai e si lamentano, ma nel negozio ci entrano :D
    Comunque è una storiella, non è vera, una donna che compra un marito :D
    Casomai la donna lo sceglie e lui paga :D
    Ciao LO
    War Pigs

    RispondiElimina
  40. Xchè 3? nn erano 2 le cose basilari?
    Stella Stellina War Pigs diceva:sesso,ricche..e la 3?
    LO

    RispondiElimina
  41. Dici bene “Stella Stellina” …
    “solo due o tre cose” … che nel mio caso sono:
    1. Deve avere della carne addosso perchè io non dormo con donne spigolose e glaciali.
    2. Deve essere completamente diversa da me in tutto e per tutto.
    3. Ed ultima … ma FONDAMENTALE … deve saper cucinare molto meglio di me!!!
    Diciamo pure … onestà alla mano … che mi basterebbe anche solo quest'ultima cosa … perchè … non dovrei dirlo … ma il cibo è il mio tendine d'Achille … davanti a un bel piatto di trippa alla Romana o di zuppa di pesce … io non conosco la parola “NO”!
    Ecco perchè sono grasso e … povero!
    Sammy!

    RispondiElimina
  42. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  43. ed io che avevo fatto i biglietti x andare in America :(

    Già mi ci vedevo davanti alla vetrina a dire:

    TU SI,TU NO,TU SI,TU NO

    EVVAIIIIIIIIIIIIIIII:) :)
    LO

    RispondiElimina
  44. LO …
    devo proprio dirtelo … sei divertentissima!
    Ricordo … la gallina senza testa … ce lo avevi già raccontato … io e Norm ci abbiamo riso su' per due giorni!
    Allora … trattenendo il ridere … ti rispondo: LO … le cipolle si piantano da piccoli bulbi, perchè quando sono lunghe e verdi sono già cresciute e prossime alla raccolta!
    Poi … no … la motozzappa la uso per ripulire il campo e “smuovere” il terreno in vista delle piogge che arricchiscono la terra se è ben aperta e poi i carciofi sono già belli che pronti al dare il frutto, ma se gli si smuove la terra intorno, privandoli delle erbacce, l'ortaggio viene più gustoso e rigoglioso.
    Ancora … no … le “zolle” si ottengono con il trattore con dietro l'aratro, preparare il terreno s'intende lavorarlo per bene ed a fondo (manco immagini quanto sia faticoso) per rendere la terra il più possibile “farinosa”, “ariosa”, friabile … e certo non compatta … in modo che le deboli e giovani radici delle cipolle non facciano fatica ad attecchire e poi crescere!
    Tu prima o poi mi farai morire dal ridere … e non ti sto certo ridicolizzando, ma a volte te ne esci con delle simpaticherie che mi tramortiscono!
    La gallina senza testa che t'insegue è un “cult” di questo Blog!
    Grazie LO.
    Sam.

    RispondiElimina
  45. LO',
    infatti avevo detto 2/3 cose.... ma la terza la troviamo facilmente...... per esempio che non parli!!!!!!!

    Stella Stellina
    P.S.
    Ma la immaginate sta povera gallina senza testa che insegue Lo'??!!

    RispondiElimina
  46. Buongiorno a tutti,
    torno adesso dal campo!
    Ieri sera ero così stanco che pensate ... stamattina mi sono svegliato alle 6!!!
    Per scendere dal letto ho dovuto usare l'argano a motore da 25 cavalli, ma se non altro, deambulo ancora!
    Gran lavoro ieri ... assolutamente un posto questo ... non per donne!
    Io questa mattina sono rientrato alle 8, mi sono fatto due belle fette di pagnotta con i pomodorini strusciati sopra, l'olio quello buono il sale e due belle fette di pecorino ... oltre che naturalmente ... qualche bella fetta di salame fatto in casa!
    E' il corpo che lo richiede ed io devo assecondarlo perchè sennò vado a fare la terra per i ceci!
    E voi ce la vedete una donna a mangiarsi alle 8 di mattina una cosa del genere?
    Macchè ... a quelle dagli l'Activia e le fai contente!!!
    Altro che "orto-mania"!
    Ma tornando a LO ... non ricordo bene ... ma 'sta gallina com'è che t'inseguiva senza testa???
    Caparexa ... quanto è vero quello che hai detto!
    Siamo proprio due mondi diversi, due universi a parte ... ed è sempre e solo la donna a voler manipolare l'uomo!
    Tu pensa se mentre mi preparavo quella stozza di stamattina mi vedeva Demenza:
    "Saaammm!!! Ma che sei un maiale, mangiati una bella Fiesta e beviti uno jogurt light ... cavolo ti si fa prima a passare sopra che a girarti intorno!"
    Sam: "Demè ... vammi a prendere il novello in cantina e smettila di sbrindellarmi ... le ... cervella!"
    Demenza: "Ma non ti sembra che sia un po' eccessivo?"
    Sam: "E a te non ti sembra di essere TU eccessiva nel senso che ECCEDI??? Vacci tu la' fuori a zappare ... voglio vedere se poi ti mangi lo jogurt light! E poi scusa ... ma non mi hai conosciuto già piuttosto abbondante?"
    Demenza: "Già, ma speravo che tu dimagrissi! Mi sa che ti metto a dieta!"
    Sam: "Già ... anch'io speravo che tu ne uscissi dalla demenza ... mi sa che ti metto sul primo pulmann domattina!"
    Insomma ... ogni santissima cosa dev'essere sottoposta al parere femminile ... tutto il nostro esistere dev'essere "femminilizzato" ... e basta!!! Non se ne può proprio più!
    Dateci aria!!!
    Sammy.

    RispondiElimina
  47. invece secondo me tigodi la vita,aria aperta e pulita,cibo genuino,e sicuramente buona compagnia.sei un gran brontolone ma tutto sommato ti diverti molto.certo se lavori in campagna ti fai il mazzo tutti i giorni ma scambierei il mio noioso lavoro col tuo subito.enzo

    RispondiElimina
  48. Buongiorno Enzo, ... si è davvero un sacco di fatica, ma ne vale assolutamente la pena! Io mi sparerei in testa se dovessi passare la vita dietro a una scrivania! Ciao Enzo e grazie, Sam

    RispondiElimina
  49. Buon... ma buon pomeriggio Sam e a tutti i tuoi lettori :)
    Voi ridete ma io mi sono spaventata x davvero:(

    Niente..ero andata insieme alla mia amica del cuore :) a casa di suo nonno che abitava in campagna solo x rubare la benzina,lui la teneva in dei contenitori di latta e la usava x il trattore,eravamo convinte che lui nn ci fosse,così mentre Cristina prendeva la benzina io facevo la spia un pò + lontano,giusto x tenere d'occhio il cancello,ad un certo punto mi volto e vedo sta gallina camminare come un'ubriaca è stata una coincidenza ad averla vista xchè nn avendo la testa mica sentivo coccodè,ed io in quel momento ho gridato:
    Cristiiiiiiiiiiiii e mi sono messa a correre,pensa che nn avevo il coraggio di voltarmi ma quando lo facevo lei era lì..ma come ca...faceva?Il nonno l'aveva sgozzata ma xchè nn è morta sul colpo?:(

    Insomma ad un certo punto lei barcollando cade ed io col cuore che sembrava scoppiarmi dal petto,mi siedo a terra con le mani sul viso x nn vederla ed il nonno se la rideva mentre mi abbracciava e mi assicurava che era veramente morta:(

    Nn abbiamo mai + rubato la benzina..(quella del nonno xò) :) :) :)

    Ciao Sam

    LO :)

    RispondiElimina
  50. Ciao Sam. Sono capitata per caso su questo blog e la discussione mi ha incuriosito molto.
    Sono una ventinovenne single e sono convinta che tu abbia ragione. E' vero che tendenzialmente le donne cercano di cambiare un uomo in tutto (troppo legati alla mamma, troppo pigri, troppo mangioni, troppo indifferenti, troppo amiconi, troppo chiacchieroni, troppo cafoni...è una lista potenzialmente infinita). Io ho un carattere piuttosto maschile, invece. Quando decido di condividere il mio tempo e la mia vita con qualcuno (sia esso amico/a o compagno) lo accetto per quello che è, difetti e pregi inclusi. Eppure, indovina? dopo un po' gli uomini si stancano di una come me, che non li mette mai in crisi. Magicamente divento un'ottima amica, confidente o amante, ma davvero non si può costruire qualcosa di importante con me perché non si deve "rovinare un così straordinario rapporto".
    Quindi, caro Sam, alla fine credo proprio che tutte queste lamentele da parte di voi maschietti siano solo una comoda scusa, un modo per chiacchierare e vantarsi con gli amici. E' proprio quella che vi crocifigge ad ogni piè sospinto la donna che desiderate avere. Volete essere figli e non compagni. Volete essere massacrati dalla mattina alla sera, perché è a questo che siete abituati. Se una donna non si comporta come una tiranna (o come una bambina capricciosa) voi neanche la prendete in considerazione...

    RispondiElimina
  51. Buongiorno "Anonima" e benvenuta tra noi.
    Voglio porti una domanda: tu stavi parlando di "uomini" o di idioti?
    Perché a mio modesto parere, se un uomo ama "chiacchierare" e addirittura "vantarsi" che sua moglie o compagna o quel che vuoi, tanto oggi non fa differenza, l'ha rivoltato come un calzino e l'ha cambiato dalla testa ai piedi ... allora è proprio un demente!
    Bisogna fare una netta distinzione, perché vedi ... se io considero tutte le donne come Flavia Vento faccio un grosso errore e lo stesso vale per gli uomini! Se a conti fatti le tue esperienze ti portano a maturare il pensiero che gli uomini non vogliono "costruire qualcosa di solido con te per non rovinare" ... etc. etc. etc. hai considerato l'ipotesi di aver aperto il cuore a uomini poco seri?
    Il cambiamento ci può stare; ti faccio un esempio: se una mia ipotetica MOGLIE (perché io sono all'antica) dovesse cercare di migliorare un aspetto del mio carattere o del mio comportamento , che so', magari invitandomi ad essere una persona più puntuale (questa l'ho sparata grossa, non c'è essere vivente più puntuale di me) io considererei il fatto che essere poco precisi è un atteggiamento sbagliato e così, sull'invito di mia moglie, io cercherò di migliorarmi, lo farò per me, per lei ... per "noi"; ma se dovesse venirmi a dire: "Hei Sam, metti questo maglioncino fucsia che ti starebbe benissimo" io prendo lei e il suo dannato maglioncino da gay e li chiudo nell'armadio!
    Capito la differenza?
    Una cosa è migliorarsi e un'altra è snaturare l'identità di una persona, cosa che io trovo addirittura un gesto violento!
    Grazie per l'intervento.
    Sam.

    RispondiElimina